Rigatoni al ragù

Un primo piatto ricco di gusto, classico e intramontabile, perfetto da gustare insieme ai nostri cari per il pranzo della domenica.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
2 ore e 5 minuti

Pubblicità

I rigatoni al ragù sono un primo piatto ricco e saporito perfetto da condividere con le persone che amiamo. I rigatoni in questa ricetta danno il meglio, perché questo tipo di pasta accoglie il sugo alla perfezione e ogni forchettata è davvero irresistibile!

Rigatoni al ragù: la ricetta facile per un piatto intramontabile

Per preparare questo primo piatto dobbiamo cominciare dal ragù alla bolognese, uno dei condimenti più apprezzati nei primi piatti della cucina italiana. Rosoliamo la pancetta per prima, poi uniamo olio d’oliva, sedano, carota e cipolla tritate. Facciamo cuocere anche la carne macinata di manzo, sfumiamo con il vino rosso e poi aggiungiamo la passata di pomodoro.

Dopo almeno un’ora e mezzo di cottura con il coperchio, a fuoco basso, diamo qualche mescolata e se la consistenza è bella densa aggiungiamo il latte, che smorzerà l’acidità del pomodoro. Facciamo cuocere ancora una decina di minuti per far assorbire il latte e dare al sugo una consistenza cremosa et voilà: il condimento è pronto! Non ci resta che lessare la pasta, ripassarla nel sugo e siamo pronti per servire i nostri rigatoni al ragù.

Pubblicità

rigatoni al ragù
Rigatoni al ragù

Come servire i rigatoni al ragù

Questi rigatoni al sugo sono speciali, dunque possiamo servirli per le occasioni speciali, come il pranzo della domenica in famiglia o le festività, oppure per rendere speciale e super appetitosa una cena infrasettimanale. Possono essere inseriti in un menù di carne insieme ad antipasti e secondi piatti, oppure essere gustati come piatto unico da completare con un contorno di verdure.

Consigli

La preparazione di questo piatto non è certamente velocissima, ma è comoda perché ci permette di organizzarci in anticipo. Se vogliamo, infatti, possiamo portarci avanti e realizzare la ricetta del ragù dalla mattina o persino dal giorno prima, conservandolo in frigo. Poco prima di sederci a tavola, ci basterà cuocere la pasta e intanto riscaldare il sugo e avremo dei rigatoni al ragù bolognese pronti in poco tempo.

Conservazione

La pasta al ragu andrebbe mangiata subito, perché tende a scuocere. Prepariamo sul momento la pasta che ci serve e cerchiamo di consumarla tutta.

Pubblicità

Ad ogni modo, il bello del ragù alla bolognese della nonna è che possiamo prepararne in abbondanza e congelare quello che non ci serve. In freezer resterà buono per circa due mesi.


Ora mettiamoci ai fornelli e portiamo questo primo piatto appetitoso in tavola!

Preparazione
10 minuti
Cottura
1 ora e 55 minuti
Tempo totale
2 ore e 5 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 320 g rigatoni
  • 500 g tritato di manzo
  • 150 g pancetta dolce a cubetti
  • 400 ml passata di pomodoro
  • 200 ml vino rosso
  • 200 ml latte
  • 1 carote
  • 1 cipolle
  • 1 coste di sedano
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Rigatoni al ragù

Rigatoni al ragù - Step 1

In un tegame capiente, rosoliamo la pancetta da sola a fiamma alta in modo da far sciogliere parte del grasso.

Rigatoni al ragù - Step 2

Dopo aver tritato sedano, carota e cipolla, versiamo il trito nel tegame insieme a un filo d’olio d’oliva e cuociamo per qualche minuto, mescolando ogni tanto.

Rigatoni al ragù - Step 3

Aggiungiamo nel tegame la carne tritata e rosoliamo per 10 minuti sfumando con il vino dopo i primi 5 minuti.

Rigatoni al ragù - Step 4

Versiamo la passata di pomodoro, mescoliamo e condiamo con sale e pepe.

Pubblicità

Rigatoni al ragù - Step 5

Copriamo il tegame con il coperchio e lasciamo cuocere con la fiamma al minimo per un’ora e mezzo almeno.

Rigatoni al ragù - Step 6

Mescoliamo con cura per sgranare la carne e uniamo il latte.

Rigatoni al ragù - Step 7

Ultimiamo la cottura per arrivare a una consistenza omogenea e cremosa, dando una mescolata ogni tanto. Ci vorranno 5 -10 minuti.

Rigatoni al ragù - Step 8

Lessiamo i rigatoni in abbondante acqua salata, poi scoliamoli al dente e versiamoli in padella insieme al condimento, mescolando per distribuirlo in modo uniforme.

Rigatoni al ragù - Step 9

Trasferiamo su un piatto da portata e portiamo in tavola i nostri rigatoni al ragù caldi e fumanti!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Rigatoni al ragù

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Rigatoni al ragù

Torna su