Focaccia barese

La ricetta semplice ed economica per una focaccia tradizionale gustosissima e facilmente personalizzabile.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
14
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Che ne dite di preparare insieme una focaccia tradizionale davvero appetitosa? La focaccia barese è un lievitato salato tipico della Puglia, spesso servito come sfizioso street food, che possiamo facilmente preparare in casa con una ricetta facile ed economica. È una focaccia fragrante e dai sapori mediterranei, da gustare in ogni momento della giornata e perfetta per tante occasioni!

Focaccia pugliese: come prepararla

Con questa ricetta riusciremo a ottenere una focaccia barese croccante sul fondo e lungo i bordi e soffice al centro, perfettamente lievitata grazie al Lievito di birra Mastro Fornaio Paneangeli, il lievito disidratato ideale per la preparazione di tutti quei lievitati, salati o dolci, che richiedono una lievitazione naturale e lenta.

Come tutte le ricette tradizionali, esistono diverse varianti; io ho scelto di preparare quella che prevede nell’impasto la presenza della patata lessa schiacciata, che aiuta a regalare alla nostra focaccia una consistenza ancora più soffice e a renderla ancora più buona. Partiamo proprio dall’impasto, mescolando in una ciotola la farina di tipo 0 e la farina di semola rimacinata, insieme al Lievito di birra Mastro Fornaio Paneangeli e a due cucchiaini di zucchero, che servono ad attivare la lievitazione.

In un’altra ciotola versiamo gli ingredienti liquidi, ossia l’acqua tiepida e l’olio extravergine d’oliva, aggiungiamo il sale e iniziamo a mescolare con la forchetta. A questo punto iniziamo a incorporare la farina, un po’ per volta e continuando a mescolare. Messa metà della farina, schiacciamo nella ciotola la patata lessa, la amalgamiamo e poi finiamo di incorporare la farina, terminando la lavorazione dell’impasto sul piano di lavoro.

Pubblicità

Una volta ottenuto un risultato omogeneo, morbido ed elastico, mettiamo l’impasto a lievitare in una ciotola, coperto da pellicola. In un’ora e mezzo circa sarà raddoppiato di volume e potremo sistemarlo nella teglia. Ricordiamoci di ungere bene con l’olio la teglia che scegliamo, e ungiamoci anche le mani prima di allargare bene l’impasto nella teglia: sarà tutto molto più semplice.

A questo punto, prima della seconda lievitazione, è il momento di condire la nostra focaccia pugliese: mettiamo innanzitutto dei pomodorini tagliati a metà, poi spezzettiamo sopra qualche pomodoro pelato. Aggiungiamo delle olive nere denocciolate e infine insaporiamo con origano, sale e un filo d’olio. Dopo circa 40 minuti, avvenuta la seconda lievitazione, siamo pronti per infornare!

focaccia barese
Focaccia barese

Come servire la focaccia barese

Perfetta per una cena in casa con gli amici, possiamo metterla tagliata a strisce nel cesto del pane e sarà un centrotavola appetitoso e bello da vedere! Si presta benissimo per accompagnare salumi e formaggi.

Ideale anche per un buffet salato a un compleanno, questa focaccia è anche un’ottima merenda per i bambini! E inoltre possiamo portarla con noi per un picnic o al mare, visto che è deliziosa anche fredda.

Pubblicità

Qualche consiglio in più

Io ho scelto di preparare la mia focaccia barese in una teglia quadrata, ma volendo possiamo usarne anche una rettangolare (oppure la placca del forno), o magari decidere di farla tonda, come quella tradizionale pugliese. In questo caso usiamo due teglie tonde da 28-30 cm di diametro, e ci verrà una focaccia bella alta.

Possiamo personalizzare il condimento in tanti modi, ad esempio aggiungendo delle cipolle rosse tagliate a mezzaluna, oppure qualche alice sott’olio, o magari fare un mix di olive nere e verdi. Ma se vogliamo andare sul semplice, è deliziosa anche condita solo con i pomodorini!

Come conservarla

La focaccia barese si può tranquillamente preparare in quantità e conservarla: quando la focaccia è ancora leggermente tiepida, chiudiamola in un sacchetto per alimenti, e in questo modo si conserverà morbida per 2-3 giorni. Volendo, la si può anche congelare in freezer, sempre chiusa in un sacchetto per alimenti. Poi all’occorrenza la tiriamo fuori e la facciamo scongelare a temperatura ambiente per poi scaldarla in forno, al microonde o in friggitrice ad aria: tornerà soffice e fragrante!


Allora, che ne dite di preparare insieme questa focaccia economica, gustosa e versatile? Cominciamo subito e poi vi aspetto nei commenti per conoscere le vostre impressioni sulla ricetta. E se vi va, inviatemi le foto delle vostre focacce!

Preparazione
30 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
45 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone

per l'impasto

  • 300 g farina 0
  • 200 g farina di semola di grano duro rimacinata
  • 7 g lievito di birra disidratato Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI
  • 2 cucchiaini zucchero per attivare lievitazione
  • 300 g acqua tiepida
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • ½ cucchiaio sale fino
  • 150 g patate lesse

per il condimento

  • 150 g pomodorini
  • 4 pomodori pelati
  • 80 g olive nere denocciolate
  • origano secco q.b.
  • sale fino q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Gli utensili di Benedetta

Teglia per torta furba

In alluminio di produzione artigianale e saldata a mano. Ha una dimensione di 35×35 cm e l’impasto, dolce o salato, aderisce alla superficie in modo perfetto, grazie agli spigoli vivi di cui è dotata.

€ 16,90 € 14,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Focaccia barese

Focaccia barese - Step 1

Prepariamo l’impasto: in una ciotola mescoliamo la farina 0 con la farina di semola rimacinata e aggiungiamo il Lievito di birra Mastro Fornaio Paneangeli e i 2 cucchiaini di zucchero che servono per attivare la lievitazione.

Focaccia barese - Step 2

In un’altra ciotola versiamo l’acqua tiepida, l’olio extravergine d’oliva, il sale e iniziamo a mescolare con la forchetta.

Focaccia barese - Step 3

Aggiungiamo ai liquidi le farine, un po’ alla volta e continuando a mescolare.

Focaccia barese - Step 4

Quando abbiamo messo più o meno la metà della farina, aggiungiamo nella ciotola la patata lessa schiacciata.

Focaccia barese - Step 5

Finiamo di impastare aggiungendo e incorporando il resto della farina, poi continuiamo a lavorare l’impasto sul piano infarinato.

Focaccia barese - Step 6

Quando risulta morbido ed elastico, sistemiamo l’impasto in una ciotola, facciamo sopra un’incisione a croce, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare al caldo fino al raddoppio del volume. Occorrerà circa un’ora e mezzo.

Pubblicità

Focaccia barese - Step 7

Riprendiamo l’impasto lievitato, ungiamo abbondantemente con olio d’oliva una teglia da forno (la mia è una teglia furba 35×35 cm), e rovesciamo sopra l’impasto.

Focaccia barese - Step 8

Allarghiamolo per bene con le mani unte.

Focaccia barese - Step 9

Ora passiamo al condimento: mettiamo sulla superficie i pomodorini tagliati a metà e i pomodori pelati, spezzettandoli con le mani direttamente sulla focaccia.

Focaccia barese - Step 10

Distribuiamo sopra le olive nere.

Focaccia barese - Step 11

Mettiamo una bella spolverata di origano, poi il sale e ancora un filo d’olio, e a questo punto facciamo lievitare ancora la focaccia per 40 minuti circa.

Focaccia barese - Step 12

Preriscaldiamo il forno a 220 °C in modalità ventilato, poi inforniamo e facciamo cuocere la focaccia per 15 minuti circa.

Focaccia barese - Step 13

Ed eccola qui, la nostra appetitosa focaccia barese pronta per essere gustata. Vedrete, andrà a ruba!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.99

197 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (18)

Scrivi un commento
  • benedettapagano03icloud-com

    Non ho la farina 0 cosa posso usare?

    5 Maggio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Benedetta, puoi sostituirla con la farina 00 👍

      6 Maggio 2024 Rispondi

  • Luana

    Ciao Benedetta, se volessi usare la teglia del forno, andrebbe bene? Dovrei mettere carta forno o olio abbondante sotto? Ho paura di fare un pasticcio!

    19 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Luana, puoi sia ungere la teglia da forno che rivestirla con la carta forno 😊

      19 Gennaio 2024 Rispondi

  • Viviana

    La foto di Viviana

    Molto buona, grazie Benedetta per la tua ricetta ❤️

    4 Giugno 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sei stata bravissima, Viviana! Grazie a te ❤️

      4 Giugno 2023 Rispondi

  • tiss69

    ciao Benedetta..si può usare la planetaria? grazie mille

    14 Maggio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, se preferisci usare la planetaria, va benissimo 😘 

      14 Maggio 2023 Rispondi

  • Jenni

    Ciao Benedetta le tue ricette sono sempre una garanzia!! Ne ho fatte tantissime!! Volevo chiederti se Posso mettere metà dose di lievito e far lievitare l impasto molto di più? Tipo 3 grammi di lievito secco per 6-7 ore di lievitazione? Grazie mille

    25 Aprile 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Va benissimo, Jenni 😘

      26 Aprile 2023 Rispondi

  • samantaliveranigmail-com

    Ciao Benedetta, se voglio usare lievito fresco quanto ne devo mettere ? Il doppio di quello secco in peso ? Grazie 🙏

    15 Aprile 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Samanta, puoi sostituire una bustina di quello disidratato con un cubetto da 25g di lievito di birra fresco 😘

      16 Aprile 2023 Rispondi

      • samantaliveranigmail-com

        Grazie 🙏

        17 Aprile 2023 Rispondi

  • laurabruno2571gmail-com

    come lievito si può usare quello istantaneo?

    20 Marzo 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Laura, per questa ricetta è necessario il lievito di birra, puoi sostituire una bustina di quello disidratato con un cubetto da 25 g di lievito di birra fresco 😘

      21 Marzo 2023 Rispondi

  • luisa58-cartagmail-com

    posso usare i pomodorini sardi e un po’ di passata

    15 Marzo 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Luisa, se preferisci, come sostituzione, va benissimo 😘

      15 Marzo 2023 Rispondi

  • Tina

    Buonissima la focaccia barese, se la mangi con la mortadella è il massimo.

    13 Marzo 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Focaccia barese

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Focaccia barese

Torna su