Come preparare i legumi secchi


Come preparare i legumi secchi: il tutorial di Benedetta

Tra gli alimenti che non possono mancare nella dispensa ci sono i legumi secchi, una risorsa davvero indispensabile perché si conservano a lungo, sono ricchi di proprietà nutritive e vanno bene per qualsiasi stagione. Sempre pronti in dispensa, in poche mosse permettono di realizzare piatti ricchi e gustosi.

Tra i legumi più amati ci sono sicuramente i fagioli, che sono ottimi sia mangiati con la pasta, sia come ingrediente principale di una zuppa autunnale, sia come contorno. Insieme a Benedetta vediamo come preparare i legumi secchi e averli pronti per mille ricette diverse.

COME PREPARARE I FAGIOLI SECCHI

STEP 1

Prendiamo i nostri legumi, mettiamoli in una ciotola capiente e ricopriamoli con abbondante acqua fredda.

 

Il tempo di ammollo è di almeno 12 ore, quindi mettiamo i legumi a bagno la sera prima per cucinarli il giorno dopo. Devono raddoppiare di volume.

STEP 2

Sciacquiamo bene i legumi sotto l’acqua corrente.

STEP 3

Mettiamo i legumi in una pentola capiente e ricopriamoli di nuovo con acqua fresca.
Un errore da evitare è quello di cuocerli usando l’acqua dell’ammollo.

STEP 4

Mettiamo il sale nell’acqua di cottura soltanto alla fine, quando i legumi saranno cotti. Aggiungiamo, però, un pizzico di bicarbonato, che aiuta la cottura e una foglia di alloro, che profuma e aiuta a eliminare il cattivo odore.

STEP 5

Accendiamo il fuoco e lasciamo cuocere i legumi per almeno un’ora.
Il tempo di cottura varia a seconda del legume che si sceglie.

Un consiglio è quello di controllare i legumi di tanto in tanto: se sale in superficie dell’acqua con la schiuma, basta prendere una schiumarola e portarla subito via.

 

 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su Come preparare i legumi secchi

  • Lulù - 24 Novembre 2021 0:08

    Ok ok ok