Crema inglese alla vaniglia

La crema inglese alla vaniglia è una crema senza farina dal gusto delicato. Provala come accompagnamento delle tue torte o biscotti!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
10 minuti

Pubblicità

La crema inglese alla vaniglia è dolce al cucchiaio senza farina dal gusto delicato. Rispetto alla crema pasticcera ha una consistenza più liquida ed è quindi adatta per accompagnare le nostre torte preferite, i biscotti (soprattutto le lingue di gatto) e mille altri dolci che non hanno farcitura. Ad esempio io l’ho utilizzata per servire la cheesecake all’italiana.

Si tratta di una preparazione di base che si presta ad essere servita calda su plumcake, torta di mele, panettone, colomba e in generale tutti i dolci lievitati. Una volta che l’avrete provata non ne farete più a meno perché è estremamente versatile e si fa con pochi e semplici ingredienti.

Su, facciamo insieme la crema inglese e fatemi sapere come l’avete abbinata!

Preparazione
5 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
10 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone
  • 3 tuorli
  • 60 g zucchero
  • 250 ml latte
  • estratto di vaniglia q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Crema inglese alla vaniglia

Scaldiamo il latte in un pentolino insieme all’estratto di vaniglia.

Nel frattempo, in un altro pentolino mescoliamo i tuorli assieme allo zucchero.

Pubblicità

Appena il latte è caldo lo aggiungiamo ai tuorli poco a poco continuando a mescolare. Quindi portiamo la pentola sul fuoco e lasciamo cuocere continuando a mescolare.

La crema è pronta quando si addensa leggermente e si attacca al cucchiaio. Ricordiamo che rimane più liquida della crema pasticcera.

Crema inglese alla vaniglia - Step 5

Spegniamo il fuoco, lasciamo raffreddare e possiamo usare la crema inglese per accompagnare i nostri dolci preferiti.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.65

23 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (9)

Scrivi un commento
  • Bianca

    Ciao Benedetta,
    non ho l’estratto di vaniglia. si può sostituire con la vanillina? hai altri suggerimenti?
    Grazie mille!

    13 Ottobre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Bianca, sì va bene la vanillina 🙂

      13 Ottobre 2020 Rispondi

  • Costantino Sbacchi

    Benedetta,
    riesce bene anche sostituendo lo zucchero con la stevia? Sembra una bestemmia lo so ma ho problemi di glicemia e adoro la custard (crema inglese).

    23 Ottobre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Costantino sì certo 🙂 sostituisci lo zucchero con la dose di stevia consigliata sulla confezione 🙂

      24 Ottobre 2019 Rispondi

  • Claudia Mariani

    Buonissima!

    6 Marzo 2019 Rispondi

  • Elisa

    Ciao Benedetta, questa crema può essere usata per guarnire una torta paradiso?

    25 Novembre 2018 Rispondi

    • Benedetta

      Sì certamente Elisa 🙂

      27 Novembre 2018 Rispondi

  • Sabrina de Paolis

    Ho preparato la cheeskake al italiana pubblicata da te qualche giorno fa , mi è venuta buonissima,ma c è stato un problema la base dei biscotti non si è attaccata bene..il burro fuso ne ho messo anche un po di piu,la tortiera l ho messa in frigo 15 minuti ,come da ricetta
    Potrebbe essere il forno?

    26 Settembre 2018 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Sabrina, prova a mescolare di più la base la prossima volta o anche a frullare di più i biscotti 🙂

      30 Settembre 2018 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crema inglese alla vaniglia

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crema inglese alla vaniglia

Torna su