Crostata di mele ripiene – ricetta facile

Realizzare una crostata di mele ripiene è molto semplice e veloce. Dovrai solo munirti di pasta sfoglia e delle tue mele preferite!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

La ricetta che vedremo insieme oggi è quella della crostata di mele ripiene, un dolce semplice e veloce da preparare. Seguendo questo procedimento riusciremo infatti a realizzare delle mini-crostate o delle piccole Apple Pie.

Per dare un po’ di colore alla nostra crostata possiamo utilizzare mele verdi, rosse e gialle. Il sapore dolce e speziato è ottenuto grazie alla presenza di un po’ di uvetta e di cannella.

La caratteristica principale di questa crostata di mele è la sua presentazione. Le strisce di pasta sfoglia, infatti, saranno disposte direttamente sopra la mela ripiena. Otterremo dunque tante diverse crostatine colorate e originali. Non dovremo neanche preoccuparci di tagliare la nostra crostata perché una porzione corrisponde a una crostatina.

Il ripieno può essere ogni volta diverso: pinoli, mandorle e gocce di cioccolato sono tutte delle alternative semplici e gustose.

Pubblicità

Che sia un dessert o una merenda sfiziosa, questa crostata di mele ripiene è invitante, originale e può essere anche un ottimo modo per consumare delle mele in eccesso.

Provate anche voi questo sistema originale per realizzare la crostata di mele ripiene!


Potrebbero interessarti anche la Crostata cuor di mele e la Crostata dolci intrecci alle mele e marmellata!

Preparazione
10 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
40 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • mele a piacere
  • 1 pasta sfoglia
  • 40 g zucchero di canna (2 cucchiai)
  • uvetta q.b.
  • cannella q.b.
  • 1 limoni per usarne il succo
  • 1 tuorli per spennellare

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Come prima cosa scegliamo le nostre mele preferite.

Tagliamo la parte superiore di ogni mela e scaviamo per rimuovere tutta la polpa. Prestiamo però la massima attenzione nel lasciare un bordo abbastanza solido affinché la mela rimanga in piedi.

Pubblicità

Mettiamo la polpa delle mele in una ciotola e aggiungiamo gli altri ingredienti. Io ho messo circa due cucchiai di zucchero di canna, il succo di un limone e una manciata di uvetta e cannella.

Riempiamo ciascuna mela con il composto appena realizzato e, subito dopo, tagliamo a striscioline la nostra pasta sfoglia già pronta. In questo modo realizzeremo la classica decorazione della crostata che andrà a coprire le mele. Spennelliamo la superficie della pasta con il tuorlo.

Sistemiamo le mele su una teglia con carta forno e inforniamo a 200 °C per 30 minuti. Prima di portare in tavola la nostra crostata di mele ripiene possiamo spolverizzarla con altra cannella o zucchero a velo.

L’idea in più

  • Serviamola con accanto la crema calda.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crostata di mele ripiene – ricetta facile

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crostata di mele ripiene – ricetta facile

Torna su