Ghiaccioli ai mirtilli

Freschi, cremosi e colorati, questi ghiaccioli sono facili da preparare e comodi da tenere sempre in freezer.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

I ghiaccioli ai mirtilli sono dei dolcetti freschi, leggeri e buonissimi che possiamo preparare in casa e tenere in freezer. Sono un’ottima alternativa ai ghiaccioli confezionati e possiamo adattarli ai nostri gusti personalizzando la ricetta in tanti modi. Infatti, una volta scoperto quanto è facile fare i ghiaccioli in casa, avremo voglia di creare combinazioni sempre nuove!

Ghiaccioli ai mirtilli: la ricetta facile e veloce

La preparazione di questi ghiaccioli alla frutta è semplicissima e richiede solamente quattro ingredienti: mirtilli (vanno bene sia freschi che surgelati), yogurt, latte e zucchero a velo. L’unico attrezzo da cucina che ci serve è un tritatutto per frullare i mirtilli, ma va benissimo anche il frullatore a immersione.

Come prima cosa frulliamo i mirtilli con il latte e lo zucchero a velo. Filtriamo poi il composto in modo da eliminare le pellicine, se vogliamo avere dei ghiaccioli omogenei e cremosi. Aggiungiamo lo yogurt, mescoliamo e distribuiamo il composto ottenuto negli stampini. Facciamo riposare in freezer per almeno sei ore e poi gustiamo i nostri ghiaccioli yogurt e mirtilli in tutta la loro bontà!

Pubblicità

Consigli

Questi ghiaccioli fatti in casa sono perfetti anche per consumare la frutta troppo matura. Noi abbiamo scelto di preparare i ghiaccioli con i mirtilli ma possiamo adattare la ricetta e farli di tanti gusti diversi. È sufficiente usare lo stesso peso netto, quindi di frutta già pulita, senza semi e buccia. Possiamo farli ad esempio con le pesche, le albicocche, le fragole, l’anguria… insomma quello che ci piace o che abbiamo in casa.

Per questa ricetta si può usare ogni tipo di yogurt: tradizionale, greco, bianco, alla vaniglia, alla frutta e anche magro. Se li prepariamo per persone intolleranti al lattosio o vegane, possiamo usare latte e yogurt vegetali e senza lattosio. Per renderli più leggeri, possiamo anche usare l’acqua al posto del latte.  

Prima di mettere il composto assaggiamolo ed eventualmente regoliamo lo zucchero, soprattutto se usiamo frutti poco maturi e uno yogurt magro. Se vogliamo usare uno yogurt alla frutta, cerchiamo di abbinare il gusto alla frutta scelta in modo bilanciare bene i sapori.

ghiaccioli ai mirtilli
Ghiaccioli ai mirtilli

Vogliamo sapere come fare i ghiaccioli senza stampo? Usiamo dei bicchieri usa e getta, aggiungiamo uno stecco e facciamolo stare dritto con una pinza o una molletta. Un metodo casalingo e furbo che può essere utile anche in vacanza.

Pubblicità

Come servire i ghiaccioli ai mirtilli

Un ghiacciolo al mirtillo è un perfetto dolcetto da consumare alla fine di un pranzo o una cena, con menù di carne, di pesce o dopo una pizzata in casa. Perfetti anche come snack estivi, possiamo gustare questi gelati fatti in casa a metà mattina o a metà pomeriggio, per fare uno spuntino che ci dia una marcia in più per sconfiggere il caldo o per rinfrescarci un po’ le idee durante il lavoro o lo studio.

Conservazione

I ghiaccioli al mirtillo devono essere conservati in freezer fino al momento di servirli. Durante le ore di riposo necessarie per solidificarsi, dovremo lasciarli nello stampo; trascorse quelle ore invece possiamo anche sformarli e conservarli all’interno di un contenitore, avvolgendoli uno per uno nella carta forno, in modo che non si attacchino. Questo trucchetto è perfetto soprattutto se ci serve poter riusare lo stampino.


Bene: prendiamo i nostri mirtilli e prepariamo subito questi ghiaccioli allo yogurt e mirtilli. Aspettiamo le vostre impressioni nei commenti!

Preparazione
15 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
15 minuti *

*+6 ore di riposo in freezer

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per ghiaccioli 6 ghiaccioli
  • 150 g mirtilli freschi o surgelati
  • 80 g zucchero a velo
  • 100 ml latte
  • 200 g yogurt greco

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 ghiaccioli)

Pubblicità

Cuciniamo

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 1

Prepariamo i nostri ghiaccioli ai mirtilli. Per prima cosa versiamo i mirtilli nel contenitore di un tritatutto.

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 2

Aggiungiamo lo zucchero a velo e il latte.

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 3

Azioniamo il tritatutto e frulliamo fino ad avere un composto cremoso.

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 4

Versiamo il composto ai mirtilli in una ciotola passandolo in un colino per filtrarlo ed eliminare tutte le pellicine e i residui solidi.

Pubblicità

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 5

Uniamo lo yogurt greco e mescoliamo con una frusta fino ad amalgamare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 6

Sistemiamo i bastoncini di legno negli stampi per ghiaccioli e dividiamo il composto negli stampini (se occorre, livelliamo la superficie).

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 7

Mettiamo gli stampini in freezer per 6 ore. Anche 5 ore potrebbero bastare se non fa troppo caldo e i ghiaccioli non sono troppo grandi.

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 8

Trascorso il tempo, sformiamo i nostri ghiaccioli yogurt e mirtilli e gustiamoli!

Ghiaccioli ai mirtilli - Step 9

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

3 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ghiaccioli ai mirtilli

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ghiaccioli ai mirtilli

Torna su