COME RICICLARE LE BOTTIGLIE DI PLASTICA

Come sappiamo l’esigenza di riciclare le confezioni che usiamo quotidianamente diventa sempre più urgente. Le bottiglie di plastica possono essere riciclate ed è importante inserirle nei giusti contenitori per la raccolta. Ma non è l’unica cosa che possiamo fare: infatti esistono dei modi per riciclare le bottiglie, facendo in modo che ci siano utili nella nostra casa. Ecco delle idee per riutilizzarle!

Contenitore per alimenti

La prima proposta prevede di tagliare il collo di una bottiglia, con tanto di tappo, per poi passare con attenzione una fiamma sul bordo, in modo da renderlo meno tagliente. Infilando nel collo un sacchetto trasparente (come quelli per il freezer), e chiudendo il tappo, avremo ottenuto un contenitore apri-e-chiudi per tantissimi cibi come riso, pasta, cereali, ecc.

Astuccio porta tutto

Con due bottigliette da mezzo litro, è possibile creare un astuccio. Come? Prima di tutto si elimina la parte del collo (che comunque potrà essere riciclata facendo l’idea precedente), poi con l’ausilio di una cerniera potremo incollarla tra le due giunture usando la colla a caldo e ottenere così un astuccio!

Dispenser per bicchieri

Molto spesso ci si trova a dover sistemare i bicchieri di plastica, senza trovare una soluzione ordinata. Ecco che con una bottiglia possiamo ottenere un dispenser, semplicemente tagliando la testa e il fondo a misura di bicchiere (ma senza che escano del tutto), con dei taglietti il collo si allargherà infatti al passaggio del bicchiere. Il fondo verrà poi richiuso incastrando le due parti. Questo dispenser può essere anche appeso al muro o ad un mobile, per essere sempre a disposizione.

Porta penne

Con il fondo di una bottiglia di plastica è possibile creare un porta penne. Per renderlo meno “grezzo” ci sono delle tecniche: prima di tutto il taglio dovrà essere fatto in diagonale, in seguito con l’ausilio di un ferro da stiro potrà essere appoggiato alla piastra calda, in modo che la plastica delicatamente si possa arricciare e creare un bordo curvo e gradevole. Ed ecco che possiamo inserire le nostre penne!

Dispenser per buste di plastica

Esiste un modo per tenere ordinate le buste di plastica che ci invadono la casa e far sì che siano sempre a portata di mano: un dispenser. Si può fare in molti modi e uno di questi prevede l’impiego di una bottiglia di plastica. Tagliando solo il fondo infatti, si possono inserire i sacchetti intrecciando l’uno all’altro tramite le maniglie. Ed ecco che tirandone uno, quello successivo verrà spinto in avanti pronto per l’uso successivo.

Dispenser per filati

Spesso non è facile gestire i rotoli di filo e ci scappano via dalle mani! Ecco un modo semplice, utilizzando una bottiglietta di plastica da mezzo litro aperta sul fondo. Si inserisce il filato all’interno facendo sporgere il capo del filo, e poi si chiude incastrando il fondo a rovescio e il gioco è fatto.

 

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!