COMPRARE GLUTEN FREE

Comprare gluten free è fondamentale per chi è affetto da celiachia o da un’intolleranza al glutine. Oggigiorno, però, sempre più persone decidono di eliminare il glutine dalla propria alimentazione senza essere celiaci. Vediamo, quindi, cosa significa comprare gluten free e quali sono gli alimenti da prediligere.

Cos’è il glutine?

Il glutin si forma con l’unione di due proteine, la prolammina e la glutenina, quando entrano a contatto con l’acqua. Queste sostanze sono presenti in molti cereali come il frumento, il farro, l’orzo e la segale. Ovviamente tutti i derivati di questi cereali contengono glutine. Negli ultimi anni si sente parlare spesso di alimenti gluten free, celiachia e intolleranza al glutine. La celiachia è una patologia autoimmune che rende l’intestino incapace di assimilare il glutine, riconoscendolo come agente tossico. Questo fa attivare il sistema immunitario per rifiutare tale sostanza, danneggiando l’intestino. L’intolleranza (o sensibilità) al glutine, invece, non stimola una reazione autoimmune nell’organismo, ma causa comunque disturbi come dolori addominali, sindrome del colon irritabile, stanchezza ed emicrania.
Negli ultimi vent’anni il numero di celiaci ed intolleranti al glutine è cresciuto esponenzialmente. Le ipotesi più avvalorate riguardano la qualità del frumento oggi utilizzato (modificato per essere più produttivo) e lo smodato uso di farine raffinate e trattate.

Quando comprare gluten free è una scelta

Ci sono persone che pur non essendo celiache o intolleranti decidono di eliminare il glutine dalla propria alimentazione. Le opinioni a riguardo sono contrapposte. Alcuni sostengono che sia una scelta salutare, altri che sia un’inutile privazione. Quel che è certo è che eliminando l’assunzione di cereali con glutin ci si orienta verso alimenti spesso ignorati ma che hanno importanti proprietà nutrizionali. Basti pensare a cereali come il miglio ed il sorgo, agli pseudo cereali grano saraceno, quinoa ed amaranto. Quando si decide di mangiare gluten free si inizia a dedicare più attenzione alla propria alimentazione, scegliendo cibi più salutari.. Spesso, inoltre, ci si autoproduce il pane o i biscotti, evitando di comprare quelle confezionate.

Quali sono i prodotti gluten free da comprare


Cosa significa
, quindi, concretamente comprare gluten free? I primi alimenti da bandire sono pasta, pane e tutti quei prodotti che contengono cereali con glutine. Chi è celiaco, inoltre, deve fare attenzione a non acquistare cibi che possono essere contaminati dal glutine. È quindi importante leggere sempre bene le etichette e cercare il marchio con la spiga barrata, certificato dall’AIC (Associazione Italiana Celiachia), che garantisce il prodotto come gluten free. Mangiare senza glutine non significa, però, fare solo rinunce, anzi. E’ un ottimo modo per ampliare e variare la propria dieta. Infatti sono molti gli alimenti naturalmente privi di glutine: frutta (fresca e secca), semi oleoginosi, verdura, carne, uova, pesce e diversi cereali. Tra questi ci sono:
– riso
– mais
– miglio
– sorgo
– avena
– teff
– grano saraceno
– quinoa
– amaranto

Come comprare gluten free risparmiando

Quando si inizia a comprare prodotti senza glutine ci si può sentire un po’ spaesati. Nella nostra cultura pasta e pane sono all’ordine del giorno. Inoltre, se da una parte oggi è più facile trovare prodotti specifici gluten free è anche vero che spesso costano di più. Ecco alcuni consigli per risparmiare:
– riduci i prodotti confezionati e prediligi gli alimenti che sono naturalmente privi di glutine: frutta, verdura, legumi, frutta secca, carne, pesce e uova. Tra i cereali i più economici sono il riso, il miglio, il mais ed il sorgo, mentre un po’ più costosi sono il grano saraceno, la quinoa e l’amaranto.
– Autoproduci il più possibile (pane, pasta fresca, biscotti, torte e snack), in modo da dover acquistare solo le farine.
– Se hai appena scoperto di essere celiaca, sappi che hai diritto ad un rimborso mensile da parte del SSN per l’acquisto di alimenti gluten free.

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su COMPRARE GLUTEN FREE

  • Estela Tena - 26 Settembre 2017 20:24

    Verissimo!! Ci vorrebbero anche più ricette facili e veloci con le farine gluten free!