Vellutata di verdure

Calda, cremosa e dal gusto avvolgente, questa vellutata è il perfetto comfort food nella fredde sere invernali.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Li chiamano comfort food: sono quelle ricette, come la vellutata di verdure, che ti fanno subito sentire bene. Che riscaldano e confortano come un abbraccio in una giornata uggiosa e impegnativa, che ci riportano alla mente profumi e situazioni del passato.

La vellutata di verdure ha questo effetto con la sua consistenza cremosa, il sapore appagante e il suo calore. Non vi ricorda infatti le minestre che vi faceva la mamma da piccoli? Ora però possiamo renderle più intriganti e possiamo scegliere le verdure che più ci piacciono.

Vediamo allora come fare una vellutata di verdure irresistibile e come personalizzarla. E, in caso di intolleranze, provate la nostra vellutata di verdure senza glutine.

Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 1 cipolle
  • 1 carote
  • 1 coste di sedano
  • 1 finocchio
  • 2 patate
  • 200 g zucca
  • 1 porri piccolo
  • acqua naturale minerale
  • olio extravergine di oliva q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

La vellutata di verdure è una ricetta semplicissima e di grande soddisfazione. La fase un po’ più impegnativa è quella del lavaggio delle verdure.

Pulite e lavate tutti gli ingredienti sotto l’acqua corrente.

Tagliateli a pezzettoni più o meno della stessa dimensione in modo che si cuociano in modo uniforme.

Trasferite le verdure in una pentola e copritele quasi completamente con l’acqua.

Pubblicità

Cuocete a fuoco medio per circa 30 minuti o finché tutte le verdure saranno morbide, poi regolate di sale.

A questo punto, togliete due mestoli di acqua che, nel frattempo sarà diventata un brodo vegetale. Potete usarla per altre ricette oppure aspettare che si raffreddi e congelarla nelle vaschette del ghiaccio per usi futuri.

Create una crema omogenea con l’aiuto di un frullatore a immersione. Per essere una vera vellutata di verdure deve avere una consistenza liscia, senza grumi o residui di pezzi di verdure, altrimenti ricorderà più un passato di verdure.

Ora non vi resta che servire la vellutata di verdure calda con un filo di olio extravergine d’oliva. Potete arricchire la ricetta aggiungendo dei ceci, un cucchiaio di formaggio cremoso come la stracciatella o la crescenza oppure dei dorati crostini di pane aromatizzati con erbe aromatiche. E questo solo per fare qualche esempio. Mangiare verdure non vi sarà mai sembrato così divertente!

Ingredienti
Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Vellutata di verdure

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Vellutata di verdure

Torna su