Frittelle di cavolfiore

Una ricetta antispreco, facile e veloce, perfetta per riciclare il cavolfiore avanzato ma anche tante altre verdure.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
18 minuti

Pubblicità

Che fare se ci sono avanzati dei cavolfiori lessi e vogliamo riportarli in tavola in una veste più sfiziosa e appetitosa? Ecco la risposta: prepariamo delle squisite frittelle di cavolfiore! Con questa ricetta facilissima e veloce potremo riciclare i cavolfiori avanzati ma in realtà, volendo, possiamo adattarla anche ad altre verdure perché si tratta di una ricetta di riciclo molto versatile.

Frittelle di cavolfiore: la ricetta salva-avanzi facile e veloce

Per preparare le nostre frittelline, per prima cosa faremo soffriggere in padella tre o quattro alici sott’olio, facendole sciogliere bene e creando così una cremina nella quale salteremo il cavolfiore per insaporirlo. Basteranno una manciata di minuti e poi lo lasceremo intiepidire mentre prepareremo l’altra protagonista della ricetta, una gustosa pastella realizzata mescolando in una ciotola uova, sale, acqua, olio di semi, lievito e farina. Io ho utilizzato il Lievito istantaneo per torte salate e piadine Pizzaiolo Paneangeli, ideale per preparare prodotti da forno salati ma anche per rendere la nostra pastella soffice e ariosa durante la frittura.

Prepariamo la pastella mescolando tutti gli ingredienti con una semplice forchetta, incorporando la farina un po’ alla volta in modo da creare meno grumi possibile. Una volta che la nostra pastella sarà omogenea e liscia, potremo aggiungere il cavolfiore ripassato in padella e amalgamarlo per bene.

Pubblicità

frittelle di cavolfiore
Frittelle di cavolfiore

Aspettiamo che l’olio sia arrivato a temperatura e poi friggiamo le nostre frittelle di cavolo dando loro forma con due cucchiaini e versandole direttamente nell’olio. Mi raccomando: giriamole spesso con un mestolo in modo da farle dorare in maniera uniforme. Man mano che sono pronte, scoliamole su carta paglia o carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Tra preparazione e cottura, in una ventina di minuti le nostre frittelle di cavolfiore saranno pronte da portare in tavola!


Che ne dite di vedere subito come preparare le nostre frittelle di cavolfiore? Cominciamo e poi vi aspetto nei commenti per sapere che ne pensate!

Preparazione
10 minuti
Cottura
8 minuti
Tempo totale
18 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone
  • 300 g cavolfiore cotto
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 4 filetti alici sott'olio
  • 2 uova
  • ½ cucchiaino sale fino
  • 100 g acqua
  • 25 g olio di semi
  • 8 g lievito istantaneo per torte salate Lievito Pizzaiolo PANEANGELI
  • 250 g farina 00

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Gli utensili di Benedetta

Padella 24cm

Padella da 24 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione o con fornello a gas.

€ 39,90 Compra ora

Tegame 28cm con coperchio

Tegame da 28 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 72,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Frittelle di cavolfiore

Frittelle di cavolfiore - Step 1

In una padella mettiamo un filo d’olio, aggiungiamo le alici e facciamo soffriggere facendole sciogliere.

Frittelle di cavolfiore - Step 2

Aggiungiamo i cavolfiori e ripassiamoli in padella, facendoli insaporire per qualche minuto. Poi spegniamo e lasciamoli intiepidire.

Frittelle di cavolfiore - Step 3

Prepariamo la pastella: in una ciotola rompiamo le uova e aggiungiamo il sale, l’acqua, l’olio di semi e iniziamo a sbattere con una forchetta. Poi aggiungiamo il Lievito istantaneo per torte salate e piadine Pizzaiolo Paneangeli e amalgamiamolo mescolando, fino a ottenere un composto omogeneo.

Frittelle di cavolfiore - Step 4

Ora incorporiamo la farina poca alla volta, sempre mescolando.

Pubblicità

Frittelle di cavolfiore - Step 5

Quando abbiamo usato tutta la farina e ottenuto una pastella liscia e senza grumi, è il momento di aggiungere il cavolfiore ripassato in padella. Diamo un’ultima mescolata per amalgamarlo bene e siamo pronti a friggere.

Frittelle di cavolfiore - Step 6

Friggiamo in abbondante olio bollente, dando forma alle nostre frittelle con due cucchiaini e girandole spesso fino a farle ben dorare.

Frittelle di cavolfiore - Step 7

Man mano che sono pronte scoliamole mettendole sopra della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Frittelle di cavolfiore - Step 8

Ecco pronte le nostre appetitose frittelle di cavolfiore. Gustiamole ancora calde: saranno deliziose!

Consigli per sostituzioni e varianti

Come detto, questa è una ricetta versatile che possiamo facilmente personalizzare e adattare ad esigenze e gusti diversi. Se ad esempio non ci piacciono le alici o non le abbiamo, possiamo sostituirle con della pancetta, del prosciutto cotto o dello speck a cubetti.

Possiamo fare delle frittelle di cavolfiori rosse semplicemente aggiungendo un cucchiaio circa di concentrato di pomodoro nella pastella. Oppure possiamo insaporire la pastella con spezie a piacere, ad esempio pepe, peperoncino o magari un pizzico di curcuma.

Vogliamo delle frittelle senza glutine? Ci basta utilizzare, al posto della farina classica, 220 grammi di farina di riso e 40 grammi di fecola di patate o amido di mais.

Se poi ci va di portare in tavola un antipasto più carino e scenografico, con la stessa ricetta possiamo preparare dei muffin salati: suddividiamo il composto nei pirottini inseriti in uno stampo per muffin da 12 e cuociamo in forno ventilato a 170 °C per 25-30 minuti.

Ma il bello di questa ricetta è che possiamo adattarla a tante altre verdure avanzate: broccoli, zucchine, spinaci, o ancora cavolo cappuccio o verza. Insomma, con questa pastella “furba” possiamo riciclare in modo sfizioso gli avanzi e magari preparare un mix di frittelle salate perfetto come antipasto ma anche per un buffet o un aperitivo. Il tutto con una ricetta economica e antispreco

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.5

236 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (19)

Scrivi un commento
  • ilardi20gmail-com

    Ciaoo Benedetta xsi possono cucinare in friggitrice ad aria

    1 Aprile 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, per la cottura in friggitrice ad aria ti consiglio di preparare dei muffin, suddividi il composto nei pirottini inseriti in uno stampo per muffin da 12 e cuoci a 170 °C per circa 15 minuti😘

      2 Aprile 2024 Rispondi

  • Gerardo Quarello

    La foto di Gerardo Quarello

    Ciao Benedetta, fatte a pranzo, ottime!!!

    28 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissimo, Gerardo ❤️

      28 Marzo 2024 Rispondi

  • Carmen

    La foto di Carmen

    Sono buonissime 🤤 grazie mille per la ricetta.

    21 Febbraio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Grazie mille a te, Carmen ❤️

      21 Febbraio 2024 Rispondi

  • Aurelia

    Se non ho il lievito istantaneo… posso sostituirlo con il bicarbonato? O no?

    26 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Aurelia, puoi sostituire 8g di lievito istantaneo con 4g di cremor tartaro più 2g di bicarbonato 😘

      26 Gennaio 2024 Rispondi

  • anna-aan-64gmail-com

    Ciao Benedetta, scusa ma cosa intendi per cotto, è sufficiente la cottura con le alici, oppure devo scottarlo in acqua?

    21 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Anna, per la ricetta è stato utilizzato il cavolfiore già cotto 😊

      21 Gennaio 2024 Rispondi

  • scalabrini-cristina65gmail-com

    Ciao Benedetta ,si possono cuocere in friggitrice ad aria?

    10 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Cristina, se preferisci, puoi anche cuocerli in friggitrice ad aria a 170°C per circa 17 – 20 minuti, porzionando il composto nei pirottini inseriti in uno stampo per muffin da 12 😊

      10 Gennaio 2024 Rispondi

  • sabrina

    domandona: si possono cuocere nella frittrice ad aria?

    8 Novembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Sabrina, puoi cuocerli in friggitrice ad aria a 170°C per circa 17 – 20 minuti, porzionando il composto nei pirottini inseriti in uno stampo per muffin da 12 😊

      8 Novembre 2023 Rispondi

  • annaiuliano73yahoo-it

    ciao Benny finalmente sono riuscita ad accedere alla tua app. davvero simpatica. buona fortuna 🍀🍀🍀🍀

    26 Febbraio 2023 Rispondi

  • magnificorebecca04gmail-com

    ciao benedetta ottime ricette e facili

    25 Febbraio 2023 Rispondi

  • betty-simeoneoutlook-it

    ciao benedetta sono Elisabetta,ti volevo chiedere devo mettere per forza le alici? grazie sei bravissima

    24 Febbraio 2023 Rispondi

    • paolamartorana636gmail-com

      ciao scusa, ma nel video Benedetta dice che si possono sostituire con la pancetta 😉

      25 Febbraio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Betty, puoi sostituirle con della pancetta, del prosciutto cotto o dello speck a cubetti 😘

      24 Febbraio 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Frittelle di cavolfiore

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Frittelle di cavolfiore

Torna su