SBRICIOLATA MARMELLATA E PESCHE


La sbriciolata marmellata e pesche è un dolce estivo facilissimo da preparare e perfetto per tutte le occasioni. Possiamo prepararlo e portarlo in tavola insieme a una pallina di gelato oppure sarà perfetto anche per la merenda o la colazione. È un dolce veramente molto semplice. Per la base realizziamo una pasta frolla al burro e come ripieno usiamo marmellata di pesche più pesche fresche a tocchetti. Mi raccomando, utilizzate quelle mature e dolci! Una volta pronta lasciamo raffreddare completamente la sbriciolata, così da farla compattare per bene e solidificarne il ripieno.

Vediamo subito insieme come realizzare questo dolce gustoso e croccante!


Guarda anche la Sbriciolata ricotta e amaretti e la Crostata ricotta e marmellata!

INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 125 g di burro fuso
  • 100 g di zucchero bianco o di canna
  • 400 g di farina
  • scorza di limone o fialetta limone
  • due cucchiaini di lievito per dolci
  • marmellata di pesche a piacere
  • 2 pesche a tocchetti

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola rompiamo le uova. Per prima cosa in una ciotola rompiamo le uova.
  2. Uniamo lo zucchero e mescoliamo bene con una forchetta.Uniamo lo zucchero e mescoliamo bene con una forchetta.
  3. Aggiungiamo a questo punto anche il burro fuso, due cucchiaini di lievito per dolci e la scorza di limone. Continuiamo a mescolare bene tutti gli ingredienti. Aggiungiamo infine la farina fino ad ottenere un composto sabbioso.Aggiungiamo a questo punto anche il burro fuso, due cucchiaini di lievito per dolci e la scorza di limone. Continuiamo a mescolare bene tutti gli ingredienti. Aggiungiamo infine la farina fino ad ottenere un composto sabbioso.
  4. Trasferiamo metà composto in uno stampo da 22cm, compattiamo la base e alziamo bene i bordi. A questo punto realizziamo uno strato di marmellata di pesche.Trasferiamo metà composto in uno stampo da 22cm, compattiamo la base e alziamo bene i bordi. A questo punto realizziamo uno strato di marmellata di pesche.
  5. Aggiungiamo anche le pesche tagliate a pezzetti e ricopriamo tutta la superficie con la frolla sbriciolata. Aggiungiamo anche le pesche tagliate a pezzetti e ricopriamo tutta la superficie con la frolla sbriciolata.
  6. Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per 30-35 minuti oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. Una volta cotta lasciamola raffreddare completamente prima di tagliarla, in questo modo il ripieno si compatterà bene e non uscirà.Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per 30-35 minuti oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. Una volta cotta lasciamola raffreddare completamente prima di tagliarla, in questo modo il ripieno si compatterà bene e non uscirà.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!