RUSTICOTTI DI BENEDETTA

Rusticotti di Benedetta, una ricetta facile per dei biscotti integrali fragranti con alla base una semplice pasta frolla integrale realizzata con farina integrale, farina di grano saraceno e zucchero di canna. Questi biscotti sono senza uova e senza burro.

Per rendere i biscotti fragranti, leggeri ed “inzupposi” ho utilizzato una bustina di Lievito Istantaneo per Biscotti Ammoniaca per dolci PANEANGELI, che ci permetterà anche di conservarli per oltre un mese ben chiusi in un sacchetto di plastica per alimenti o in una scatola in latta. La fialetta Aroma Vaniglia PANEANGELI renderà i biscotti  profumati e ancora più gustosi. Vediamo insieme come realizzarli!

 

 

 

INGREDIENTI

  • 200 g farina di grano saraceno
  • 300 g farina integrale
  • 130 g latte
  • 100 g olio di semi di girasole
  • 120 g zucchero di canna + per decorare
  • una bustina di Lievito Istantaneo per Biscotti PANEANGELI (Ammoniaca per dolci)
  • una Fialetta di Aroma Vaniglia PANEANGELI

DOSI PER BISCOTTI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola versiamo la farina di grano saraceno, la farina integrale e mescoliamole bene.
  2. Prendiamo un'altra ciotola e versiamo il latte, l'olio di semi di girasole, lo zucchero di canna, la bustina di Lievito Istantaneo per Biscotti PANEANGELI e la fialetta di Aroma Vaniglia PANEANGELI. Iniziamo a mescolare tutti gli ingredienti con una forchetta.
  3. Continuando a mescolare uniamo il mix di farine un po' alla volta. Quando l'impasto inizia ad essere più sodo e meno appiccicoso spostiamolo sul piano di lavoro e aggiungendo farina lavoriamolo bene. La nostra pasta frolla sarà pronta quando otterremo un impasto liscio ed omogeneo.
  4. Stendiamo la frolla con l'aiuto di un mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile di circa 3mm. Con l'aiuto di uno stampino ricaviamo i nostri biscotti, io ho usato uno stampo a fiore largo circa 8cm. Usiamo una punta di sac a poche per fare il foro centrale ai nostri biscotti.
  5. Una volta realizzati tutti i biscotti, trasferiamoli su una teglia ricoperta con carta forno. Con questa dose otterremo circa 25/30 biscotti.
  6. Spennelliamo la superficie dei biscotti con del latte e cospargiamoli con dello zucchero di canna, renderà i nostri biscotti ancora più gustosi!
  7. Cuociamo in forno statico a 180° per circa 20 minuti, forno ventilato a 170° per circa 20 minuti. Una volta cotti lasciamo raffreddare completamente i nostri Rusticotti! Possiamo conservarli fino ad un mese ben chiusi in un sacchetto di plastica per alimenti o in una scatola di latta.



Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su RUSTICOTTI DI BENEDETTA

  • Chiara Pecollo - 12 Marzo 2019 8:11

    Ciao Benedetta!! ho provato la ricetta e sono venuti dei biscotti buonissimi!!!

  • Chiagal
    chiagal - 9 Marzo 2019 19:32

    volevo chiederti una cosa,ho fatto i rusticotti,se volessi aggiungere anche la farina d’avena lo potrei fare?e in che dosi?,grazie

  • Chiara - 23 Febbraio 2019 19:26

    Ciao benedetta posso sostituire la farina di grano saraceno con una 00 grazie

  • Marina - 20 Febbraio 2019 15:40

    Ciao Benedetta, volevo provare questa ricetta con dosi minori di biscotti, ma sono sprovvista di ammoniaca, posso sostituire con lievito vanigliato istantaneo sempre Pane Degli Angeli .

    Grazie per la risposta

  • Donatella - 19 Febbraio 2019 16:13

    Ho provato a farli ma con il lievito normale perché quello per biscotti non l’ho trovato…. Però sono buonissimi ugualmente!!!!! Grazie dell’idea….

    • Marina - 21 Febbraio 2019 18:29

      grazie Donatella allora provo anchio con lievito normale …..

  • Valentina - 17 Febbraio 2019 21:34

    Ciao Benedetta,sono Valentina, ho provato a fare questa sera i rusticotti, sono venuti bene e ne sono soddisfatta!! ma ho una domanda da farti, quando li mangio ha un retrogusto particolare, è per caso la farina di grano saraceno o la bustina lievito per biscotti a base di ammoniaca a dargli quel sapore?? perché è un po particolare…🤔😄
    grazie anticipatamente! Un bacione Benny😘

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Febbraio 2019 10:56

      Ciao Valentina! forse è il grano saraceno, l’ammoniaca evapora letteralmente dopo la cottura 🙂

  • Federica E.
    Federica Ergoi - 16 Febbraio 2019 8:12

    Buongiorno Benny e o redazione: è un pò che non riesco a votare le ricette…Non so perchè…