Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta

Un dolcetto per la colazione semplice e leggero, senza burro e senza uova: un’ottima alternativa ai classici cornetti o croissant sfogliati.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
1 ora

Pubblicità

Sarete d’accordo anche voi: la mattina appena svegli, una bella colazione è indispensabile per iniziare nel modo migliore la giornata. E preparare con le nostre mani qualcosa di buono da gustare insieme al caffè o al cappuccino è sempre una buona idea, soprattutto se si tratta di un dolcetto goloso e allo stesso tempo leggero, come i cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta.

Cornetti allo yogurt: la ricetta facile e leggera

Questa ricetta semplice e genuina può essere un’ottima alternativa ai classici cornetti o croissant sfogliati. Senza dubbio risulta più leggera: l’impasto è senza burro e senza uova, e gli unici zuccheri presenti sono quelli della marmellata del ripieno.

Ma come si preparano questi deliziosi cornetti allo yogurt? In maniera davvero semplicissima! Dovremo solo armarci di ciotola e cucchiaio e mescolare tutti gli ingredienti: yogurt magro, formaggio spalmabile light, farina, olio di semi di girasole e lievito vanigliato. Appena l’impasto avrà preso consistenza, iniziamo a lavorarlo con le mani, prima nella ciotola e poi sul piano di lavoro. Ottenuto un panetto liscio e omogeno, arriva il momento di stendere l’impasto pezzo a pezzo, in modo da lavorare meglio.

Pubblicità

Per ogni pezzo di impasto ricaveremo un disco sottile – cerchiamo di restare sui tre millimetri di spessore – da tagliare in quattro parti uguali, ciascuna delle quali diventerà un cornetto, che farciremo con un cucchiaino di confettura e con una mandorla. Poi non ci resterà che arrotolare il riquadro di pasta attorno alla farcitura e infine piegare le estremità a formare la classica mezzaluna.

Procedendo così per tutti i pezzi di impasto, otterremo una ventina di cornetti allo yogurt, da infornare per meno di mezz’ora e da gustare in tutta la loro bontà!

cornetti allo yogurt
Cornetti allo yogurt “zero”

Qualche consiglio

Se vogliamo rendere ancora più leggeri questi dolcetti allo yogurt, possiamo prepararli con la farina integrale e usare una marmellata senza zucchero per la farcitura, oppure gustarli direttamente vuoti: l’impasto è dolce, delicato e buonissimo!

Pubblicità

Al contrario, se vogliamo diminuirne la leggerezza e aumentarne la golosità, possiamo farcirli in mille modi diversi: oltre che con la nostra marmellata preferita, anche con crema pasticcera, crema al cioccolato o Nutella. E possiamo anche sbizzarrirci preparando tanti cornetti con farciture diverse, per accontentare i gusti di tutta la famiglia.


Pronti a preparare insieme a Benedetta i suoi cornetti allo yogurt “zero”? Forza, cominciamo subito e poi fateci sapere se vi sono piaciuti!

Preparazione
35 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
1 ora

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per cornetti 20 cornetti

per l'impasto

  • 125 g yogurt bianco magro
  • 135 g formaggio spalmabile light
  • 300 g farina 00
  • 25 ml olio di semi di girasole
  • 8 g lievito vanigliato

per la farcitura

  • marmellata ai frutti di bosco q.b.
  • mandorle q.b.

per decorare

  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 20 cornetti)

Pubblicità

Cuciniamo

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 1

Per i nostri cornetti allo yogurt, iniziamo mettendo in una ciotola lo yogurt, il formaggio spalmabile, l’olio e mescolando con un cucchiaio.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 2

Aggiungiamo il lievito per dolci e amalgamiamolo.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 3

Uniamo anche la farina, poco alla volta, continuando a mescolare.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 4

Quando l’impasto diventa consistente, iniziamo a lavorarlo con le mani e poi finiamo di impastarlo su un piano, aiutandoci con un po’ di farina per non farlo appiccicare.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 5

Una volta che l’impasto è liscio e omogeno, stacchiamone un pezzettino e col mattarello ricaviamone un disco bello sottile.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 6

Con una rotella per pizza facciamo un taglio a croce per dividere il disco in quattro parti.

Pubblicità

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 7

Al centro di ogni sezione mettiamo un cucchiaino di marmellata e una mandorla.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 8

Per chiudere i cornetti al meglio, spennelliamoli con un po’ di latte sui bordi.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 9

Arrotoliamo la pasta sigillando il ripieno e diamo la forma a mezzaluna.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 10

Dopo aver ripetuto il procedimento per tutto l’impasto, posizioniamo i cornetti su una teglia rivestita di carta forno, dopodiché inforniamo in forno già caldo a 170°C per 20-25 minuti.

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 11

Una volta cotti, lasciamoli raffreddare un po’ e poi decoriamoli spolverizzando con lo zucchero a velo. Ecco pronti i nostri cornetti allo yogurt  “zero”: golosissimi e leggeri!

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta - Step 12

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.33

3 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (2)

Scrivi un commento
  • Federica

    Ciao Benedetta! Se non ho il formaggio spalmabile posso sostituirlo con la ricotta? In che quantità?

    4 Marzo 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Federica, va benissimo anche la ricotta ?

      4 Marzo 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Cornetti allo yogurt “zero” di Benedetta

Torna su