Fritto misto

Un secondo classico della cucina di mare che possiamo portare in tavola in meno di un’ora e gustare con patatine fritte o insalate fresche.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

Il fritto misto è un piatto sfizioso diffusissimo nelle cucine di mare di tutto il mondo, si può personalizzare in base agli ingredienti che troviamo e si può accompagnare con tanti contorni. Noi abbiamo preparato una frittura di pesce facile e veloce che richiede poco più di mezz’ora per essere portata in tavola.

Ricetta fritto misto: come prepararlo

I fritti misti raramente mancano tra le proposte dei ristoranti delle zone di mare e nei chioschi in spiaggia. È il loro profumino che nelle località balneari ti fa capire che è ora di pranzo! Preparare questo pesce fritto è molto semplice: noi abbiamo usato calamari, code di gamberi, alici e triglie.

Come prima cosa dobbiamo pulire il pesce e i gamberi, eliminando carapaci, interiora e spine. Si affettano i calamari ad anello e si passano in una panatura mista di farina e pangrattato insieme agli altri pesci. Scaldiamo l’olio di semi e friggiamo le varietà di pesce una per volta, per avere una cottura uniforme. Scoliamo tutto, facciamo colare via i residui di olio sulla carta da frittura e infine serviamo il misto fritto con un pochino di sale. Una vera delizia!

Pubblicità

Fritto misto
Fritto misto

Come servire il fritto misto

La frittura di mare va gustata immediatamente, appena scolata dall’olio. Serviamola caldissima e accompagniamola con delle fettine di limone, che aggiungono freschezza e stanno benissimo con i sapori di mare.

Uno dei contorni più gettonati da servire con la frittura mista di pesce sono le patatine fritte, in tutte le versioni: a bastoncino, rustiche, chips croccanti… scegliamo le nostre preferite e serviamole insieme al pesce.

Consigli

I consigli per la frittura perfetta di Benedetta valgono anche per questo fritto misto di mare: scaldiamo bene l’olio, non immergiamo troppi pesci per volta e scoliamoli per bene nella carta da frittura.

Pubblicità

Possiamo personalizzare gli ingredienti in base a quello che troviamo in pescheria e spaziare tra le varietà di pesce da fritto misto che ci piacciono di più. Calamari, gamberi, alici, sardoncini, piccole triglie e altri pesciolini di piccole dimensioni andranno benissimo. L’importante è pulirli ed eviscerarli, in modo che non abbiano un sapore amaro.

Conservazione

Il fritto misto di pesce dà il meglio di sé appena fatto, con la panatura croccante. Cerchiamo di prepararlo in giusta misura in modo da non avere poi avanzi.


Che aspettiamo? Prepariamo insieme questa frittura mista, vi aspettiamo nei commenti per sapere come vi è venuta e in quale occasione l’avete servita!

Preparazione
20 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
40 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 300 g calamari
  • 4 gamberi senza testa
  • 5 alici pulite
  • 4 filetti triglia
  • pangrattato q.b.
  • farina q.b.
  • sale fino q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Padella alta 28cm con coperchio

Padella alta da 28 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico a base d’acqua, privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o con fornelli a gas.

€ 66,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Fritto misto

Fritto misto - Step 1

Puliamo i pesci: tagliamo i calamari puliti ad anelli, eliminiamo il carapace e il budello dei gamberi lasciando solo la coda e assicuriamoci che gli altri pesciolini non abbiano lische o spine.

Fritto misto - Step 2

Scaldiamo l’olio di semi in un tegame e portiamolo fino ai 180 °C.

Fritto misto - Step 3

Teniamo a portata di mano un piatto con pangrattato e farina mescolati insieme e paniamo tutti i pesci, aiutandoci con un colino per eliminare quella in eccesso.

Pubblicità

Fritto misto - Step 4

Man mano che paniamo i pesci tuffiamoli, una varietà per volta, nell’olio bollente e friggiamoli.

Fritto misto - Step 5

Scoliamoli con un mestolo forato e procediamo così fino a friggere tutto.

Fritto misto - Step 6

Poggiamo la frittura sulla carta per fritti per far colare via l’olio in eccesso, aggiungiamo un pizzico di sale e gustiamo il nostro fritto misto ancora caldo!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.75

4 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (3)

Scrivi un commento
  • mariagiovannagrifogmail-com

    ciao benedetta ho appena preso la figitrice ad aria naturalmente. volevo sapere se si può fare il fritto misto intanto grazie

    5 Settembre 2023 Rispondi

    • mariagiovannagrifogmail-com

      grazie mille

      5 Settembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Maria Giovana, se lo preferisci, puoi cuocere il fritto misto nella friggitrice ad aria 👍

      5 Settembre 2023 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Fritto misto

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Fritto misto

Torna su