Pinsa radicchio, speck e noci

Un piatto unico pratico e veloce che esalta un abbinamento classico in cucina, perfetto per una serata in compagnia all’insegna del gusto.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

Con i piatti unici non si sbaglia: perfetti per serate in compagnia, sono pratici, veloci e molto versatili. Tra i nostri piatti unici preferiti c’è di sicuro la pinsa romana, un’alternativa gustosissima alla classica pizza. Questa volta prepareremo insieme una deliziosa pinsa radicchio, speck e noci, un modo originale di portare in tavola un abbinamento di ingredienti classico e molto apprezzato.

Realizzare in casa l’impasto per la pinsa richiede tempo e impegno, oltre che una certa manualità. Ma con la basi per pinsa Pinsami il problema è risolto: renderemo la preparazione del nostro piatto pratica e veloce senza rinunciare a una pinsa artigianale a lenta lievitazione, gustosa e versatile!

Pinsa radicchio speck e noci: come prepararla

Per questa ricetta abbiamo scelto la base per pinsa Pinsami Ambient di Pinsami: leggera e digeribile, non contiene grassi di origine animale ed è senza alcol. Possiamo conservarla fuori dal frigo, in un luogo fresco e asciutto, ed è pronta in 5 minuti! Insomma, un’alleata preziosa per le nostre ricette salvacena, ma anche come semplice sostituto del pane a tavola.

Pubblicità

Preparare questa pinsa con radicchio e speck è davvero semplicissimo e veloce e ci occorreranno pochi ingredienti: mezzo radicchio, speck a fette, pesto di noci e del formaggio a pasta dura da mettere a scaglie. La prima cosa da fare è tagliare il radicchio a striscioline abbastanza sottili e poi condirlo con un filo di olio d’oliva e un pizzico di sale. Dopodiché inforniamo la base per pinsa Pinsami Ambient a 250 °C per 5 minuti, il tempo di farla diventare irresistibilmente croccante e dorata!

A questo punto non ci resta che comporre la nostra pinsa mettendo tutti gli ingredienti a crudo: facciamo un letto di radicchio, poi adagiamo sopra le fette di speck, mettiamo qua e là un po’ di pesto di noci e completiamo con qualche scaglia di formaggio. La nostra pinsa radicchio, speck e noci è pronta da gustare!

pinsa con radicchio speck e noci
Pinsa con radicchio, speck e noci

Come servirla

Possiamo preparare questa sfiziosa pinsa per tante occasioni: da una cenetta veloce davanti a un film, a una serata in compagnia di amici o parenti. In questo caso prepariamo tante pinse quanti sono i nostri ospiti e serviamola come piatto unico, magari accompagnata da qualche stuzzichino come le intramontabili patatine fritte o magari qualcosa di più insolito, come le deliziose palline di formaggio caprino.

Consigli per sostituzioni e varianti

Per questa ricetta scegliamo pure il tipo di radicchio che preferiamo, tenendo presente che lo gusteremo crudo, quindi il suo gusto amarognolo sarà ben presente. Se non ci piace molto, scegliamo una varietà di radicchio non troppo amara ed eliminiamo la parte completamente bianca.

Pubblicità

Il tocco in più in questa pinsa con radicchio e speck è sicuramente il pesto di noci: se non lo troviamo in commercio possiamo facilmente prepararlo in casa tritando noci e pinoli insieme a olio d’oliva e formaggio grattugiato, come in questa ricetta. Oppure possiamo semplicemente utilizzare delle noci spezzettate.

Non ci piace lo speck? Sostituiamolo con il prosciutto crudo, ci starà benissimo ugualmente. Anche sul formaggio lasciamoci guidare dai nostri gusti: andrà bene qualsiasi formaggio a pasta dura, compreso il pecorino se ci piace. Oppure possiamo optare per un altro abbinamento classico con il radicchio e le noci: qualche pezzetto di saporito gorgonzola.


Adesso bando alle ciance e prepariamo insieme la nostra deliziosa pinsa radicchio speck e noci. Vi aspettiamo poi nei commenti per sapere se l’avete provata e se l’avete personalizzata in qualche modo!

Preparazione
10 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
15 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per pinsa 1 pinsa
  • 1 base pronta per pinsa Pinsami Ambient PINSAMI
  • ½ radicchio
  • 6 fette speck
  • pesto di noci q.b.
  • formaggio a pasta dura q.b. a scaglie
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 1 pinsa)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pinsa radicchio, speck e noci

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 1

Cominciamo tagliando a striscioline il radicchio e mettendolo poi in una ciotola.

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 2

Condiamolo con sale e olio e mescoliamo bene.

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 3

Prendiamo la base per pinsa Pinsami Ambient di Pinsami e mettiamo sopra un filo d’olio, poi inforniamo e facciamo cuocere a 250 °C per 5 minuti.

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 4

Una volta sfornata, distribuiamo sopra le striscioline di radicchio.

Pubblicità

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 5

Aggiungiamo le fette di speck.

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 6

Mettiamo qualche cucchiaino di pesto di noci e infine qualche scaglia di formaggio.

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 7

La nostra pinsa con radicchio, speck e noci, calda e fragrante, è pronta da tagliare e gustare!

Pinsa radicchio, speck e noci - Step 8

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.17

12 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pinsa radicchio, speck e noci

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pinsa radicchio, speck e noci

Torna su