CORNETTI DOLCI – RICETTA FACILE E CON POCO BURRO

Vediamo come fare i Cornetti dolci tipo Croissant sfogliati. Questa è una ricetta facile, un metodo semplificato e con poco burro. Infatti per fare dei veri croissant di solito si usa molto burro e occorre tanto tempo per preparare e lavorare la pasta sfoglia.

Oggi vi mostro la tecnica per la “finta sfoglia” con la quale possiamo fare i cornetti dolci tipo croissant in modo veloce e usando poco burro.

Il risultato sarà una sfoglia leggera, morbida e dal sapore delicato ed equilibrato. Anche i tempi per la realizzazione sono ridotti, infatti serve una sola lievitazione e in circa due o tre ore possiamo già sfornare i nostri cornetti caldi e fragranti.

Da oggi possiamo fare una golosa colazione a casa, proprio come quella del bar, voi preparate il Cappuccino… i Cornetti li offro io !!!

INGREDIENTI:

  • LIEVITINO : 25g di Lievito di Birra – 100ml di Acqua Tiepida – 1 Cucchiaio di Miele – 100g di Farina Manitoba
  • IMPASTO : 550g circa di Farina (metà Manitoba e metà tipo 00) – 125ml di Latte – 90g di Burro Fuso – 2 Uova – 80g di Zucchero – Buccia di 1/2 arancia grattugiata.
  • PER SFOGLIARE: 40g circa di Burro Fuso, 40g circa di Zucchero, 1 rosso d’uovo per spennellare

Prepariamo il lievitino per i cornetti dolci:

In una ciotola sbricioliamo il lievito di birra in 100 ml di acqua tiepida, aggiungiamo un cucchiaio di miele e mescoliamo il tutto facendo sciogliere il lievito. Quindi aggiungiamo pian piano la farina e continuiamo a mescolare finché otteniamo un composto liscio ed omogeneo. Il lievitino per i cornetti dolci è pronto, ora lo copriamo con una pellicola e lasciamo riposare per 20-30 minuti.

Prepariamo l’impasto per i cornetti dolci:

Siamo pronti per preparare l’impasto, in una ciotola mettiamo le uova, lo zucchero, la buccia d’arancia grattugiata, e il burro fuso, mescoliamo bene e aggiungiamo il nostro lievitino continuando a mescolare.

Quindi aggiungiamo la farina poco per volta. Quando l’impasto inizia a solidificarsi togliamolo dalla ciotola e continuiamo ad impastare con le mani sul piano di lavoro. Dobbiamo ottenere un impasto elastico, liscio ed omogeneo, e per ottenere un risultato migliore dobbiamo lavorare energicamente per almeno 5 – 10 minuti.

Prepariamo la finta sfoglia per i cornetti dolci:

E’ arrivato il momento di creare la nostra “finta sfoglia”. Con il mattarello stendiamo la pasta per creare un rettangolo di circa 80 cm per 40 cm. Sulla lunghezza di 80 cm, facciamo un incisione ogni 10 cm.

Prendiamo i 40g di burro fuso e spennelliamo per tutta la superficie, quindi spolveriamo con i 40g di zucchero. Ora tagliamo lungo le nostre incisioni di 10 cm e otteniamo delle strisce rettangolari. Ora abbiamo le strisce imburrate sulla parte superiore e non imburrate sulla parte inferiore a contatto col tavolo.

Sovrapponiamo una sull’altra le strisce rettangolari, quando arriviamo all’ultima striscia la dobbiamo capovolgere prima di poggiarla sulle altre, in modo che la parte che poggia sul tavolo (quella senza burro) sia ora rivolta verso l’alto.

Ora spolveriamo con un po’ di farina e stendiamo di nuovo con il mattarello fino ad ottenere un nuovo rettangolo. La nostra “finta sfoglia” è pronta!

Prepariamo i cornetti dolci tipo croissant:

Diamo forma ai nostri cornetti! Incidiamo la pasta con tagli obliqui per creare dei triangoli, ne otterremo 14-16 circa. Per creare il cornetto arrotoliamo ogni triangolo partendo dalla base e terminando con la punta e poggiamolo sulla teglia con la carta da forno. Sistemiamoli lasciando un po’ di spazio tra l’uno e l’altro.

Quando abbiamo terminato copriamo la teglia con la pellicola e lasciamo lievitare per circa due ore. Vedremo che i cornetti raddoppiano di volume.

A questo punto togliamo la pellicola e prendiamo il nostro tuorlo d’uovo mescolato con un po’ d’acqua e procediamo a spennellare per tutta la superficie.

Impostiamo il forno (statico) a 220 gradi e facciamo scaldare, quindi inforniamo i cornetti per 10 minuti. Abbassiamo la temperatura a 180 gradi per altri 15-20 minuti.

Ecco pronti i nostri cornetti dolci, dorati e profumati, ne apriamo uno e vediamo la sfoglia soffice e fragrante! Sono ottimi da mangiare caldi caldi, io li assaggio subito, chi resiste ad una colazione così? Provateli anche voi e fatemi sapere!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CORNETTI DOLCI – RICETTA FACILE E CON POCO BURRO

  • Tina - 14 ottobre 2017 21:42

    Scusa benedetta,posso utilizzare domani il lievitino? Ho avuto un contrattempo e nn posso fare i cornetti stasera. E nel caso,come devo conservarlo? Grazie

  • Manuela - 11 ottobre 2017 11:53

    Ciao Benedetta, ho provato questa ricetta e la pasta del cornetto non è moldo dolce sembrava un panino invece di un cornetto forse ho sbagliato qualcosa ma ho seguito passo passo la tua ricetta. L’aspetto è uguale ma il sapore non mi ha entusiasmata. Peccato.

  • Letizia - 18 settembre 2017 19:33

    Ciao Benedetta, posso congelare i cornetti? E se si, quando? Grazie