CROSTATA DI PESCHE RICETTA FACILE

La crostata di pesche è una ricetta facile per un dolce estivo delizioso. Una crostata chiusa di pasta frolla senza burro con un ricco ripieno di pesche, uvetta e marmellata, aromatizzata alla cannella. Scegliamo 2 belle pesche dolci e mature, possibilmente biologiche per utilizzarne anche la buccia.

Con questi ingredienti ho usato una tortiera da 28 cm di diametro.

Guarda la ricetta della marmellata di pesche fatta in casa 

 

CROSTATA DI PESCHE RICETTA FACILE

INGREDIENTI

Per il ripieno

  • 100 g uvetta
  • 2 pesche
  • succo di un limone
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • cannella in polvere q.b.
  • 150 g di marmellata di pesche

Per la pasta frolla

  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 120 g olio di semi di girasole
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 500 g di farina un po' alla volta

PROCEDIMENTO

  1. Mettiamo l'uvetta in ammollo in acqua fredda. Prendiamo due pesche e tagliamole a pezzetti in una ciotola. Spremiamo un limone e versiamo il succo, aggiungiamo un cucchiaio di zucchero e mescoliamo. Spolveriamo un po' di cannella, strizziamo e aggiungiamo l'uvetta, mescoliamo e lasciamo riposare.
  2. Nel frattempo prepariamo l'impasto per la crostata. In una ciotola grande rompiamo le uova, iniziamo a mescolare aggiungendo lo zucchero, l'olio di semi di girasole e mezza bustina di lievito per dolci. Incorporiamo la farina poco alla volta continuando a mescolare. Quando il composto è solido trasferiamolo sulla spianatoia e impastiamo con le mani fino ad usare tutta la farina.
  3. Dividiamo l'impasto in due e stendiamone una parte su un foglio di carta forno. Prepariamo una tortiera da 28 cm di diametro, unta e infarinata. Sistemiamo la base della crostata sulla tortiera e con un coltello eliminiamo la sfoglia che eccede i bordi.
  4. Spalmiamo la marmellata alle pesche sulla base e distribuiamo il ripieno di frutta e uvetta che abbiamo preparato. Stendiamo la seconda parte dell'impasto e posiamola sulla torta per fare la copertura. Con il coltello eliminiamo la pasta in eccesso. Con le dita chiudiamo bene i bordi della crostata. Con la pasta frolla avanzata formiamo dei lunghi filoncini da intrecciare e sistemare lungo il bordo della torta. Bucherelliamo la superficie con una forchetta.
  5. Mettiamo in forno a 180°C se usiamo il forno statico oppure a 170° se usiamo il ventilato. Il tempo di cottura è di 35-40 minuti. Una volta sfornata la crostata lasciamo raffreddare completamente prima di tagliare.Mettiamo in forno a 180°C se usiamo il forno statico oppure a 170° se usiamo il ventilato. Il tempo di cottura è di 35-40 minuti. Una volta sfornata la crostata lasciamo raffreddare completamente prima di tagliare.


Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CROSTATA DI PESCHE RICETTA FACILE

  • Maria Grazia Morrone - 27 Luglio 2018 17:29

    Posso mettere fragole dentro?

  • Spena Caterina - 18 Luglio 2018 10:35

    Ciao Benedetta, sono Katia da Reggio Cal, ti vorrei chiedere se si può eliminare l’uvetta ed aggiungere un’ altra pesca?
    Seguo sempre le tue ricette e ricavo molti successi familiari.
    Un abbraccio
    katia

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Luglio 2018 9:53

      Sì va bene Katia, puoi non metterla l’uvetta 🙂

  • francesca - 17 Luglio 2018 15:45

    ciao. benedetta adoro questa ricetta ma io non posso mangiare le uova come le sostituisco? grazie in anticipo