Risotto porcini e zafferano

Ingredienti prelibati e saporiti combinati in una ricetta facile e alla portata di chiunque, per un primo piatto che svolta pranzi e cene in tutte le occasioni.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
16
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 10 minuti

Pubblicità

Il risotto porcini e zafferano è un piatto saporito perfetto per le grandi occasioni o per ravvivare la nostra cucina di tutti i giorni. Tra i primi piatti sfiziosi che si possono preparare, questo è perfetto per l’autunno ma si può portare in tavola tutto l’anno, perché lo realizzeremo con i funghi porcini secchi, sempre disponibili al supermercato.

Risotto porcini e zafferano: primo sfizioso e prelibato

Questo risotto zafferano e porcini è una vera delizia e si prepara con una ricetta così facile che non vedremo l’ora di replicare una volta che l’avremo provata.

Per realizzarla, ci servirà il brodo vegetale sempre bello bollente, con cui porteremo a cottura il riso in un tegame capiente. Si parte da un soffritto di scalogno, si tosta il riso, sfumiamo con il vino e poi uniamo poco brodo per volta. A metà cottura aggiungiamo i porcini secchi a pezzetti dopo averli fatti reidratare nell’acqua calda.

Alla fine completiamo con lo zafferano, mantechiamo con burro e formaggio grattugiato e il risotto con funghi porcini e zafferano è pronto!

Pubblicità

risotto porcini e zafferano
Risotto porcini e zafferano

Come servirlo

Questo è uno di quei primi piatti cremosi che devono essere portati in tavola subito, in modo da gustarli quando la cottura è perfetta. Se ci piace un po’ al dente, visto che deve riposare a fuoco spento per cinque minuti prima di andare in tavola, possiamo sottrarre un paio di minuti di cottura.

Il risotto ai funghi porcini e zafferano è vegetariano, si presta per i menù di carne e di pesce, possiamo prepararlo per una cenetta speciale, per un pranzo in famiglia o anche per aggiungere un tocco speciale ai menù di tutti i giorni.


Forza, prepariamo insieme il più autunnale e prelibato dei risotti e fateci sapere come vi è venuto nei commenti!

Preparazione
20 minuti
Cottura
50 minuti
Tempo totale
1 ora e 10 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 2 persone

Per il risotto

  • 200 g riso vialone nano o carnaroli
  • 40 g funghi porcini secchi
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 scalogno
  • 200 ml vino bianco
  • 1 bustina zafferano
  • 10 g burro
  • 20 g formaggio grattugiato
  • acqua calda q.b.
  • prezzemolo q.b.

Per il brodo

  • 1 carote
  • ½ cipolle
  • 1 gambo di sedano
  • 1,5 l acqua
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 20cm con coperchio

Casseruola da 20 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione e su fornelli a gas.

€ 49,90 Compra ora

Tegame 24cm con coperchio

Tegame da 24 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 59,90 Compra ora

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori. 

€ 7,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Risotto porcini e zafferano

Risotto porcini e zafferano - Step 1

Per il brodo, soffriggiamo sedano, carota e cipolla a pezzettoni in un giro d’olio dentro una casseruola.

Risotto porcini e zafferano - Step 2

Dopo circa 5 minuti a fuoco alto, copriamo con l’acqua, saliamo e lasciamo cuocere con il coperchio per almeno 30 minuti.

Risotto porcini e zafferano - Step 3

Intanto, reidratiamo i funghi porcini secchi in una ciotola d’acqua bollente.

Risotto porcini e zafferano - Step 4

Tagliamo finemente lo scalogno con tagliere e coltello e mettiamolo da parte.

Risotto porcini e zafferano - Step 5

Quando i funghi risulteranno morbidi, dopo una ventina di minuti di ammollo, strizziamoli e tritiamoli con il coltello.

Risotto porcini e zafferano - Step 6

Scaldiamo un abbondante giro di olio in un tegame e mettiamo a rosolare lo scalogno tritato.

Risotto porcini e zafferano - Step 7

Versiamoci il riso, mescoliamo e lasciamo tostare per qualche minuto.

Pubblicità

Risotto porcini e zafferano - Step 8

Sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare la parte alcolica.

Risotto porcini e zafferano - Step 9

Portiamo a cottura il riso aggiungendo un mestolo di brodo bollente alla volta e mescolando con cura.

Risotto porcini e zafferano - Step 10

A metà cottura, aggiungiamo i funghi tritati e proseguiamo con l’aggiunta del brodo.

Risotto porcini e zafferano - Step 11

Quando il riso è ormai quasi cotto, aggiungiamo lo zafferano e mescoliamo per avere un piatto omogeneo per colore.

Risotto porcini e zafferano - Step 12

Una volta pronto, spegniamo il fuoco, aggiungiamo il burro e il formaggio grattugiato, copriamo con il coperchio e lasciamo riposare per 5 minuti.

Risotto porcini e zafferano - Step 13

Mescoliamo energicamente in modo da mantecare il risotto con cura.

Risotto porcini e zafferano - Step 14

Impiattiamo il risotto porcini e zafferano e decoriamo con prezzemolo tritato.

Risotto porcini e zafferano - Step 15

Consigli

Il risotto funghi porcini e zafferano si può preparare con il riso carnaroli o con quello vialone nano, entrambi molto indicati per fare risotti cremosi che non scuociano. Scegliamo in base a quello che abbiamo in casa o con cui ci troviamo meglio.

Il risotto funghi e zafferano si può fare anche con i porcini freschi o con altre varietà di fungo. Optiamo per quelli che preferiamo o che troviamo con più facilità.

Se non abbiamo lo zafferano in casa, possiamo fare anche la versione semplice con i soli porcini secchi.

Conservazione del risotto porcini e zafferano

Consigliamo di fare il risotto ai porcini e zafferano in giusta misura in modo da evitare avanzi. Se ce ne rimane un po’, versiamolo in un piatto, sigilliamolo con la pellicola per alimenti e teniamolo in frigorifero. Al momento di servirlo, scaldiamolo in padella aiutandoci con un mestolino di brodo, se ce ne è rimasto, oppure con dell’acqua calda.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.56

27 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • Gabriella

    Mi piace questa ricetta!!!

    14 Gennaio 2024 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Risotto porcini e zafferano

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Risotto porcini e zafferano

Torna su