TORTA MOUSSE AL CIOCCOLATO CON 4 INGREDIENTI

La Torta Mousse al Cioccolato è un dolce facile e veloce da preparare che piacerà davvero a tutti, grandi e bambini! La particolarità di questa ricetta è che occorrono soltanto 4 ingredienti per essere preparata: cioccolato fondente , panna fresca, biscotti e un po’ di burro ed il gioco è fatto! La torta ha un aspetto davvero goloso ed elegante e, se amate il cioccolato,dovete assolutamente provarla … ne rimarrete conquistati! Il segreto della ricetta è costituito dalla ganache usata in due maniere diverse: la mousse della torta è della ganache montata, mentre la golosa copertura al cioccolato è ancora della ganache, stavolta usata in semplicità a temperatura ambiente! Proponete questa torta come dessert per una cena con amici o parenti , sono sicuro piacerà molto ai vostri ospiti!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 30 min
  • Riposo in frigo Riposo in frigo: 4 ore circa
  • Pronto in Pronto in: 30 min
TORTA MOUSSE AL CIOCCOLATO CON 4 INGREDIENTI Tempo Preparazione
TORTA MOUSSE AL CIOCCOLATO CON 4 INGREDIENTI

INGREDIENTI

PER LA BASE

  • 180 g. biscotti secchi
  • 80 g. burro fuso
  • 50 g. cioccolato fondente

PER LA MOUSSE AL CIOCCOLATO

  • 250 g. cioccolato fondente
  • 350 ml. panna fresca non zuccherata

PER LA COPERTURA DELLA TORTA

  • 200 g. cioccolato fondente
  • 250 ml. panna fresca non zuccherata
  • 1 noce di burro

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Cominciamo preparando la base della torta. Prendete i biscotti e metteteli dentro un sacchetto per alimenti. Sbriciolateli con l’aiuto di un batticarne. Mettete i biscotti sbriciolati in una terrina e incorporate il burro fuso ed il cioccolato tritato, amalgamando bene gli ingredienti. Cominciamo preparando la base della torta. Prendete i biscotti e metteteli dentro un sacchetto per alimenti. Sbriciolateli con l’aiuto di un batticarne. Mettete i biscotti sbriciolati in una terrina e incorporate il burro fuso ed il cioccolato tritato, amalgamando bene gli ingredienti.
  2. Foderate uno stampo con cerniera del diametro di 18 cm con della carta forno, sia alla base che ai lati. Mettete il composto di biscotti sbriciolati, burro e cioccolato nella base della teglia. Compattatelo per bene, prima usando le mani, poi, per livellarlo ulteriormente, aiutatevi anche con il batticarne. Ponete la base in frigo giusto il tempo di preparare la mousse al cioccolato.Foderate  uno stampo con cerniera del diametro di 18 cm con della carta forno, sia alla base che ai lati. Mettete il composto di biscotti sbriciolati, burro e cioccolato nella base della teglia. Compattatelo per bene, prima usando le mani, poi, per livellarlo ulteriormente, aiutatevi anche con il batticarne. Ponete la base in frigo giusto il tempo di preparare la mousse al cioccolato.
  3. Riscaldate in un pentolino la panna fino quasi a farle sfiorare il bollore. Togliete la pentola dal fuoco e versate la panna bollente sul cioccolato tagliato a pezzi. Mescolate il cioccolato con la panna fino a farlo sciogliere completamente ed ottenere una ganache liscia e lucida.Riscaldate in un pentolino la panna fino quasi a farle sfiorare il bollore. Togliete la pentola dal fuoco e versate la panna bollente  sul  cioccolato tagliato a pezzi. Mescolate il cioccolato con la panna fino a farlo sciogliere completamente ed ottenere una ganache liscia e lucida.
  4. Preparate un bagnomaria con acqua e ghiaccio e metteteci dentro la ciotola con la ganache. Montate la ganache con uno sbattitore elettrico per 5 minuti, o comunque fino ad ottenere una consistenza simile ad una panna montata ben soda. Se nel frattempo il ghiaccio del bagnomaria dovesse sciogliersi, aggiungete altri cubetti di ghiaccio per mantenere bassa la temperatura durante la lavorazione con lo sbattitore elettrico. La mousse al cioccolato è pronta! Preparate un bagnomaria con acqua e ghiaccio e metteteci dentro la ciotola con la ganache. Montate la ganache con uno sbattitore elettrico per 5 minuti, o comunque fino ad ottenere una consistenza simile ad una  panna montata ben soda. Se nel frattempo il ghiaccio del bagnomaria dovesse sciogliersi, aggiungete altri  cubetti di ghiaccio per mantenere bassa la temperatura durante la lavorazione con lo sbattitore elettrico. La mousse al cioccolato è pronta!
  5. Versate la mousse nella tortiera, livellate la superficie con una spatola e mettete la torta in frigo a rassodare per 3 - 4 ore.Versate la mousse nella tortiera, livellate la superficie con una spatola e mettete la torta in frigo a rassodare per 3 - 4 ore.
  6. Passato il tempo di riposo della torta, prepariamo la glassa di copertura al cioccolato. Riscaldate in un pentolino la panna fino quasi a farle sfiorare il bollore. Togliete la pentola dal fuoco e versate la panna bollente sul cioccolato tagliato a pezzi, aggiungendo anche una noce di burro. Mescolate il tutto fino ad ottenere una ganache liscia e lucida. Prima di poter essere utilizzata, è importante che la glassa sia a temperatura ambiente, ovvero né troppo calda, ma neanche fredda. Quindi non mettetela in frigo! Passato il tempo di riposo della torta, prepariamo la glassa di copertura al cioccolato. Riscaldate in un pentolino la panna fino quasi a farle sfiorare il bollore. Togliete la pentola dal fuoco e versate la panna bollente  sul  cioccolato  tagliato a pezzi, aggiungendo anche una noce di burro. Mescolate il tutto fino ad ottenere una ganache liscia e lucida. Prima di poter essere utilizzata, è importante che la glassa sia a temperatura ambiente, ovvero né troppo calda, ma neanche fredda. Quindi non mettetela in frigo!
  7. Togliete la torta dallo stampo e rimuovete delicatamente anche la carta forno. Ponetela su di una gratella e versateci sopra la glassa al cioccolato a temperatura ambiente. Se la glassa è alla giusta temperatura si autolivellerà sulla torta senza bisogno che voi interveniate! Rimettete la torta in frigo giusto 10 minuti per far stabilizzare la glassa e dopo quest'ultimo riposo sarà pronta per essere servita. La torta può essere preparata in anticipo e conservata in frigo, l'unica accortezza è quella di tenerla 10 - 15 minuti a temperatura ambiente prima di essere consumata. Togliete la torta dallo stampo e rimuovete delicatamente anche la carta forno. Ponetela su di una gratella e versateci sopra la glassa al cioccolato a temperatura ambiente. Se la glassa è alla giusta temperatura si autolivellerà sulla torta senza bisogno che voi interveniate! Rimettete la torta in frigo giusto 10 minuti per far stabilizzare la glassa e dopo quest'ultimo riposo sarà pronta per essere servita. La torta può essere preparata in anticipo e conservata in frigo, l'unica accortezza è quella di tenerla 10 - 15  minuti a temperatura ambiente prima di essere consumata.
  8. Ecco la torta mousse al cioccolato servita in tavola. Io l'ho decorata in semplicità con alcune rondelle di banana. Ecco la torta mousse al cioccolato servita in tavola. Io l'ho decorata in semplicità con alcune rondelle di banana.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA MOUSSE AL CIOCCOLATO CON 4 INGREDIENTI

  • Silvia - 19 novembre 2017 16:19

    Grazie per questa ricetta. Come sempre una certezza… seguita passo passo ed è venuta benissimo!

  • Manuela - 4 novembre 2017 11:25

    Ciao
    Oggi voglio provare a fare questa torta per il compleanno di mio figlio ma ho un dubbio
    Visto che la festa è per domani come conservo la torta? In frigorifero o nel freezer?
    Ciao e complimenti per le tue ricette! Sono sempre dei successi!!!
    Grazie Manuela

  • Giulia - 3 novembre 2017 17:48

    Ciao 🙂
    Vorrei farla per il compleanno del mio fidanzato, per la mousse vorrei sostituire la cioccolata con la nutella. È fattibile? Se sì, in che dosi?

    Grazie e complimenti per le ricette!!!

  • Laura Ottaviani - 3 novembre 2017 16:31

    Ciao Benedetta, vorrei provare a fare la tua mousse, nella base di biscotti posso sostituire il burro con qualcos’ altro? Magari con dell’olio? E se sì, quanto ne devo mettere? Grazie mille!

    Laura

  • Raffaella - 3 novembre 2017 15:04

    Trasferendo la torta sulla gratella per versare la ganache non rischia di rompersi, soprattutto durante lo spostamento prima e dopo?!

  • Giusy - 1 novembre 2017 22:01

    La copertura potrei farla colorata , e se si ,come?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 2 novembre 2017 8:32

      Ciao Giusy, usa il cioccolato bianco e dei coloranti alimentari 🙂

      • Giusy - 2 novembre 2017 14:38

        Potrei avere gentilmente le quantità x uno stampo da 20?

  • MONICA - 30 ottobre 2017 13:36

    Non ho provato encora la ricetta ma la vorrei provare.

    • 55Winston55
      55Winston55 - 1 novembre 2017 17:12

      Ciao Monica, per ogni eventuale delucidazione siamo qui 🙂

  • Ilaris - 29 ottobre 2017 4:22

    Ciao!
    posso usare anche cioccol.bianco o al latte?
    Il procedimento cambia? grazie mille. …

    • 55Winston55
      55Winston55 - 1 novembre 2017 17:14

      Ciao ilaris, ti consiglio quello al latte ed il procedimento non cambia 🙂

  • Felicia Matache - 29 ottobre 2017 0:20

    foarte bune retetele si economice dar traducerea este criminala, uitati-va la recomandarea de sub titlul comentariilor; specialistul cofetar este femee sau barbat , ca nu mai inteleg., va rog sa verificati traducerile retetelor pt ca noi cei din alte tarii avem probleme cu asimilarea lor cu produsele noastre, oricum va multumim ca existati , ca Benedetta este fff econoama si ne invata si pe noi ce stie ea; de dragul ei eu am inceput sa invat italiana.

  • Usa - 28 ottobre 2017 17:13

    Dobbiamo usare la panna da cucina o quella da montare ?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 1 novembre 2017 17:15

      Ciao, usa la panna fresca non zuccherata che trovi al supermercato nel banco frigo vicino al latte fresco. E’ una panna neutra che va bene sia per il dolce che per il salato 🙂