Pagnotta casereccia

La pagnotta casereccia è un pane molto semplice da preparare, croccante fuori e morbido dentro, perfetto per accompagnare qualunque secondo.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 15 minuti

Pubblicità

La pagnotta casereccia è un pane fatto in casa semplice da preparare, croccantissimo fuori e morbido all’interno! La crosta esterna è fragrante e il profumo quando è in forno è davvero irresistibile. L’inconfondibile aroma del pane appena sfornato si diffonderà per tutta la casa appena aprirete il forno. Un pane davvero soffice e gustoso, una delizia per il palato, buonissimo per accompagnare qualunque secondo piatto, ma anche da mangiare semplicemente con un filo d’olio d’oliva e un pizzico di sale.

Per la ricetta della pagnotta casereccia bastano davvero pochissimi ingredienti, che si trovano facilmente in bottega o al supermercato. In questa versione ho deciso di utilizzare la farina “0” e la farina di semola rimacinata, ma possiamo scegliere il mix di farine che più preferite. Ad esempio possiamo unire la farina integrale, quella di farro e la farina “00”, oppure ai cereali. Scegliamo in base ai nostri gusti e a quello che abbiamo in dispensa.

Possiamo anche divertirci a decorare la pagnotta come preferiamo. Io ho deciso di disegnare una spiga di grano centrale e due tagli laterali, aiutandomi con un taglierino pulito. La ricetta della pagnotta casereccia è una versione super veloce del classico pane casereccio, ma se vogliamo, con lo stesso impasto posiamo allungare i tempi di lievitazione fino a 24 ore, lasciandolo riposare in frigo.

Pubblicità

Vediamo ora insieme come preparare la nostra bella e invitante pagnotta!

GUARDATE ANCHE: ROSETTE INTEGRALI, BAGEL E PRETZEL

Preparazione
15 minuti
Cottura
1 ora
Tempo totale
1 ora e 15 minuti *

*+5 ore di lievitazione

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 500 g farina 0
  • 500 g farina di semola di grano duro rimacinata
  • 12.5 g lievito di birra mezzo cubetto
  • 400 ml acqua tiepida
  • 20 g olio d'oliva 2 cucchiai
  • 12 g sale fino

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Pagnotta casereccia - Step 1

Iniziamo versando su una spianatoia la farina 0, la farina di semola, il sale e l’olio.

Pagnotta casereccia - Step 2

Con le mani o con l’aiuto di un cucchiaio, amalgamiamo bene gli ingredienti fino a formare un composto sabbioso. Nel frattempo sciogliamo il lievito di birra nell’acqua leggermente tiepida e uniamolo poco alla volta al composto sabbioso di farine. Ci potrebbe servire più o meno acqua, dovremo ottenere un panetto omogeneo.

Pagnotta casereccia - Step 3

Lavoriamo bene il panetto di impasto sulla spianatoia, più lo lavoriamo e meglio lieviterà e verrà soffice. Lasciamo lievitare coperto da un canovaccio pulito per almeno 3-4 ore.

Ricorda che

  • Per una lievitazione più lenta facciamo lievitare per 8-12 ore (possiamo lasciarlo anche tutta la notte in frigo).
Pagnotta casereccia - Step 4

Trascorso il tempo di lievitazione, stendiamo l’impasto fino all’altezza di 1cm e facciamo le classiche 4 pieghe: prendiamo il lembo destro e pieghiamolo verso il centro.

Pagnotta casereccia - Step 5

Prendiamo il lembo sinistro e pieghiamolo verso il centro.

Pubblicità

Pagnotta casereccia - Step 6

Pieghiamo la parte superiore verso il centro.

Pagnotta casereccia - Step 7

Pieghiamo la parte inferiore verso il centro.

Pagnotta casereccia - Step 8

Per la classica forma rotonda, arrotoliamo il panetto rettangolare su se stesso e, aiutandoci, con le mani formiamo una pagnottina.

Pagnotta casereccia - Step 9

Ecco come appare la nostra pagnotta al temine delle pieghe.

Pagnotta casereccia - Step 10

Trasferiamo la pagnottina su una teglia coperta con carta forno e lasciamola lievitare un’altra ora.

Pagnotta casereccia - Step 11

Trascorso il tempo di lievitazione, inforniamo la pagnottina oppure, se vogliamo decorare la superficie, aiutiamoci con un taglierino pulito e disegniamo una spiga centrale e due tagli laterali (possiamo divertirci a decorarla come preferiamo). Cuocete la pagnotta a 180 °C in forno ventilato per 55-60 minuti oppure in forno statico a 190 °C). Lasciamo raffreddare completamente la pagnotta casereccia a temperatura ambiente e sarà pronta per essere servita!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.8

10 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (50)

Scrivi un commento
  • Ilaria

    Salve,volevo sapere se era possibile mettere solo la farina integrale..solo farina integrale e non due tipi di farina?..grazie mille

    10 Settembre 2021 Rispondi

  • Ivan

    Ciao Benedetta vorrei sapere se, volendo fare più pagnotte piccole da quest’unico impasto, cambiano i tempi di cottura?
    Spero mi ripsonderai
    Una abbraccio

    10 Luglio 2021 Rispondi

  • Stefania

    Ciao Benedetta,
    Scusami due domande:
    1) le pieghe solo una volta
    2) i tagli invece quando ha già lievitato e prima di infornare giusto?
    Grazie mille ☺️

    14 Aprile 2021 Rispondi

  • cinzia

    posso usare 500 grammi di farina integrale e 500 di farina di semola rimacinata ?

    7 Aprile 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Cinzia, sì va bene ?

      12 Aprile 2021 Rispondi

  • Francesco

    Ciao,se volessi utilizzare meno lievito posso fare 1/4 di cubetto e farlo lievitare 20/24 ore

    15 Gennaio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Francesco, sì va bene ?

      18 Gennaio 2021 Rispondi

  • Ylenia

    Ciao, posso sostituire la farina 0 con la tipo 1 o la tipo 2?

    9 Gennaio 2021 Rispondi

  • Simo

    Ciao! ho seguito la ricetta passo a passo,ma ho dovuto aggiungere altra aqua all inizio..il giorno dopo l’impasto quasi non ha cresciuto per niente ed era impossibile a fare le pieghe, era durissimo.

    20 Giugno 2020 Rispondi

  • Simo

    Ciao! va bene anche la semola (non rimacinata)? grazie!

    2 Giugno 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simo, sì va bene 🙂

      3 Giugno 2020 Rispondi

  • Veronica

    Fatto oggi buonissimo ?
    Grazie per le tue ricette?

    28 Aprile 2020 Rispondi

    • Monicss

      Ciao , posso usare la Manitoba al posto della semola?
      Grazie

      12 Giugno 2020 Rispondi

      • Benedetta Rossi

        Ciao Monicss, sì va bene 🙂

        12 Giugno 2020 Rispondi

  • Roberta

    Ciao Benedetta, posso usare la farina di riso o di grano saraceno al posto della farina 0? In che proporzioni?
    Grazie

    22 Aprile 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Pagnotta casereccia

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Pagnotta casereccia

Torna su