PANETTONE RIPIENO DI GELATO – COME RICICLARE IL PANETTONE


Il Panettone è il dolce di Natale per eccellenza, e in questa ricetta vedremo insieme come preparare una gustosa variante: il panettone ripieno di gelato, ovvero come riciclare il panettone! Se ne abbiamo acquistati troppi, ricevuti in regalo da parenti e amici, o magari Natale è passato da un pezzo, forse abbiamo bisogno di una variante per ottenere un originale dessert col gelato!

Ci occorreranno solo un panettone, gelato a piacere e una bagna al rum (oppure altri liquori, bagna al caffè o anche solo acqua e zucchero). Vedrete che preparare un dolce di Natale alternativo è facilissimo, e il nostro panettone ripieno diventerà un dessert col gelato tutto da gustare. E voi, quale gusto di gelato avete scelto?


Potrebbero interessarvi anche: Come servire il panettone, Panettone impastato a mano – ricetta di Benedetta

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Pronto in Pronto in: 20 min
PANETTONE RIPIENO DI GELATO - COME RICICLARE IL PANETTONE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 1 panettone
  • gelato a piacere
  • bagna al rum q.b. o altri liquori o bagna al caffè o acqua e zucchero

PROCEDIMENTO

  1. Prendiamo il nostro panettone e con un coltello togliamo la parte superiore, solo quella che fuoriesce dall'involucro di carta.
  2. Incidiamo il centro con il coltello formando un cerchio e svuotiamo il panettone con le mani.
  3. Controlliamo il fondo del panettone e, se abbiamo svuotato troppo, recuperiamo un cerchio dalla parte che abbiamo tolto e risistemiamo la base.
  4. Ora prendiamo la nostra bagna e, aiutandoci con un pennello, inzuppiamo il fondo e i bordi del panettone.
  5. Prendiamo adesso il gelato (io ho scelto due gusti che voglio alternare, panna e cacao): iniziamo con uno strato di panna, quindi uno strato di panettone che inzupperemo di nuovo con la bagna al rum. Proseguiamo così alternando gelato, panettone inzuppato e altro gelato.
  6. Arrivati alla fine, terminiamo con uno strato di gelato e livelliamo il tutto. Riprendiamo il “coperchio” del panettone che avevamo tolto, inzuppiamolo con la bagna al rum e rimettiamolo al suo posto.
  7. Il panettone è tornato come prima, solo che ora contiene una bella sorpresa! Riprendiamo la sua busta di plastica, chiudiamo per bene il panettone ripieno e mettiamolo in freezer. Togliamolo dal freezer mezz'ora prima di servirlo per dare il tempo al dolce di raggiungere la consistenza ottimale. Tagliamolo a fette et voilà…il nostro panettone a strati di gelato è pronto!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PANETTONE RIPIENO DI GELATO – COME RICICLARE IL PANETTONE

  • Debby - 28 Dicembre 2019 17:21

    Ciao Benedetta, si può fare anche con il pandoro? Grazie

  • Daniela Zinizini
    Daniela Zinizini - 24 Dicembre 2019 17:19

    Bellissima idea potri farla con la versione del tiramisù?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 26 Dicembre 2019 18:01

      Ciao Daniela, sì certo 🙂

  • Patrizia peluso - 22 Dicembre 2017 14:41

    Tanti auguri di Buon Natale a te e famiglia

    • La Redazione
      La Redazione - 23 Dicembre 2017 9:44

      Ciao Patrizia ti ringrazio, tanti auguri anche a te