Bocconotti

Deliziosi dolcetti tipici del sud Italia, con un goloso ripieno a base di mandorle e cacao, perfetti come fine pasto per occasioni speciali.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
13
Facilità
facile
Pronto in
50 minuti

Pubblicità

I bocconotti sono dei dolcetti di pasta frolla farciti, degli scrigni golosi disponibili in vari gusti in base al luogo in cui vengono realizzati. La ricetta è tipica del centro e del sud Italia, questi dolcetti sono infatti diffusi in Calabria, Abruzzo e anche nel Salento e in tutta la Puglia. Ogni luogo ha la sua versione, in alcuni casi con marmellata di uva o di ciliegie oppure con cioccolato.

Bocconotti: ricetta facile per farli in casa

Noi abbiamo preparato i bocconotti calabresi farciti con cioccolato e mandorle, che sono una vera delizia! Nella ricetta tradizionale si dovrebbe usare lo strutto ma noi abbiamo optato per una classica frolla al burro; a piacere è possibile anche utilizzare quella all’olio.

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla mescolando farina, zucchero e burro freddo a pezzettini. Impastiamo con i polpastrelli fino a ottenere un composto a briciole, poi uniamo le uova e la vaniglia e impastiamo tutto in modo da formare un panetto liscio, che faremo riposare in frigo per un’oretta. Nel frattempo possiamo preparare il ripieno, tritando nel mixer mandorle, zucchero, cannella, cioccolato, cacao amaro e rum. Infine amalgamiamo due uova ed ecco pronto il nostro ripieno.

bocconotti
Bocconotti

A questo punto non ci resta che stendere la frolla e con due coppapasta ricavare 24 dischi, 12 più grandi e altri 12 più piccoli. Sistemiamo i dischi grandi nelle cavità di uno stampo per muffin, mettiamo in ciascuno il ripieno di cacao e mandorle e poi richiudiamo con i dischi più piccoli. Sigilliamo i bordi e inforniamo i nostri bocconotti in forno caldo per 20 minuti a 180 °C.

Pubblicità

Come servire

Per decorare e servire questi deliziosi dolcetti è sufficiente cospargerli con un po’ di zucchero a velo. A piacere, possiamo servirli anche con un vino liquoroso o un bicchierino di rum.

I bocconotti, oltre che per una golosa colazione o come spuntino del pomeriggio, sono perfetti anche come idea regalo: il guscio di frolla protegge il ripieno, che a sua volta mantiene i dolcetti umidi al punto giusto e non li fa diventare duri e secchi, quindi possiamo confezionarli nel cellophane o metterli in un barattolo di latta per dolci e regalarli ad amici e parenti senza il timore che si rovinino subito.


Che ne dite di prepararli insieme? Vediamo nel dettaglio come procedere e poi vi aspettiamo nei commenti con le vostre impressioni sulla ricetta!

Preparazione
30 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
50 minuti *

*+ 1 ora di riposo

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per bocconotti 12 bocconotti

per la pasta frolla

  • 320 g farina
  • 120 g zucchero
  • 120 g burro
  • 2 uova
  • estratto di vaniglia q.b.

per la farcitura

  • 80 g mandorle
  • 120 g zucchero
  • cannella in polvere q.b.
  • 100 g cioccolato fondente
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 40 ml rum
  • 2 uova

per la decorazione

  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 12 bocconotti)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Tritatutto elettrico

Tritatutto con potenza di 500 W a 2 velocità, dotato di 4 lame in acciaio inox, ciotola in plastica da 500 ml, accessorio per maionese e tappetino antiscivolo per un utilizzo stabile e pratico. Il pulsante unico serve a settare la velocità, per un utilizzo semplice e pratico.

€ 29,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Bocconotti

Bocconotti - Step 1

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla: mettiamo in una ciotola la farina, lo zucchero e il burro freddo a pezzettini. Impastiamo con i polpastrelli fino ad avere un composto sabbioso.

Bocconotti - Step 2

Aggiungiamo le uova e l’estratto di vaniglia e impastiamo velocemente.

Bocconotti - Step 3

Dovremo ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Bocconotti - Step 4

Avvolgiamo il panetto con la pellicola e facciamo riposare in frigorifero per un’ora.

Bocconotti - Step 5

Nel frattempo possiamo dedicarci al ripieno: prendiamo un tritatutto e mettiamo dentro le mandorle, lo zucchero, la cannella, il cioccolato fondente, il cacao amaro e il rum. Tritiamo tutto fino ad avere un composto omogeneo.

Bocconotti - Step 6

Mettiamo il composto tritato in una ciotola, aggiungiamo le uova e mescoliamo con un cucchiaio.

Bocconotti - Step 7

Mettiamo da parte il ripieno e prepariamo i cestini di frolla: stendiamo la pasta frolla su una spianatoia infarinata fino allo spessore di circa mezzo centimetro.

Pubblicità

Bocconotti - Step 8

Ricaviamo 24 dischi di due dimensioni: 12 dischi da 12 centimetri, che useremo per la base, e altri 12 più piccolini, da 8 centimetri, che useremo a copertura.

Bocconotti - Step 9

Gli avanzi gli frolla vanno impastati e stesi di nuovo per ottenere i 24 dischi.

 

Bocconotti - Step 10

Imburriamo e infariniamo uno stampo per muffin, poi mettiamo sul fondo i dischi grandi e creiamo dei cestini.

Bocconotti - Step 11

Mettiamo dentro ogni cestino un cucchiaio di ripieno e poi livelliamo la superficie.

Bocconotti - Step 12

Sistemiamo un dischetto di frolla piccolo su ogni cestino e pressiamo lungo i bordi per chiudere.

Bocconotti - Step 13

Cuociamo i bocconotti in forno statico preriscaldato a 180 °C per 20 minuti oppure in forno ventilato a 170 °C per lo stesso tempo.

Bocconotti - Step 14

Sforniamo e facciamo raffreddare completamente i bocconotti prima di estrarli dallo stampo, per evitare di romperli. Infine decoriamo i bocconotti con lo zucchero a velo e serviamo!

Consigli

La pasta frolla per i bocconotti si può preparare anche il giorno prima e tenerla in frigorifero coperta da pellicola.

Conservazione

Possiamo conservare i bocconotti per circa una settimana in una scatola o in un barattolo con chiusura ermetica.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.5

12 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Bocconotti

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Bocconotti

Torna su