COPPA CREMA CHANTILLY CON FRUTTA

La Coppa Crema Chantilly con Frutta è un dolce al cucchiaio facile e veloce, ideale da portare in tavola come dessert di una ricca cena. Queste coppe si realizzano in pochi e semplici passaggi. Basta fare una buona crema pasticcera, unirla a della panna e a della frutta a pezzetti, e realizzerete un dessert al cucchiaio buono e goloso!  Come frutta oggi ho scelto fragole e kiwi, ma potete variarla tranquillamente secondo i vostri gusti e la stagione. In estate ad esempio potete realizzare questa coppa con pesche, ciliegie e albicocche. A dare una nota croccante alla coppa saranno degli amaretti sbriciolati. Anche in questo caso potete sostituirli con altri biscotti o con del semplice pan di spagna tagliato a cubetti. Largo spazio alla fantasia in cucina! Offrite la coppa crema chantilly con frutta ai vostri ospiti, come conclusione di un ricco pranzo o cena, sono sicuro che rimarranno conquistati!

Potrebbero interessarvi anche le Coppe Fragole con Panna o la Crema al Caffè in Barattolo!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Pronto in Pronto in: 20 min
COPPA CREMA CHANTILLY CON FRUTTA Tempo Preparazione
COPPA CREMA CHANTILLY CON FRUTTA

INGREDIENTI

  • 250 ml panna vegetale già zuccherata
  • 250 ml latte
  • 3 tuorli
  • 20 g amido di mais
  • 60 g zucchero
  • Buccia di 1 limone
  • Frutta a piacere (io ho usato fragole e kiwi)
  • Biscotti amaretti q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Mettete il latte in un pentolino e fatelo riscaldare insieme alla buccia di limone. Nel frattempo in una ciotola capiente lavorate con una frusta i tuorli con l'amido e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il latte caldo al composto, mescolando sempre con la frusta.Mettete il latte in un pentolino e fatelo riscaldare insieme alla buccia di limone. Nel frattempo in una ciotola capiente lavorate con una frusta i tuorli con l'amido e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il latte caldo al composto, mescolando sempre con la frusta.
  2. Trasferite il composto in un pentolino e cuocete la crema a fiamma bassa fino a farla addensare, mescolando in continuazione. Occorreranno circa 5 minuti di cottura.Trasferite il composto in un pentolino e cuocete la crema a fiamma bassa fino a farla addensare, mescolando in continuazione. Occorreranno circa 5 minuti di cottura.
  3. Cotta la crema, trasferitela subito in una ciotola, copritela con della pellicola a contatto e fatela raffreddare completamente. Raggiunta la temperatura ambiente, trasferite la crema in frigo fino a farla ben raffreddare. Cotta la crema, trasferitela subito in una ciotola, copritela con della pellicola a contatto e fatela raffreddare completamente. Raggiunta la temperatura ambiente, trasferite la crema in frigo fino a farla ben raffreddare.
  4. Mischiate la crema pasticcera ben fredda alla panna vegetale montata; fate questa operazione con delicatezza aiutandovi con una spatola e con i classici movimenti dal basso verso l'alto. Mischiate la crema pasticcera ben fredda alla panna vegetale montata; fate questa operazione con delicatezza aiutandovi con una spatola e con i classici movimenti dal basso verso l'alto.
  5. Ecco la crema chantilly pronta! Trasferitela in una sac a poche e conservatela in frigo fino al momento del suo utilizzo.Ecco la crema chantilly pronta! Trasferitela in una sac a poche e conservatela in frigo fino al momento del suo utilizzo.
  6. Preparate una semplice macedonia con la frutta tagliata a pezzi piccoli; io ho scelto fragole e kiwi. Sbriciolate con le mani degli amaretti che saranno la "parte croccante" della coppa.Preparate una semplice macedonia con la frutta tagliata a pezzi piccoli; io ho scelto fragole e kiwi. Sbriciolate con le mani degli amaretti che saranno la "parte croccante" della coppa.
  7. Siamo pronti per assemblare le coppe. Io ho usato dei barattolini ma andranno benissimo anche dei semplici bicchieri. Versate sul fondo della coppa un po' di macedonia, fate uno strato con la crema chantilly, mettete altra macedonia e ricoprite con altra crema. Utilizzando la sac a poche non sporcherete le coppe ottenendo degli strati ben definiti. Guarnite le coppe con gli amaretti sbriciolati e qualche pezzetto di frutta.Siamo pronti per assemblare le coppe.  Io ho usato dei barattolini ma andranno benissimo anche dei semplici bicchieri. Versate sul fondo della coppa un po' di macedonia, fate uno strato con la crema chantilly, mettete altra macedonia e ricoprite con altra crema. Utilizzando la sac a poche non sporcherete le coppe ottenendo degli strati ben definiti. Guarnite le coppe con gli amaretti sbriciolati e qualche pezzetto di frutta.
  8. Ecco le coppe crema chantilly e frutta servite in tavola. Sono perfette come dessert o come merenda del pomeriggio. Ecco le coppe crema chantilly e frutta servite in tavola. Sono perfette come dessert o come merenda del pomeriggio.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su COPPA CREMA CHANTILLY CON FRUTTA

  • A Piera beltramo - 16 Maggio 2019 19:31

    CHE marca è la panna vegetale a Chieri (to) non L ho mai vista nei supermercati. Grazie anche per le ricette sempre splendide

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Maggio 2019 18:27

      Ciao Piera qualsiasi tipo di marca va bene 🙂