Ravioli di zucca

Una ricetta facile e originale per una pasta fresca perfetta come piatto autunnale per pranzi e cene con ospiti.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
2 ore e 5 minuti

Pubblicità

I ravioli di zucca sono un grande classico dell’autunno, un primo piatto buonissimo e versatile, perfetto da preparare per un’occasione speciale. Noi abbiamo fatto la pasta fresca a mano, ma se abbiamo in casa la planetaria, la macchinetta per tirare la sfoglia e gli stampi per ravioli possiamo naturalmente utilizzarli. Anzi, se vogliamo fare i ravioli per tante persone è preferibile farsi aiutare dagli attrezzi del mestiere che renderanno la preparazione un po’ più agevole.

Ravioli di zucca: come prepararli

La ricetta dei ravioli alla zucca prevede vari step e ognuno richiede un pochino di tempo e di pazienza, ma non è per nulla complicata. Bisogna preparare l’impasto dei ravioli, poi cuocere la zucca in forno e preparare il ripieno e, infine, assemblare e cuocere i ravioli. Noi abbiamo fatto delle mezzelune, ma si possono fare anche quadrati o rotondi o di altre forme ancora, a seconda del tipo di coppapasta che abbiamo a disposizione.

L’impasto per i ravioli si prepara solo con con farina, uova e sale: mescoliamo gli ingredienti prima nella ciotola e poi continuiamo a impastare con le mani sul piano di lavoro, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo che avvolgeremo con della pellicola e faremo riposare per una mezz’oretta. Nel frattempo possiamo dedicarci alla preparazione del ripieno, cuocendo la zucca in forno, frullando la polpa cotta e mescolandola poi con gli altri ingredienti: formaggio grattugiato, nocciole tritate e un pizzico di sale.

ravioli di zucca
Ravioli di zucca

A questo punto possiamo stendere la pasta e ricavare dei dischetti con un coppapasta, sui quali metteremo un po’ di ripieno al centro. Chiudiamo a mezzaluna, sigilliamo i bordi aiutandoci con una forchetta et voilà: i nostri ravioli con la zucca sono pronti da cuocere!

Pubblicità

Lessiamoli in una pentola d’acqua bollente salata, aggiungendo un pochino di olio che ci aiuterà a non far attaccare tra loro i ravioli. Infine non ci resta che ripassarli in una padella con burro e salvia, mantecarli con un po’ di formaggio grattugiato, impiattarli e gustarli belli caldi!

Come servirli

Noi abbiamo servito i nostri ravioli di zucca condendoli con burro, salvia e grana grattugiato, e una volta impiattati li abbiamo guarniti con un po’ di granella di nocciole. Ma possiamo abbinarli al condimento che preferiamo, l’importante è che non vada a coprire il sapore dei ravioli.


Ma adesso bando alle ciance e prepariamo insieme questo delizioso primo piatto autunnale. Vi aspettiamo poi nei commenti per sapere che ne pensate della ricetta!

Preparazione
1 ora e 30 minuti
Cottura
35 minuti
Tempo totale
2 ore e 5 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

per la pasta fresca

  • 300 g farina
  • 3 uova
  • sale fino q.b.

per il ripieno

  • 300 g zucca pulita
  • 50 g formaggio grattugiato
  • 40 g nocciole tritate
  • sale fino q.b.

per condire e guarnire

  • burro q.b.
  • salvia q.b.
  • 40 g formaggio grattugiato
  • granella di nocciole q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Set 30 sac à poche usa e getta

Set professionale da 30 sac à poche monouso in polietilene 100% riciclabile. Capienti, resistenti e flessibili, sono dotate di un comodo tratteggio per un taglio preciso. Possono contenere grandi quantità di creme e mousse, senza il rischio che si buchino.

€ 8,90

Casseruola 26cm con coperchio

Casseruola da 26 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, dotata di rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free, privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 69,90 Compra ora

Padella 24cm

Padella da 24 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione o con fornello a gas.

€ 39,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ravioli di zucca

Ravioli di zucca - Step 1

Partiamo dalla preparazione della pasta fresca: mettiamo in una ciotola la farina, il sale e le uova e iniziamo a mescolare con una forchetta.

Ravioli di zucca - Step 2

Continuiamo impastando a mano, prima nella ciotola e poi su un piano infarinato, fino a ottenere un panetto omogeneo.

 

Ravioli di zucca - Step 3

Avvolgiamo l’impasto con la pellicola e facciamo riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Ravioli di zucca - Step 4

Nel frattempo prepariamo il ripieno: tagliamo la zucca a fette e cuociamola in forno, avvolta con la carta stagnola, per 25-30 minuti a 190 °C in forno statico preriscaldato.

Ravioli di zucca - Step 5

Raccogliamo la polpa di zucca, senza prendere le bucce, e frulliamola con il frullatore a immersione.

Ravioli di zucca - Step 6

Mettiamo la purea di zucca in una ciotola e aggiungiamo le nocciole tritate, il formaggio grattugiato, il sale e mescoliamo bene. Poi lasciamolo riposare.

Ravioli di zucca - Step 7

Prendiamo un po’ di impasto e stendiamolo con il mattarello su una spianatoia infarinata. Stendiamo la pasta più sottile possibile stando attenti a non farla attaccare alla spianatoia.

Pubblicità

Ravioli di zucca - Step 8

Con un coppapasta sugli 8-9 cm di diametro, ricaviamo tanti dischetti.

Ravioli di zucca - Step 9

Mettiamo al centro un po’ del ripieno alla zucca, usando una sac à poche o un semplice cucchiaino.

Ravioli di zucca - Step 10

Spennelliamo i bordi con un pochino di acqua, poi pieghiamo il dischetto in modo da creare una mezzaluna.

Ravioli di zucca - Step 11

Facciamo uscire l’aria e poi sigilliamo i bordi con i rebbi di una forchetta.

Ravioli di zucca - Step 12

Procediamo così e prepariamo tutti i ravioli.

Ravioli di zucca - Step 13

In una pentola portiamo l’acqua a ebollizione e aggiungiamo il sale e un pochino di olio, poi versiamo i ravioli e cuociamo per 4-5 minuti fino a quando non saliranno a galla e saranno gonfi e morbidi. A questo punto preleviamoli con un mestolo forato e tuffiamoli in una padella con burro e salvia.

Ravioli di zucca - Step 14

Mescoliamo bene, poi aggiungiamo il formaggio grattugiato e diamo un’ultima mescolata.

Ravioli di zucca - Step 15

Dividiamo i ravioli nei piatti e decoriamo con un po’ di nocciole tritate e delle foglie di salvia. Ecco i nostri ravioli di zucca pronti da gustare!

Consigli

La zucca la possiamo cuocere come preferiamo e anche il giorno prima, è importante che sia abbastanza asciutta altrimenti sarà difficile chiudere i ravioli perché il ripieno risulterà troppo liquido.

Nel ripieno noi abbiamo messo le nocciole tostate tritate con il coltello, ma ci stanno benissimo anche le noci o le mandorle in granella. Possiamo anche aromatizzarlo con erbe o spezie, come timo, noce moscata o un pizzico di pepe, ma senza esagerare per lasciare protagonista il gusto della zucca.

Conservazione dei ravioli di zucca

I ravioli crudi si possono spolverare con la semola, coprire con un panno e conservare in frigorifero per un giorno ben distanziati tra loro e senza sovrapporli. Si possono anche congelare stesi su una teglia in modo che mantengano la forma perfetta e poi spostare in un sacchetto quando saranno ben duri.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4

21 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (2)

Scrivi un commento
  • Catia

    Ciao Benedetta, quale tipo di farina occorre utilizzare per preparare la pasta dei ravioli? Grazie

    30 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Catia, ho usato la classica farina 00 😊

      30 Dicembre 2023 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ravioli di zucca

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ravioli di zucca

Torna su