Gelatina di melograno fatta in casa da Benedetta

La gelatina di melograno è una conserva deliziosa e dolcissima dal colore rosso rubino, da preparare in autunno e poi gustare tutto l’anno!

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
3
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 5 minuti

Pubblicità

Gelatina di melagrana. Ricetta facile di Benedetta

La mia gelatina di melograno è una conserva deliziosa e dolcissima dal colore rosso rubino. Si prepara in autunno quando l’albero di melograno ci regala i suoi frutti. La melagrana è un frutto ricchissimo di vitamine e sali minerali. Grazie alla mia ricetta semplice, veloce e senza conservanti potrete assaporarla durante tutto l’anno e spalmarla come una qualsiasi marmellata su pane tostato oppure fette biscottate per una colazione leggera e ricca di sapore.

Possiamo utilizzare la gelatina di melograno anche come topping sul gelato e sulla panna cotta oppure per accompagnare un tagliere di formaggi stagionati. Infine, vi consiglio di servirla insieme con una fetta di ricotta fresca e con alcuni chicchi di melagrana, in questo modo preparerete un dessert originale con pochissimi ingredienti. Vi assicuro che conquisterà tutti!

Una nota importante per la riuscita della ricetta: non dimentichiamo mai di pesare il succo che otterremo dai melograni perché dovremo utilizzare lo stesso peso di zucchero.

Pubblicità

Infine, trattandosi di una conserva, dobbiamo sempre utilizzare vasetti opportunamente sterilizzati per conservare in dispensa la nostra gelatina.

Che ne dite di vedere subito insieme come prepararla? Forza, provatela e fatemi sapere com’è andata!


Potrebbe interessarvi anche: GELATINA DI VINO FATTA IN CASA DA BENEDETTA

Preparazione
15 minuti
Cottura
50 minuti
Tempo totale
1 ora e 5 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per vasetti 12 vasetti
  • 8 melograno il succo
  • 1 mele
  • zucchero q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 12 vasetti)

Pubblicità

Tagliamo a metà i melograni, spremiamoli con lo spremiagrumi e versiamo il succo in una ciotola.

Filtriamo il succo con un colino e lo pesiamo. Versiamo il succo in una pentola dai bordi alti, pesiamo la stessa quantità di zucchero e aggiungiamolo al succo.

A parte sbucciamo e grattugiamo una mela. Uniamola al composto, portiamo sul fuoco e mescoliamo ogni tanto.

Pubblicità

Lasciamo bollire per 15 minuti e poi frulliamo con il frullatore a immersione direttamente in pentola. Alziamo al massimo la fiamma e mescoliamo continuamente.

Quando il composto inizia a diventare lucido lo proviamo su un piattino per vedere la giusta consistenza, e se è denso spegniamo il fuoco.

Versiamo il composto nei vasetti di vetro, li chiudiamo e facciamo bollire a bagnomaria per 20 minuti.

Ricorda che

  • Quando sono freddi i vasetti, potete mettere le etichette con la data di produzione. La gelatina si conserva in dispensa fino a due anni.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.82

11 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (13)

Scrivi un commento
  • Cinzia

    Buongiorno Benedetta,
    sei fantastica nella tua semplicità.
    Posso usare la gelatina per guarnire una crostata come fosse marmellata?
    Grazie

    10 Novembre 2021 Rispondi

  • ester

    ciao, si puo’ diminuire la dose di zucchero? ho provato il liquore di melograno…fantastico

    2 Ottobre 2021 Rispondi

  • Isabella

    Ciao Benedetta una volta riempiti i vasetti con la gelatina di melograno devo aspettare che si raffreddano o posso farli bollire subito
    Grazie e buona serata

    25 Ottobre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Isabella, puoi farli bollire subito 🙂

      26 Ottobre 2020 Rispondi

  • Erminia

    Quanto è la proporzione succo e zucchero?

    3 Dicembre 2019 Rispondi

  • emilia de angelis

    Ciao, una domanda.. invece di far bollire per 20 minuti a bagnomaria i vasetti chiusi posso capovolgerli e lasciarli raffreddare poi fare la prova del sottovuoto con il click del tappo.
    Grazie, Emilia

    28 Ottobre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Emilia lo puoi fare, però le conserve si conserveranno di meno 🙂

      29 Ottobre 2019 Rispondi

  • Nicoletta

    Ciao Benedetta, siccome soffro un po’ di colite, posso mettere meno zucchero perché con la colite gli zuccheri ?grazie mille un abbraccio

    22 Settembre 2019 Rispondi

  • Tiziana

    3 melograno quanto mele si usa?

    6 Agosto 2019 Rispondi

  • sara scalia

    Lo stesso procedimento si può fare anche con i mandarini?

    22 Novembre 2017 Rispondi

    • Tiziana

      La gelatina di melograno si può usare con il pan di sp

      30 Luglio 2019 Rispondi

      • Benedetta

        Ciao Tiziana sì certo 🙂

        31 Luglio 2019 Rispondi

  • Lorena Zingarelli

    Mi accingono a farlo. Con cosa posso accompagnarla?
    Grazie ????
    Lorenasz62 – Milano

    5 Novembre 2017 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gelatina di melograno fatta in casa da Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gelatina di melograno fatta in casa da Benedetta

Torna su