SCRUB ALLA ROSA E SCRUB ALLA LAVANDA FATTO IN CASA DA BENEDETTA

Scrub alla rosa e scrub alla lavanda fatti in casa.
La ricetta è molto semplice solo petali, fiori, oli e zucchero. Il metodo è facile, veloce e anche molto economico. Inoltre usando i vasetti di vetro il risultato è di grande effetto perché si vedono i fiori e petali di rosa, e dopo aperti regalano un profumo meraviglioso.

Con questo stesso metodo si possono realizzare altri Scrub in una infinità di versioni combinando fiori, oli e fragranze diverse, giocando con i colori e i profumi della natura e divertendosi a creare nei vasetti le varie composizioni. Sono anche una decorazione per il bagno e una originale idea regalo per le amiche, e soprattutto sono buonissimi da usare come Scrub per tutto il corpo.

INGREDIENTI SCRUB ALLA ROSA (le quantità sono a piacere)
Olio di cocco, petali freschi di una rosa profumata, (in alternativa si possono aggiungere alcune gocce di olio essenziale o fragranza di rosa), Zucchero di canna, Olio di semi di girasole.

INGREDIENTI SCRUB ALLA LAVANDA (le quantità sono a piacere)
Fiori di lavanda, Zucchero bianco, Olio essenziale di lavanda, Olio di semi di girasole.

 

Come fare lo scrub alla rosa

In un vasetto a chiusura ermetica versiamo l’olio di cocco ammorbidito fino a riempirlo per un terzo. Quindi aggiungiamo petali di rosa fino all’orlo schiacciando leggermente, e aggiungiamo qualche cucchiaio di zucchero di canna fino a ricoprire completamente i petali. Infine versiamo l’olio di semi di girasole, chiudiamo il nostro vasetto e lasciamo riposare per 7 giorni. Nel frattempo l’olio di cocco assorbirà il profumo della rosa.

Come fare lo scrub alla lavanda

Con un macina caffè polverizziamo i fiori di lavanda, prima di macinare possiamo aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Prendiamo un vasetto a chiusura ermetica e ci mescoliamo lo zucchero e la polvere di lavanda appena ottenuta.
Per avere uno scrub colorato aggiungiamo l’ultramarino violetto all’olio di girasole e mescoliamo bene in un recipiente a parte, poi aggiungiamo qualche goccia di olio essenziale di lavanda, mescoliamo e lo versiamo nel vasetto fino all’orlo. Mescoliamo lentamente tutto il contenuto, chiudiamo il vasetto e lasciamo riposare un paio di giorni.

Ecco pronti i nostri scrub alla rosa e scrub alla lavanda. Sentirete che profumo all’apertura dei vasetti! Provateli anche voi e ditemi, quale dei due preferite?

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su SCRUB ALLA ROSA E SCRUB ALLA LAVANDA FATTO IN CASA DA BENEDETTA

  • Phyl - 29 Settembre 2017 23:34

    Lo scrub va messo nel frigo?

    • La Redazione
      La Redazione - 30 Settembre 2017 8:09

      Ciao, non c’è bisogno, si possono tenere tranquillamente in bagno, nel vasetto ermetico

      • Antonella - 9 Novembre 2017 12:41

        Quanto tempo resta lo scrub nel contenitore ?