CANESTRELLI

I Canestrelli sono biscotti tipici della pasticceria italiana, perfetti per accompagnare una tazza di latte o un tè del pomeriggio. Si realizzano in 5 minuti e con pochi ingredienti e sono caratterizzati da una pasta frolla particolarmente friabile e burrosa, al punto di sciogliersi quasi in bocca! Il segreto della ricetta è il particolare impasto a base di tuorli ottenuti da uova sode, farina, Fecola di Patate PANEANGELI e Zucchero al Velo PANEANGELI … questi sono i semplici ingredienti che creano l’irresistibile bontà dei canestrelli! Per aromatizzarli io ho usato il classico abbinamento di Vanillina PANEANGELI e fialetta di Aroma Limone PANEANGELI,  ma usate la vostra fantasia per creare il vostro mix di aromi preferito! Infine, come vuole la tradizione, ho cosparso i canestrelli con abbonante zucchero a velo, io ho usato lo Zucchero al Velo Spargitore PANEANGELI.

I Canestrelli sono biscotti tipici della pasticceria italiana, perfetti per accompagnare una tazza di latte o un tè del pomeriggio. Si realizzano in 5 minuti e con pochi ingredienti e sono caratterizzati da una pasta frolla particolarmente friabile e burrosa, al punto di sciogliersi quasi in bocca!
  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 12 min
  • Pronto in Pronto in: 22 min
CANESTRELLI Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 150 g. farina "00"
  • 150 g. Fecola di Patate PANEANGELI
  • 100 g. Zucchero al velo PANEANGELI
  • 180 g. burro morbido
  • 3 tuorli sodi (ottenuti da uova sode)
  • 1 fialetta Aroma Limone PANEANGELI
  • 1 bustina di Vanillina PANEANGELI
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero al Velo Spargitore PANEANGELI q.b.

DOSI PER BISCOTTINI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Versate in una ciotola capiente la farina, la Fecola di Patate PANEANGELI, lo Zucchero al Velo PANEANGELI ed il pizzico di sale. Versate in una ciotola capiente la farina, la Fecola di Patate PANEANGELI, lo Zucchero al Velo PANEANGELI ed il pizzico di sale.
  2. Mettete adesso le aromatizzazioni, ovvero la bustina di Vanillina PANEANGELI e la fialetta di Aroma Limone PANEANGELI, quindi mescolate le polveri amalgamandole fra loro. Mettete adesso le aromatizzazioni, ovvero la bustina di Vanillina PANEANGELI e la fialetta di Aroma Limone PANEANGELI, quindi mescolate le polveri amalgamandole fra loro.
  3. Formate una conca nelle polveri e versateci dentro il burro morbido a temperatura ambiente e i tuorli sodi setacciati. Usate un setaccio a maglie strette per sbriciolare i tuorli, aiutandovi con il retro di un cucchiaio o una spatola in silicone.Formate una conca nelle polveri e versateci dentro il burro morbido a temperatura ambiente e i tuorli sodi setacciati. Usate un setaccio a maglie strette per sbriciolare i tuorli, aiutandovi con il retro di un cucchiaio o una spatola in silicone.
  4. Amalgamate il burro con i tuorli, incorporando poco per volta le polveri aiutandovi con un cucchiaio, quindi proseguite impastando a mano. Amalgamate il burro con i tuorli, incorporando poco per volta le polveri aiutandovi con un cucchiaio, quindi proseguite impastando a mano.
  5. Quando l'impasto è quasi formato, spostatevi sulla spianatoia e continuate a lavorarlo giusto il tempo necessario per ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Vi consiglio comunque di non lavorare eccessivamente l'impasto per non comprometterne la friabilità dopo la cottuta. Quando l'impasto è quasi formato, spostatevi sulla spianatoia e continuate a lavorarlo giusto il tempo necessario per ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Vi consiglio comunque di non lavorare eccessivamente l'impasto per non comprometterne la friabilità dopo la cottuta.
  6. Pronto l'impasto, avvolgetelo con cura nella pellicola per alimenti e fatelo rassodare in frigo per almeno mezz'ora. Pronto l'impasto, avvolgetelo con cura nella pellicola per alimenti e fatelo rassodare in frigo per almeno mezz'ora.
  7. Riprendete il panetto dal frigo e stendetelo con un mattarello aiutandovi con della farina di supporto. Ottenuta una sfoglia di medio spessore (nè troppo sottile, ma neanche troppo spessa), ricavate dei biscotti aiutandovi con uno stampo di piccole dimensioni.Riprendete il panetto dal frigo e stendetelo con un mattarello aiutandovi con della farina di supporto. Ottenuta una sfoglia di medio spessore (nè troppo sottile, ma neanche troppo spessa), ricavate dei biscotti aiutandovi con uno stampo di piccole dimensioni.
  8. Disponete i biscotti su una placca da forno, quindi praticate al centro un foro con uno stampino piccolo; io ho usato il tappino di un erogatore spray. Vi consiglio di fare il foro al centro del biscotto già sulla teglia, eviterete così che la frolla si deformi. Cuocete i biscotti in forno prericaldato a 180 gradi per 12 -13 minuti, tenendo presente che i canestrelli non devono "scurire" troppo.Disponete i biscotti su una placca da forno, quindi praticate al centro un foro con uno stampino piccolo; io ho usato il tappino di un erogatore spray. Vi consiglio di fare il foro al centro del biscotto già sulla teglia, eviterete così che la frolla si deformi. Cuocete i biscotti in forno prericaldato a 180 gradi per 12 -13 minuti, tenendo presente che i canestrelli non devono "scurire" troppo.
  9. Sfornati i biscotti, fateli completamente raffreddare, quindi spolverateli con abbondante zucchero a velo; io ho usato lo Zucchero al Velo Spargitore PANEANGELI Sfornati i biscotti, fateli completamente raffreddare, quindi spolverateli con abbondante zucchero a velo; io ho usato lo Zucchero al Velo Spargitore PANEANGELI
  10. Ecco i canestrelli serviti in tavola! Sono perfetti per accompagnare un tazza di latte o di tè.Ecco i canestrelli serviti in tavola! Sono perfetti per accompagnare un tazza di latte o di tè.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CANESTRELLI

  • Noemi Fusari - 26 Febbraio 2019 20:03

    Ciao, come posso sostituire la fialetta di aroma limone?

  • Alessia - 18 Gennaio 2019 13:13

    Ciao Winston, posso sostituire il burro con l’olio di semi? se sì quanto ne uso? grazie mille, ciao alessia

    • 55Winston55
      55Winston55 - 18 Gennaio 2019 15:11

      Ciao Alessia. Normalmente non ci sono problemi per sostiuire il burro con l’olio, ma per fare i canestrelli e avere la consistenza “tipica” …. il burro è proprio necessario!

  • Cristina - 19 Dicembre 2018 9:00

    Ciao????il tempo di riposo in frigorifero può essere anche meno di 30 minuti?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 19 Dicembre 2018 9:06

      Ciao Cristina! se hai fretta puoi mettere l’impasto in freezer …raffredderà molto velocemente! 🙂

  • Luigia - 8 Dicembre 2018 11:55

    Ciao Benedetta io non ho paneangeli posso farli con altri grazie

    • 55Winston55
      55Winston55 - 9 Dicembre 2018 10:48

      Ciao Luigia! Parli di altre marche? Certo, ma noi qui in Italia usiamo Panenageli che è una garanzia di successo! Se vuoi puoi acquistare nel loro shop on line! 🙂

  • Sara - 7 Dicembre 2018 15:27

    Ciao, vorrei sapere per quanto tempo si conservano?? Grazie

    • 55Winston55
      55Winston55 - 9 Dicembre 2018 10:49

      Ciao Sara, si conservano fino ad una settimana ben chiusi in una scatola di latta o in un sacchetto per alimenti 🙂

  • Lucía - 7 Dicembre 2018 12:11

    Ciao Benedetta, come potrei sostituire la fecola di patate? Vorrei fare i canestrelli, ma sono in Venezuela e non trovo la fecola

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 9 Dicembre 2018 8:46

      Ciao Lucia, puoi usare l’amido di mais 🙂