TRECCIA PASQUALINA

La Treccia Pasqualina è un dolce di Pasqua soffice e veramente facile da preparare. Questa treccia non ha bisogno di molte ore di lievitazione grazie all’utilizzo del Lievito di Birra Mastro FornaioPANEANGELI, infatti riusciremo a prepararla in circa 3 ore. Queste treccia è perfetta da portare in tavola nel periodo Pasquale ma anche durante un’occasione speciale. È golosa e ricca di sapore grazie all’aggiunta della Macedonia Candita PANEANGELI, la fialetta di Aroma Limone PANEANGELIPalline ArcobalenoPANEANGELI a lo Zucchero Granella PANEANGELI. È sofficissima e perfetta sia per la colazione che per la merenda! Vediamo subito come realizzare la treccia Pasqualina!

Guarda anche la CIAMBELLA MILLE OVETTI di Pasqua!

INGREDIENTI

  • 500 g di farina
  • 300 ml di latte
  • una bustina di lievito Mastro Fornaio PANEANGELI
  • una fialetta di Aroma limone PANEANGELI
  • una confezione di Macedonia candita PANEANGELI
  • Zucchero granella PANEANGELI q.b.
  • di Palline Arcobaleno PANEANGELI q.b.
  • 100 g di zucchero
  • 70 ml di olio di semi di girasole o mais
  • un uovo + un tuorlo per spennellare

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa uniamo la farina e la bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI. Mescoliamo bene. Per prima cosa uniamo la farina e la bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI. Mescoliamo bene.
  2. Uniamo lo zucchero, l'olio di semi di girasole e l'uovo. Mescoliamo bene tutti gli ingredienti. Uniamo lo zucchero, l'olio di semi di girasole e l'uovo. Mescoliamo bene tutti gli ingredienti.
  3. Aggiungiamo anche la fialetta di Aroma Limone PANEANGELI. Aggiungiamo anche il latte e mescoliamo bene con le mani.Aggiungiamo anche la fialetta di Aroma Limone PANEANGELI. Aggiungiamo anche il latte e mescoliamo bene con le mani.
  4. Una volta formato il nostro panetto, allarghiamolo bene sulla spianatoia. Una volta formato il nostro panetto, allarghiamolo bene sulla spianatoia.
  5. Aggiungiamo una confezione di Macedonia Candita PANEANGELI. Aggiungiamo una confezione di Macedonia Candita PANEANGELI.
  6. Lavoriamo bene l'impasto sulla spianatoia per amalgamare bene i canditi. Lavoriamo bene l'impasto sulla spianatoia per amalgamare bene i canditi.
  7. Lasciamo lievitare il nostro panetto per circa 2 ore in un luogo caldo. Lasciamo lievitare il nostro panetto per circa 2 ore in un luogo caldo.
  8. Trascorso il tempo di lievitazione dividiamo in tre parti l'impasto e formiamo tre filoncini. Trascorso il tempo di lievitazione dividiamo in tre parti l'impasto e formiamo tre filoncini.
  9. Intrecciamo i nostri filoncini fino a formare una treccia. Intrecciamo i nostri filoncini fino a formare una treccia.
  10. Trasferiamo la treccia su una teglia coperta con carta forno e lasciamola lievitare per circa 30 minuti. Trasferiamo la treccia su una teglia coperta con carta forno e lasciamola lievitare per circa 30 minuti.
  11. Dopo la lievitazione spennelliamo la treccia con tuorlo + latte e decoriamola con Zucchero Granella PANEANGELI. Dopo la lievitazione spennelliamo la treccia con tuorlo + latte e decoriamola con Zucchero Granella PANEANGELI.
  12. Aggiungiamo anche le Palline Arcobaleno PANEANGELI. Aggiungiamo anche le Palline Arcobaleno PANEANGELI.
  13. Una volta decorata cuociamo la treccia in FORNO VENTILATO a 170° per 40-45 minuti, FORNO STATICO a 180° per 40-45 minuti. Una volta cotta lasciamola raffreddare completamente. Una volta decorata cuociamo la treccia in FORNO VENTILATO a 170° per 40-45 minuti, FORNO STATICO a 180° per 40-45 minuti. Una volta cotta lasciamola raffreddare completamente.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!