Strudel salato speck e zucchine

Sfizioso, buonissimo e versatile, questo strudel salato risolve in poco tempo l’antipasto in modo davvero originale!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
55 minuti

Pubblicità

Lo strudel salato speck e zucchine è un antipasto buonissimo e molto particolare che possiamo servire in tutte le occasioni. Veloce, facile e comodissimo da realizzare, si prepara con la pasta sfoglia già pronta e pochi altri ingredienti, per un risultato originale e davvero sfizioso.

Strudel speck e zucchine: la ricetta sfiziosa e originale

Lo strudel salato è sicuramente una delle migliori ricette con pasta sfoglia che possiamo realizzare. Originale e versatile, se ne possono preparare tante versioni combinando i sapori che ci piacciono di più. Noi questa volta lo abbiamo preparato con le zucchine grattugiate cotte in padella, lo speck e il formaggio.

Per preparare lo strudel speck e zucchine dobbiamo stendere un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, farcirlo e poi chiuderlo in modo da formare un rotolo con una base larga, la tipica forma degli strudel. Uno strato di zucchine, uno di speck a fette e uno di formaggio, e poi basta chiudere il rotolo, spennellarlo con l’uovo e cuocerlo in forno per 40 minuti.  

Pubblicità

strudel salato speck e zucchine
Strudel salato speck e zucchine

Come servire lo strudel salato speck e zucchine

Lo strudel zucchine e speck è un antipasto sfizioso che si prepara in meno di un’ora. Come tutte le ricette a base di pasta sfoglia, dà il meglio di sé quando è caldo, friabile e con il formaggio filante. Prepariamolo sul momento e aspettiamo giusto qualche minuto prima di tagliarlo a fette e servirlo.

Consigli

Possiamo personalizzare la ricetta sostituendo o aggiungendo ingredienti per creare strudel salati sempre nuovi e deliziosi. Possiamo combinare allo speck formaggi freschi o stagionati, dal sapore delicato o forte, a seconda dei nostri gusti.

Al posto dello speck possiamo usare prosciutto crudo, bacon o prosciutto cotto. Se poi abbiamo pesto di zucchine già pronto, possiamo spalmare quello sulla sfoglia al posto delle zucchine grattugiate.

Pubblicità

Conservazione

Lo strudel di zucchine e speck andrà a ruba, ma se ce ne rimane un po’ non preoccupiamoci, perché si può conservare in frigo e rimane buono per alcuni giorni. Avvolgiamolo bene con la pellicola per alimenti per evitare che si asciughi e gustiamolo a temperatura ambiente, riscaldato o anche freddo di frigo.


Ora mettiamoci al lavoro e fateci sapere in quale occasione avete preparato questo antipasto saporito e fantasioso!

Preparazione
15 minuti
Cottura
40 minuti
Tempo totale
55 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 200 g zucchine
  • 100 g speck a fette
  • 100 g formaggio a fette
  • 1 uova
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Strudel salato speck e zucchine

Strudel salato speck e zucchine - Step 1

Srotoliamo la pasta sfoglia su di una teglia o sulla placca del forno, utilizzando la carta da forno in dotazione.

Strudel salato speck e zucchine - Step 2

Grattugiamo le zucchine dopo averle lavate e private delle estremità, poi cuociamole in padella con sale, olio e pepe. Una volta cotte, lasciamole raffreddare.

Riprendiamo la sfoglia e sistemiamoci sopra le zucchine, senza arrivare ai bordi, e livelliamole con il dorso di un cucchiaio.

Strudel salato speck e zucchine - Step 3

Distribuiamo lo speck sulle zucchine in modo da ricoprirle tutte.

Strudel salato speck e zucchine - Step 4

Concludiamo con uno strato di fette di formaggio.

Pubblicità

Strudel salato speck e zucchine - Step 5

Chiudiamo i bordi laterali della pasta piegandoli verso l’interno. Poi arrotoliamo la pasta così da formare lo strudel e concludiamo tenendo la piega di chiusura sul fondo.

Strudel salato speck e zucchine - Step 6

Spennelliamo lo strudel con dell’uovo sbattuto.

Cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 170 °C per circa 40 minuti, o fino a doratura desiderata.

Strudel salato speck e zucchine - Step 7

Sforniamo, lasciamo riposare qualche minuto poi serviamo il nostro strudel speck e zucchine bello caldo!

Strudel salato speck e zucchine - Step 8

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

2 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Strudel salato speck e zucchine

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Strudel salato speck e zucchine

Torna su