Krapfen

Irresistibili e golosissimi, questi dolci si possono preparare in casa con una ricetta semplice e farcire in mille modi sfiziosi.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
50 minuti

Pubblicità

I krapfen sono dei dolci fritti originari della Germania e molto diffusi nei paesi dell’Europa centrale e nelle regioni del nord Italia. Si tratta di un dolce rotondo farcito con confetture o creme e ricoperto di zucchero, che assomiglia al bombolone e alle nostre bombe, tipicamente farcite alla crema.

Krapfen: la ricetta facile da fare in casa

I bomboloni o krapfen sono abbastanza semplici da realizzare, dobbiamo giusto organizzarci per tempo perché l’impasto ha bisogno di tre momenti diversi di lievitazione. Noi li abbiamo preparati con la planetaria, per semplificare ulteriormente il procedimento.

Iniziamo preparando il lievitino: sciogliamo il lievito di birra fresco in una ciotolina con il latte e aggiungiamo la farina. Successivamente, nella planetaria, impastiamolo insieme a farina, latte, zucchero, estratto di vaniglia, scorza di limone, uova, burro e sale. Facciamo lievitare e una volta che l’impasto è pronto possiamo vedere come fare i krapfen.

Pubblicità

Stendiamo l’impasto, ricaviamo dei dischi con un coppapasta e procediamo con l’ultima lievitazione, che dura giusto mezz’oretta. Friggiamoli poi nell’olio caldo, scoliamoli, farciamoli con la confettura, passiamoli nello zucchero e sono pronti!

Krapfen
Krapfen

Come servire i krapfen

Il krapfen fritto è buono sempre, ma quando è ancora tiepido è una vera goduria. Serviamoli subito e gustiamo l’impasto soffice e irresistibile.

Questa ricetta fa parte della vasta tradizione di dolci fritti di Carnevale ma possiamo prepararli tutto l’anno e servire come spuntino, come dessert e perfino come brioche per colazione.

Consigli

Al posto della confettura di albicocche possiamo usare le nostre marmellate preferite cambiando gusto e facendone magari versioni diverse.

Pubblicità

Si possono fare anche i krapfen alla crema usando la pasticcera o realizzando ricette più fantasiose con quella al pistacchio. La procedura è sempre la stessa: cuociamoli, mettiamo la crema in una sac à poche e farciamoli.
Se vogliamo renderli ancora più golosi, possiamo usare la crema pasticcera al cioccolato, i krapfen al cioccolato sono una vera delizia!

Conservazione

Di certo danno il meglio di sé appena fatti, ma questi krapfen soffici si mantengono ottimi per diversi giorni. Consigliamo di conservarli ben coperti, al riparo da fonti di luce o calore dirette.


Ora basta parlarne, prepariamoli insieme e fateci sapere come vi sono venuti!

Preparazione
30 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
50 minuti *

*+3 ore e 30 di riposo

In cucina con la friggitrice ad aria

In collaborazione con Buon'Idea. Oltre 200 ricette facilissime.

Ingredienti

Dosi per krapfen 20 krapfen

Per i krapfen

  • 310 g farina manitoba
  • 150 ml latte fresco
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 2 uova
  • 80 g zucchero
  • 60 g burro
  • 6 g sale fino
  • 1 limoni la scorza grattugiata
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • olio per friggere q.b.

Per farcire e decorare

  • confettura di albicocche q.b.
  • zucchero q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 20 krapfen)

Gli utensili di Benedetta

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Sac à poche

Set di 30 sac à poche resistenti e flessibili, realizzate in LPDE (polietilene a bassa densità) da 75 micron, antiaderente internamente. Sono dotate di 6 punte con 6 diversi decori, in acciaio inox AISI430 (nichel free).

€ 13,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Krapfen

Krapfen - Step 1

In una ciotolina, sfaldiamo il lievito di birra fresco con le mani.

Krapfen - Step 2

Aggiungiamo metà del latte previsto dalla ricetta.

Krapfen - Step 3

Uniamo 2 cucchiai di farina presa dalla dose totale e mescoliamo fino a ottenere un composto appiccicoso.

Krapfen - Step 4

Copriamo con una la pellicola per alimenti e lasciamo riposare il lievitino per circa un’ora.

Krapfen - Step 5

Trascorso il tempo, versiamo nella ciotola della planetaria la farina, il lievitino appena preparato e il latte a filo.

Krapfen - Step 6

Incorporiamo anche lo zucchero, versandolo in un’unica volta.

Krapfen - Step 7

Impastiamo a velocità media per qualche minuto, poi aggiungiamo l’estratto di vaniglia.

Krapfen - Step 8

Fermiamo la planetaria e grattugiamo la scorza di limone per unirla all’impasto.

Krapfen - Step 9

Azioniamo nuovamente e uniamo le uova una alla volta mentre la planetaria è in funzione.

Pubblicità

Krapfen - Step 10

Quando le uova sono perfettamente assorbite, aggiungiamo il burro morbido a pezzetti e impastiamo fino ad arrivare a una consistenza morbida ed elastica che si stacca appena dalle pareti. Aggiungiamo in ultimo il sale.

Krapfen - Step 11

Infariniamo leggermente una ciotola, trasferiamoci l’impasto e spolverizziamolo con un po’ di farina. Copriamo con la pellicola per alimenti e lasciamo lievitare per 2 ore o fino al raddoppio del volume.

Krapfen - Step 12

Rovesciamo l’impasto lievitato su un piano infarinato, ricreiamo una palla liscia e stendiamola con il mattarello senza premere troppo, fino a uno spessore di circa 1 centimetro.

Krapfen - Step 13

Con un coppapasta o uno stampino circolare da 8-10 centimetri ritagliamo dei dischi.

Krapfen - Step 14

Trasferiamo i dischi su una teglia rivestita di carta forno distanziandoli tra loro e poi spolverizziamoli con la farina. Copriamo con pellicola e lasciamo lievitare nuovamente per 30 minuti.

Krapfen - Step 15

Friggiamo i krapfen in abbondante olio ben caldo, circa 2 minuti per lato, in una padella larga e non troppo profonda per ottenere la classica linea chiara di mezzo.

Krapfen - Step 16

Scoliamoli bene su carta assorbente e farciamoli con la confettura aiutandoci con una sac à poche.

Krapfen - Step 17

Passiamoli nello zucchero ricoprendoli completamente e infine gustiamo i krapfen ancora tiepidi!

Krapfen - Step 18

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4

12 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Krapfen

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Krapfen

Torna su