GELATO ALLA BANANA VELOCE

La ricetta

Questa ricetta è molto semplice e veloce: infatti permette di realizzare un gelato alla banana in meno di un minuto! Inoltre, ha una serie di interessanti particolarità, tra cui quella di poter essere realizzato solo utilizzando delle banane e il latte di riso.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • nel freezer nel freezer: 2 ore
  • Pronto in Pronto in: 10 min
GELATO ALLA BANANA VELOCE Tempo Preparazione
GELATO ALLA BANANA VELOCE

INGREDIENTI

  • 2 banane grandi e mature
  • 3-4 cucchiai latte di riso

PROCEDIMENTO

  1. La ricetta che ti propongo è realizzata senza latte né uova e quindi rappresenta una soluzione perfetta se soffrite di intolleranze alimentari o state seguendo una dieta vegetariana o vegana. Inoltre, in questa ricetta non dovrai utilizzare lo zucchero, per cui preparare questo gelato può essere anche un'idea molto allettante per chi non vuole assumere troppe calorie o per i bambini.
  2. Per prima cosa dovremo sbucciare le banane, tagliarle a rondelline e porle nel freezer per almeno qualche ora. Per ottenere il giusto risultato, è molto importante che le rondelle di banana siano ben congelate.
  3. Una volta pronte, dobbiamo aggiungere il latte di riso. La quantità precisa dipende dalle dimensioni delle banane, ma in linea di massima puoi utilizzare tre-quattro cucchiai.
  4. L'unico strumento necessario alla preparazione di questo gelato è un frullatore classico, con un bicchiere di dimensioni abbastanza ampie da contenere gli ingredienti.
  5. Frulla insieme banane e latte di riso fino ad ottenere un composto omogeneo. Il tuo gelato alla banane è già pronto da mangiare! Non va inserito in gelatiera né essere lasciato nel freezer prima di poter essere gustato.
  6. Per ottenere un gelato veramente cremoso devi frullare completamente tutte le banane. Se il composto ottenuto non risulta abbastanza cremoso, aggiungi un altro cucchiaio di latte di riso. Attenzione a non esagerare: rischi di un ottenere un composto troppo liquido! Per tenere sotto controllo la cremosità del composto, puoi decidere di inserire gradualmente 1 3-4 cucchiai iniziali di latte di riso, in modo da interrompere l'inserimento del latte al momento giusto. L'esperienza ti aiuterà a comprendere facilmente la corretta quantità di latte di riso da utilizzare.
  7. Sicuramente avrai notato che nella ricetta non c'è lo zucchero. Il motivo è molto semplice e non è solo legato alla volontà di realizzare una ricetta dietetica! Le banane da utilizzare, infatti, devono essere mature: in tal modo non sarà necessario aggiungere nessun dolcificante visto che la banana matura è già molto dolce. Per avere sempre pronti gli ingredienti ti consiglio di avere sempre disponibili delle banane congelate nel freezer, in modo tale da poterle utilizzare ogni volta che ti viene voglia di un ottimo gelato alla banana poco calorico e che, grazie alla scelta degli ingredienti, può essere gustato da tutti!

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su GELATO ALLA BANANA VELOCE

  • Noemi - 10 Maggio 2020 11:30

    Ciao Benedetta, Posso utilizzare del latte scremato al posto di quello di riso ?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 11 Maggio 2020 18:16

      Ciao Noemi, sì va bene 🙂

  • Francesca - 17 Aprile 2020 15:01

    Ciao Benedetta! posso chiederti se posso usare lo stesso procedimento per farlo anche in altri gusti? tipo con le fragole o le pesche? Grazie!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Aprile 2020 15:14

      Ciao Francesca, ti lascio qui una raccolta di ricette per fare tanti gelati fatti in casa 🙂 CLICCA QUI

  • Vincenzo - 21 Novembre 2017 0:03

    Ottima ricetta …da provare !!!