Cacciucco

Direttamente dalla tradizione toscana ecco la nostra versione di una ricetta nata come piatto povero ma che non potrebbe essere più ricca e saporita!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
22
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 45 minuti

Pubblicità

Il cacciucco è tra i piatti tipici livornesi più amati e noti, è diffuso in tutta la costa toscana e non manca mai nei menù dei ristoranti che offrono cucina di mare. Si tratta di un piatto a base di pesce, nato come ricetta povera per poter sfruttare al meglio anche i pesciolini più piccoli e meno pregiati.

Cacciucco: ricetta facile e saporita

Iniziamo con il dire cos’è il cacciucco: si tratta di una zuppa di pesce di cui esistono tante varianti e che si può preparare con tutto quello che troviamo in pescheria.

Pur esistendo anche la dicitura caciucco, è diventato ormai famoso come “cacciucco 5 C”, proprio perché il nome ne contiene cinque, ed è con quel nome che ha ottenuto la certificazione e soprattutto la consacrazione a piatto tipico della Toscana!

Il cacciucco toscano è una zuppetta che si preparava in origine con quei pesciolini troppo piccoli per essere cotti diversamente e in cui si usano molluschi, crostacei e diversi tipi di pesce. Noi abbiamo usato moscardini, cozze, gamberi e scampi, totanetti e seppie, poi coda di rospo, triglie e palombo. Tutto si cuoce in un sugo al pomodoro che parte da un soffritto di verdure sfumato con il vino rosso e che viene allungato con un brodo di pesce fatto usando le teste dei crostacei e dei pesci. Si mettono a cuocere gli ingredienti in diverse fasi, a seconda dei tempi di cottura, e poi si serve il cacciucco alla livornese caldo e fumante.

Pubblicità

Cacciucco
Cacciucco

Come servirlo

Il cacciucco di pesce si impiatta cercando di non lasciarlo troppo liquido, poi si mette in tavola insieme a del pane. L’ideale è usare il pane toscano, per rispettare la tradizione, e possiamo usarlo fresco o tostato, in base ai nostri gusti.

Questo piatto è una zuppa, quindi lo annoveriamo tra i primi piatti, ma in un menù di mare, adattando le quantità, possiamo proporlo anche tra gli antipasti.


Vi abbiamo fatto venire voglia di provare questa versione semplicissima di un piatto tradizionale amatissimo? Vediamo insieme passaggio per passaggio come si fa il cacciucco e raccontateci nei commenti se lo avete apprezzato!

Preparazione
30 minuti
Cottura
1 ora e 15 minuti
Tempo totale
1 ora e 45 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per il cacciucco

  • 150 g gamberi
  • 150 g scampi
  • 2 triglia
  • 500 g cozze
  • 1 trancio coda di rospo
  • 1 trancio palombo
  • 1 seppie
  • 200 g totani piccoli
  • 1 moscardino
  • 1 cipolle
  • 1 carote
  • 1 coste di sedano
  • 1 peperoncino
  • 1 spicchio aglio
  • 200 ml vino rosso
  • 500 g passata di pomodoro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • salvia q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • acqua q.b.

Per servire

  • 8 fette pane toscano
  • prezzemolo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Tegame 24cm con coperchio

Tegame da 24 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 59,90 Compra ora

Casseruola 24cm con coperchio

Casseruola da 24 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o su fornelli a gas.

€ 64,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cacciucco

Cacciucco - Step 1

Iniziamo eliminando le teste dei gamberi e degli scampi e teniamo tutto da parte.

Cacciucco - Step 2

Tagliamo la testa anche dalle triglie usando tagliere e coltello.

Cacciucco - Step 3

Raschiamo leggermente i corpi delle triglie con la lama di un coltello.

Cacciucco - Step 4

In una pentola capiente versiamo un giro d’olio e aggiungiamo prezzemolo, salvia, aglio e mescoliamo per fare insaporire, poi uniamo tutte le teste dei pesci e dei crostacei.

Cacciucco - Step 5

Rosoliamo un attimo, aggiungiamo dell’acqua e lasciamo cuocere per 20-30 minuti per ottenere un brodo di pesce.

Cacciucco - Step 6

Intanto, dopo aver pulito i pesci, tagliamo il palombo, la coda di rospo e i corpi delle triglie con tagliere e coltello per ottenere pezzi non troppo piccoli.

Cacciucco - Step 7

Affettiamo anche le seppie, i totanetti e il moscardino facendo delle striscioline.

Cacciucco - Step 8

Sminuzziamo cipolla, carota e sedano e teniamoli da parte.

Pubblicità

Cacciucco - Step 9

Soffriggiamo il trito di verdure in un tegame con olio, aglio, peperoncino e salvia.

Cacciucco - Step 10

Sfumiamo con il vino mescolando bene e facciamo evaporare la parte alcolica.

Cacciucco - Step 11

Versiamo nel tegame anche la polpa di pomodoro, diamo qualche mescolata e portiamo a bollore.

Cacciucco - Step 12

Scoliamo le teste  dei pesci travasando il brodo in una ciotola e versiamolo nel sugo.

Cacciucco - Step 13

Uniamo in cottura prima il moscardino, dopo circa 20 minuti aggiungiamo totanetti e seppie e lasciamo cuocere per 10 minuti.

Cacciucco - Step 14

Aggiungiamo al sugo anche gli altri pesci a pezzi e cuociamo per 10 minuti mescolando ogni tanto; poi per ultimi uniamo gamberi, scampi e cozze e lasciamo sul fuoco per altri 5 minuti.

Cacciucco - Step 15

Impiattiamo la zuppa scolandola leggermente e serviamola con prezzemolo fresco tritato e fette di pane toscano leggermente abbrustolite.

Cacciucco - Step 16

Il cacciucco è pronto, buon appetito!

Cacciucco - Step 17

Consigli

Il cacciucco livornese si può fare anche senza peperoncino, se non amiamo il piccante.

Possiamo modificare la lista degli ingredienti in base a quello che troviamo in pescheria o a quello che ci piace di più. Come pesci per la zuppa andranno benissimo anche scorfano, palombo, gallinella e simili.

Se non troviamo gli scampi possiamo usare solo i gamberi, oppure sostituirli con le mazzancolle, anche se saranno meno saporite.

Il cacciucco si può fare anche con il pesce surgelato, ma noi consigliamo quello fresco per dare al piatto una marcia in più.

Conservazione del cacciucco

La zuppa di pesce alla livornese si mantiene ottima fino al giorno dopo. Copriamola con la pellicola per alimenti o mettiamola in un contenitore ermetico e teniamola in frigo.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cacciucco

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cacciucco

Torna su