Fegato alla veneziana

Una ricetta tipica della tradizione veneta, un piatto semplice e gustoso, molto conosciuto e apprezzato per il suo sapore intenso.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Il fegato alla veneziana è un piatto tipico veneto, una vera delizia che possiamo preparare in poche mosse. Il segreto di questo secondo di carne amatissimo in tutta Italia sta nelle cipolle, che devono stufare lentamente per diventare quasi cremose.

Fegato alla veneziana: ricetta facile e sfiziosa

La ricetta del fegato alla veneziana è molto semplice e chiunque può realizzarla, ci servono solo una padella, tagliere e coltello. Richiede pochissimi ingredienti e le protagoniste sono le fettine di fegato e le cipolle. Generalmente si prepara con la carne di vitello o di maiale, noi abbiamo usato quello di vitello.

Ma come fare il fegato alla veneziana? Si parte dalle cipolle stufate in un fondo di olio d’oliva e burro, poi le sfumiamo con l’aceto. Si aggiungono in cottura le fettine di fegato e poi irroriamo con il vino bianco per sfumare. Grazie all’aceto e al vino, il sapore forte del fegato verrà leggermente smorzato e il piatto metterà tutti d’accordo.

Ultimiamo la cottura e il fegato con la cipolla è pronto da servire ben caldo!

Pubblicità

fegato alla veneziana
Fegato alla veneziana

Come servirlo

Noi abbiamo impiattato il fegato di vitello alla veneziana con qualche fogliolina di salvia e l’abbiamo portato in tavola caldo e fumante insieme alle cipolle. È un piatto che si presta per le occasioni speciali, un secondo di carne alternativo alle classiche fettine. Si può accompagnare con un po’ di polenta in modo da avere un piatto unico davvero sfizioso.

Come contorno possiamo abbinare un purè di patate, delle patate al forno oppure delle verdure saltate


Vi abbiamo fatto venire voglia di provarlo? Vediamo nel dettaglio come si fa il fegato alla veneziana e poi fateci vedere nei commenti le foto di come l’avete impiattato!

Preparazione
10 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
20 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 500 g fegato di vitello
  • 200 g cipolle bianche
  • 30 ml aceto di vino bianco
  • 60 ml vino bianco
  • 20 g burro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • salvia q.b. fresca (per servire)

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Fegato alla veneziana

Fegato alla veneziana - Step 1

Iniziamo tagliando finemente le cipolle con tagliere e coltello.

Fegato alla veneziana - Step 2

In una padella con un abbondante giro di olio facciamo sciogliere il burro.

Fegato alla veneziana - Step 3

Aggiungiamo le cipolle e lasciamo stufare lentamente a fuoco basso.

Fegato alla veneziana - Step 4

Uniamo l’aceto e lasciamo cuocere ancora 2 minuti.

Pubblicità

Fegato alla veneziana - Step 5

Aggiungiamo le fette di fegato e facciamole cuocere 3 minuti per lato.

Fegato alla veneziana - Step 6

Sfumiamo con il vino bianco e saliamo, finendo di cuocere.

Fegato alla veneziana - Step 7

Serviamo il nostro fegato alla veneziana con il suo sughetto di cottura e qualche foglia di salvia e… buon appetito!

Fegato alla veneziana - Step 8

Consigli

Se ci viene più comodo, possiamo tagliare il fegato a tocchetti o a bocconcini: in questo modo la cottura sarà anche più rapida e i sapori si amalgameranno meglio.

Tradizionalmente si usano le cipolle bianche, che hanno un sapore abbastanza che viene comunque smorzato dalla stufatura. Se sul momento abbiamo solo cipolle bionde o rosse, andranno benissimo ugualmente.

Per dare un tocco leggermente cremoso, possiamo fare il fegato alla veneziana infarinato passandolo nella farina prima di metterlo in cottura.

Conservazione del fegato alla veneziana

Consigliamo di preparare il fegato con cipolle in giusta misura, in modo da gustarlo appena fatto quando è al meglio. Se poi ce ne rimane, facciamolo raffreddare del tutto, mettiamolo dentro un contenitore ermetico e teniamolo in frigorifero per un giorno al massimo. Al momento di servire possiamo scaldarlo in padella, aggiungendo un po’ di acqua calda per non farlo asciugare.

Ingredienti
Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.06

33 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • Pierangelo

    Provato stasera, ho sostituito la cipolla bianca con lo scalogno, eseguendo la ricetta come scritto. Buono, gustoso, senza il classico amaro del fegato.

    24 Gennaio 2024 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Fegato alla veneziana

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Fegato alla veneziana

Torna su