Cuor di brioche

La ricetta facile per delle golose e scenografiche brioche a forma di cuore, che possiamo cuocere sia in forno che in friggitrice ad aria.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
standard
Pronto in
1 ora

Pubblicità

Qualche giorno fa ho preparato dei dolcetti molto carini e golosi che ho chiamato cuor di brioche: sono appunto dei cuori (o se vogliamo dei ventagli) di brioche con un bell’effetto sfogliato che li fa sembrare di pasta sfoglia, e che invece si ottiene molto semplicemente da una lavorazione “furba” della pasta brioche. Anche la guarnizione è semplicissima, solo un po’ di zucchero semolato, ma il risultato finale è un dolcetto delizioso e scenografico perfetto da gustare a colazione o a merenda, o magari da servire agli amici all’ora del tè.

Cuor di brioche: la ricetta facile per un lievitato dolce goloso e scenografico

Come si preparano queste deliziose brioche “sfogliate”? In maniera molto semplice: prepareremo l’impasto mescolando in una ciotola il lievito di birra disidratato con un mix di farina 00 e farina manitoba. Poi, mentre facciamo scaldare il latte (ci serve giusto intiepidirlo), in un’altra ciotola uniremo l’uovo, lo zucchero, la vanillina, la scorza grattugiata d’arancia, l’olio di semi e infine il latte tiepido.

Dopo aver amalgamato bene i liquidi usando una semplice forchetta, potremo incorporare la farina un po’ per volta, all’inizio con la forchetta e poi continuando con le mani. Quando l’impasto avrà preso consistenza, allora potremo spostarci sul piano di lavoro per incorporare la farina rimasta. Naturalmente chi preferisce può usare la planetaria, che di certo fa risparmiare fatica. Ma a me impastare a mano piace e diverte, quindi non perdo occasione per farlo!

Pubblicità

Una volta ottenuta una pasta liscia e omogena, arriva il momento di dedicare qualche minuto a “menare l’impasto”, come si dice dalle mie parti. Dobbiamo cioè lavorarlo sul piano tirandolo e allungandolo da tutti i lati, facendo pressione con la parte bassa della mano, quella vicino al polso. In questo modo l’impasto si strutturerà bene diventando bello elastico, e poi lieviterà alla perfezione.

A questo punto arriva il momento della prima lievitazione: sistemiamo l’impasto in una ciotola, incidiamolo a croce (così potremo verificare meglio lo stato della lievitazione) e mettiamolo a lievitare in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria. Io di solito lo metto nel forno spento, dopo averlo fatto scaldare leggermente, e lascio la lucina accesa.

cuor di brioche
Cuor di brioche

Come dare forma ai cuor di brioche

Quando l’impasto avrà lievitato (un’ora e mezzo dovrebbe essere sufficiente), possiamo passare alla realizzazione delle nostre brioche a cuore. Sul piano di lavoro infarinato, allunghiamo l’impasto a formare un filoncino e poi tagliamolo in tanti pezzi da circa 80 grammi l’uno. Con ciascuno di essi creiamo una pallina e poi la stendiamo con il mattarello fino a formare un disco abbastanza sottile. Lo spennelliamo con dell’olio di semi, lo cospargiamo di zucchero e poi lo arrotoliamo.

Ripieghiamo poi il rotolino unendo i lembi, lo mettiamo perpendicolare al piano e lo tagliamo con un coltello lasciando però unita una delle due estremità. A questo punto non ci resta che aprire e allontanare i due lembi di pasta per dare forma al cuore!

Pubblicità

Dovremo procedere così per ogni pallina di pasta brioche e man mano sistemare i dolcetti in una teglia rivestita di carta forno. Dopo averli spennellati tutti con del tuorlo (che io allungo con un goccino di latte, così si stende meglio), gli faremo fare una seconda lievitazione di una ventina di minuti. Dopodiché i nostri cuor di brioche saranno pronti da infornare e poi gustare!

Cottura in friggitrice ad aria

Sapete che possiamo cuocere questi dolcetti anche in friggitrice ad aria? La friggitrice ad aria, infatti, è un ottimo strumento anche per preparare molte ricette di dolci! Io ho fatto la prova con due cuor di brioche che non mi ci sono stati nella teglia da forno: li ho sistemati nel cestello rivestito di carta forno tagliata su misura e li ho cotti a 160 °C per 10 minuti. Sono venuti benissimo!


Ma adesso bando alle ciance, vediamo insieme passo dopo passo come prepararli e poi mi raccomando: vi aspetto nei commenti con le foto delle vostre brioche!

Preparazione
45 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
1 ora *

*+ 1 ora e 50 minuti di lievitazione

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per cuor di brioche 11 cuor di brioche
  • 550 g farina metà 00 e metà manitoba
  • 7 g lievito di birra disidratato
  • 1 uova a temperatura ambiente
  • 60 g zucchero + q.b.
  • 60 g olio di semi + q.b.
  • 250 g latte tiepido
  • 1 bustina vanillina
  • 1 arance la scorza grattugiata
  • 1 tuorli per spennellare

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 11 cuor di brioche)

Gli utensili di Benedetta

Teglia per torta furba

In alluminio di produzione artigianale e saldata a mano. Ha una dimensione di 35×35 cm e l’impasto, dolce o salato, aderisce alla superficie in modo perfetto, grazie agli spigoli vivi di cui è dotata.

€ 16,90 € 14,90 Compra ora

Friggitrice ad aria

Display digitale con comandi touch, 12 programmi preimpostati, timer da 60 minuti e gestione manuale tempi di cottura e temperatura. Capacità di 6,5 litri e cestello antiaderente.

€ 139,00 Compra ora

Pennello in silicone 20cm grigio chiaro

Mini pennello da cucina grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Utile per ungere teglie e stampi, spennellare e laccare i cibi, inzuppare pan di Spagna e paste biscotto. Lavabile anche in lavastoviglie. 

€ 6,00 Compra ora

Kit carta forno forata per friggitrice ad aria

Kit composto da 120 fogli forati quadrati (24 cm x 24 cm) con grammatura 40 gsm, realizzati in carta alimentare FSC. Resistenti, antiaderenti e subito pronti all’uso, possono essere utilizzati, oltre che in friggitrice ad aria, anche in forno fino a una temperatura di 220 °C.

€ 6,90 Compra ora

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cuor di brioche

Cuor di brioche - Step 1

Iniziamo mettendo le farine in una ciotola insieme al lievito e mescoliamo bene con le mani. Poi mettiamo a scaldare in un pentolino il latte, giusto per farlo intiepidire.

Cuor di brioche - Step 2

In un’altra ciotola mettiamo l’uovo, lo zucchero, la vanillina, la scorza grattugiata d’arancia, l’olio di semi, il latte tiepido e iniziamo a mescolare con una forchetta.

Cuor di brioche - Step 3

Alla ciotola con i liquidi aggiungiamo la farina un po’ alla volta, mescolando con la forchetta e poi continuando con le mani quando l’impasto ha preso consistenza.

Cuor di brioche - Step 4

Finiamo di impastare sul piano di lavoro, unendo l’ultima farina rimasta.

Cuor di brioche - Step 5

Quando abbiamo ottenuto un impasto omogeneo, iniziamo a “menare l’impasto”, come dico io: continuiamo a lavorarlo per un po’, sbattendolo sul piano, tirandolo e riavvolgendolo con movimenti decisi. Facciamolo finché vediamo che l’impasto è diventato bello elastico.

Cuor di brioche - Step 6

Spostiamo l’impasto in una ciotola, incidiamolo a croce, copriamolo con la pellicola e facciamolo lievitare per un’ora e mezzo o fino al raddoppio del volume, in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria.

Pillola furba

  • Il forno spento con la lucina accesa è un posto ideale dove far lievitare il nostro impasto.
Cuor di brioche - Step 7

Riprendiamo l’impasto lievitato e mettiamolo sul piano infarinato, rilavorandolo leggermente e creando un filoncino.

Cuor di brioche - Step 8

Tagliamo il filoncino in 11 pezzi del peso di circa 75-80 g ciascuno.

Cuor di brioche - Step 9

Con ogni pezzetto creiamo una pallina e la sistemiamo sul piano infarinato. Stendiamola poi con l’aiuto di un matterello, facendo un disco abbastanza sottile.

Cuor di brioche - Step 10

Spennelliamo il disco di impasto con dell’olio di semi.

Pubblicità

Cuor di brioche - Step 11

Cospargiamo con una spolverata di zucchero.

In alternativa

  • Al posto dello zucchero bianco va benissimo anche quello di canna.
Cuor di brioche - Step 12

Arrotoliamo il disco creando un cilindro.

Cuor di brioche - Step 13

Lo ripieghiamo a metà unendo le due estremità, lo giriamo di lato e lo tagliamo con un coltello, ma senza partire dall’estremità.

Cuor di brioche - Step 14

Apriamo lentamente l’impasto così da dare forma al cuore. Procediamo nello stesso modo per tutte le palline di impasto.

Cuor di brioche - Step 15

Man mano spostiamo i cuori di brioche in una teglia rivestita di carta forno.

Cuor di brioche - Step 16

E visto che un paio non mi ci sono stati in teglia, ho deciso di provare a cuocerli nella friggitrice ad aria. Li ho quindi sistemati nel cestello dopo averlo ricoperto con un foglio di carta forno su misura.

Cuor di brioche - Step 17

Spennelliamo tutti i cuori con del tuorlo allungato con un goccino di latte e lasciamoli lievitare ancora per altri 20 minuti.

Cuor di brioche - Step 18

Finita la seconda lievitazione, inforniamo in forno preriscaldato ventilato a 170 °C per 15-18 minuti, o in forno statico a 180 °C per lo stesso tempo. Mentre in friggitrice ad aria li ho cotti a 160 °C per 10 minuti.

Cuor di brioche - Step 19

Con entrambe le cotture, il risultato è stato ottimo! Ecco i nostri cuor di brioche pronti da gustare, soffici e fragranti!

Cuor di brioche - Step 20

Consigli, sostituzioni e varianti

In molti lievitati dolci io utilizzo il mix di farina 00 e farina manitoba perché mi trovo bene: l’impasto lievita velocemente e poi risulta bello soffice. Ma volendo si può utilizzare anche una farina di tipo 0 o di tipo 1, oppure usare solamente farina manitoba, se vogliamo che l’impasto diventi molto arioso e sofficissimo.

Sempre riguardo l’impasto, per aromatizzarlo, al posto della scorza d’arancia possiamo usare la scorza di limone, o un mix delle due, oppure aromatizzare con la cannella: mettiamola sui dischi di pasta quando mettiamo lo zucchero. E a proposito dello zucchero, io ho usato quello semolato bianco, ma anche quello di canna va benissimo.

Se vogliamo usare il burro al posto dell’olio, mettiamolo fuso nell’impasto nella stessa quantità dell’olio, e usiamo sempre il burro sciolto per spennellare i dischi di impasto.

Possiamo poi arricchire le nostre brioche a forma di cuore e fare qualche variante ancora più golosa: prima della seconda lievitazione, quando rilavoriamo l’impasto prima di tagliarlo, possiamo aggiungere delle gocce di cioccolato. Oppure dell’uvetta, dopo averla fatta reidratare e averla ben strizzata, o magari entrambe!

Vogliamo rendere i nostro dolci ancora più carini e invitanti? Una volta cotti e leggermente intiepiditi, decoriamoli con una semplicissima glassa di zucchero o con ghiaccia reale, proprio come si fa con i cinnamon roll.

Conservazione

Se li conserviamo ancora tiepidi in un sacchetto per alimenti, i cuor di brioche si mantengono soffici per 3-4 giorni. Li possiamo anche congelare, poi li tiriamo fuori dal freezer la sera prima per farli scongelare e l’indomani li riscaldiamo velocemente in forno per 5-6 minuti oppure in friggitrice ad aria: verranno soffici come appena fatti!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.72

769 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (58)

Scrivi un commento
  • simonetta

    Fatti, buonissimi!

    26 Febbraio 2024 Rispondi

  • canielloannalisagmail-com

    ciao benedetta mia figlia e intollerante al latte con cosa posso sostituirlo ? grazie

    1 Febbraio 2024 Rispondi

    • canielloannalisagmail-com

      Grazie mille ❤️

      10 Febbraio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Annalisa, puoi sostituirlo, nelle stesse quantità, con il latte vegetale 😊

      2 Febbraio 2024 Rispondi

  • alessia-fbiscigmail-com

    Ciao Benedetta, se volessi mettere un velo di marmellata, l’ olio e lo zucchero va messo o no su ogni disco prima di arrotolare? Grazie mille

    24 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Alessia, se preferisci la marmellata non è necessario aggiungere lo zucchero e l’olio 😊

      24 Gennaio 2024 Rispondi

  • DONATELLA

    Ciao Benedetta, è possibile avere una versione senza glutine, con farina di riso?
    Hai consigli in merito?
    Grazie
    Donatella

    22 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Donatella, per una versione senza glutine puoi sostituire la farina con un mix di farine senza glutine per lievitati partendo dalle stesse dosi e, se necessario, regolati fino ad ottenere la giusta consistenza dell’impasto 😊

      22 Gennaio 2024 Rispondi

  • G

    Benedetta con questo impasto posso dargli la forma di un croissant invece che di un cuore

    10 Settembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, puoi dare la forma che preferisci all’impasto 😊

      10 Settembre 2023 Rispondi

  • patriziafrassanito66gmail-com

    ciao Benedetta complimenti per tutto.
    ho visto il video della ricetta, secondo te posso mettere un velo di crema al posto dello zucchero?

    1 Agosto 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Patrizia, se preferisci puoi farcirli con la crema pasticcera, la crema spalmabile alle nocciole o la marmellata, stendendone un velo dopo aver steso la pasta, prima di dare la forma ai cuor di brioche 😘

      1 Agosto 2023 Rispondi

  • Anita

    La foto di Anita

    Ottime davvero, spennellate anche con marmellata di arancio per insaporirle di più. Grazie Benedetta

    9 Giugno 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima, Anita! Ti ringrazio per la foto ❤

      9 Giugno 2023 Rispondi

  • lara

    La foto di lara

    ciao Benedetta ti mando la foto dei miei Cuor di Brioche

    26 Maggio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sono bellissimi, Lara ❤️

      26 Maggio 2023 Rispondi

  • alabisograziagmail-com

    ciao Benedetta, posso mettere il lievito istantaneo x dolci? fammi sapere grazie 😘

    20 Maggio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, per questa ricetta è indispensabile il lievito di birra, puoi sostituirlo con un cubetto da 25g di lievito di birra fresco 😘

      20 Maggio 2023 Rispondi

  • cinziadurso18icloud-com

    Ciao Benedetta e complimenti davvero , le tue ricette sono super 😍 è possibile sostituire il lievito di birra disidratato con il lievito di birra fresco ? In che dosi ? Grazie mille e buona giornata

    20 Maggio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Cinzia, puoi sostituire una bustina di lievito di birra disidratato con un cubetto da 25g di lievito di birra fresco 😘

      20 Maggio 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Cuor di brioche

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Cuor di brioche

Torna su