Cannelloni di Benedetta

Un primo piatto ricco e succulento con un gustoso ripieno di carne macinata e spinaci, perfetto per il pranzo della domenica in famiglia.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
14
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Chi di noi non ha mai gustato un bel piatto succulento di cannelloni? Cugini stretti delle lasagne, i cannelloni di carne sono dei cilindri di pasta all’uovo ripieni di carne macinata, di solito conditi con sugo di pomodoro e besciamella, ma di cui esistono tantissime varianti. Un primo piatto ricco, tipico dei pranzi della domenica con tutta la famiglia, originario dell’Emilia ma preparato e amato in tutto lo Stivale.

Benedetta prepara spesso la sua versione dei cannelloni, quella che da sempre viene preparata nella sua famiglia, in particolare da zia Giulietta e dalle sue zie Daniela e Rosella. È proprio insieme a loro due che ci mostra come preparare in maniera semplicissima i suoi cannelloni ripieni di carne e spinaci.

Cannelloni con carne e spinaci: la ricetta facile e appetitosa di Benedetta

Per la preparazione di questa ricca versione dei cannelloni di carne, si parte dalla cottura del macinato in un soffritto di cipolla, carota e sedano. Benedetta e le zie usano sempre un macinato misto (maiale, tacchino e manzo), e chiedono al loro macellaio di macinare la carne due volte, in modo che abbia una grana più fine e sia più morbida.

La ricetta di famiglia di Benedetta prevede di insaporire la carne in cottura con due spezie: cannella e noce moscata. Piccolo trucchetto se usiamo la cannella in stecca: mettiamola in pentola legata con lo spago da cucina, così non si sfalderà e potremo recuperarla intera al momento di toglierla. Non ci piace il sapore di queste due spezie? Nessun problema: sono ingredienti del tutto facoltativi! Se vogliamo insaporire la carne possiamo anche solo aggiungere un pizzico di pepe.

Pubblicità

Alla carne macinata uniremo gli spinaci già lessati e abbondante formaggio grattugiato, ottenendo così un ripieno davvero saporito. Ma non è finita qui: la ricetta di Benedetta prevede anche un pezzetto di mozzarella dentro ogni cannellone, per un tocco in più filante e appetitoso.

cannelloni
Cannelloni

Dopo aver assemblato i cannelloni, li sistemeremo in una teglia da forno con un bel fondo di sugo di pomodoro, che useremo anche per ricoprire tutti i cannelloni. Sulla superficie immancabile una bella spolverata di formaggio grattugiato, che dà sapore e crea quell’irresistibile crosticina croccante che conquista tutti!

Qualche consiglio per dei cannelloni perfetti

Benedetta ha usato per i suoi cannelloni la sfoglia all’uovo pronta, ma volendo possiamo anche fare la pasta fresca in casa, se non abbiamo problemi di tempo. L’importante, poi, sarà non farla cuocere troppo (tre minuti circa saranno sufficienti) così non rischiamo di romperla quando la farciamo e la arrotoliamo.

Un altro trucchetto da seguire è quello di scolare le sfoglie e immergerle subito in acqua fredda, per fermare la cottura. E se ci accorgiamo che man mano che immergiamo le sfoglie l’acqua si scalda, cambiamola.

Pubblicità

Se quando lo arrotoliamo un cannellone si rompe, rinforziamolo mettendo una seconda sfoglia sopra. Teniamo presente questa eventualità e cuociamo qualche sfoglia in più.

Se possiamo preparare i cannelloni in anticipo? Certo che sì! Anzi, possiamo anche cuocerli e poi congelarli in comode vaschette in alluminio, in modo da averli sempre pronti. Anche Benedetta fa così, soprattutto quando in famiglia se ne preparano talmente tanti che mangiarli in una volta sola sarebbe proprio impossibile!


Se cercate un primo piatto della domenica in grado di conquistare tutti i vostri ospiti, con i cannelloni di Benedetta andate sul sicuro. Li prepariamo insieme? Cominciamo subito!

Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 30 sfoglie di pasta fresca per cannelloni
  • 500 g carne macinata mista
  • 450 g spinaci lessati
  • 600 ml sugo di pomodoro
  • 1 cipolle
  • 1 carote
  • 1 coste di sedano
  • vino bianco q.b.
  • 1 stecca di cannella
  • noce moscata q.b.
  • formaggio grattugiato q.b.
  • mozzarella q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cannelloni di Benedetta

Cannelloni di Benedetta - Step 1

Per i nostri cannelloni, partiamo dal soffritto: in una pentola mettiamo l’olio e tritiamo dentro la cipolla, la carota e il sedano. Facciamo soffriggere un paio di minuti.

Cannelloni di Benedetta - Step 2

Aggiungiamo la carne macinata, schiacciamola e allarghiamola un po’ col mestolo e facciamo rosolare.

Cannelloni di Benedetta - Step 3

Adesso, se ci piace, possiamo aggiungere la stecca di cannella e un po’ di noce moscata. Nel frattempo saliamo l’acqua per la pasta.

Cannelloni di Benedetta - Step 4

Sfumiamo la carne con il vino e facciamo evaporare.

Cannelloni di Benedetta - Step 5

Sbollentiamo le sfoglie per 3-4 minuti, poi fermiamo la cottura immergendole in acqua fredda salata.

Attenzione a

  • Man mano che mettiamo le sfoglie calde, l'acqua inizierà a riscaldarsi, quindi cambiamola almeno una volta durante questa operazione.
Cannelloni di Benedetta - Step 6

Lasciamole asciugare su dei canovacci di stoffa.

Cannelloni di Benedetta - Step 7

Una volta cotta la carne, aggiungiamo gli spinaci già lessati e mescoliamo bene. Poi spegniamo il fuoco e aggiungiamo anche qualche presa di formaggio grattugiato.

Pubblicità

Cannelloni di Benedetta - Step 8

Mettiamo la carne con gli spinaci in una ciotola e aggiungiamo altro formaggio grattugiato. Amalgamiamo bene con le mani il nostro ripieno.

Cannelloni di Benedetta - Step 9

Tagliamo la mozzarella a listarelle.

Cannelloni di Benedetta - Step 10

Assembliamo i cannelloni: prendiamo le sfoglie e mettiamo al centro il ripieno, aggiungendo anche un pezzettino di mozzarella.

Cannelloni di Benedetta - Step 11

Arrotoliamo le sfoglie e diamo forma ai cannelloni.

Cannelloni di Benedetta - Step 12

Adagiamoli su una teglia ampia in cui avremo messo uno strato di sugo di pomodoro, e continuiamo ricoprendoli con dell’altro sugo.

Cannelloni di Benedetta - Step 13

Infine aggiungiamo una bella presa di formaggio grattugiato in superficie e cuociamo in forno già caldo a 180°C per una mezz’oretta.

Cannelloni di Benedetta - Step 14

I nostri cannelloni con carne sono pronti: portiamoli in tavola belli caldi e gustiamoli!

Cannelloni di Benedetta - Step 15

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.67

3 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Cannelloni di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Cannelloni di Benedetta

Torna su