MINI CALZONI FRITTI E AL FORNO

Mini calzoni fritti e al forno ricetta veloce, senza tempi di lievitazione, si impasta, si frigge o si inforna immediatamente! Infatti, diversamente da panzerotti e calzoni classici che necessitano del lievito per pizza, questo impasto senza lievito è a base di panna fresca, istantaneo, leggero e digeribile. Possiamo preparare i calzoni in ogni momento senza aspettare! I mini calzoni fritti e al forno sono ripieni di pomodoro e mozzarella, bocconcini salati sfiziosi da gustare caldi o freddi. Con questi ingredienti si ottengono una quindicina di mini calzoni, se volete raddoppiare o triplicare le quantità potete congelarli per gustarli al momento opportuno! Naturalmente potete realizzarli con il ripieno in mille versioni!

MINI CALZONI FRITTI E AL FORNO

INGREDIENTI

  • 220 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaino di sale
  • 300 g di farina
  • 100 g di mozzarella
  • 10 pomodorini
  • origano
  • sale
  • latte e tuorlo d'uovo per spennellare

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola capiente versiamo la panna fresca, il sale, e la farina poco alla volta. Lavoriamo bene con le mani fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo.
  2. Con il mattarello stendiamo una sfoglia spessa mezzo centimetro. Con un coppa pasta di 8 cm di diametro ricaviamo tanti cerchi. Recuperiamo l'impasto in avanzo, stendiamo un altra sfoglia e facciamo altri cerchi, ne otterremo 15 circa.
  3. In una piccola ciotola tagliamo a pezzetti i pomodorini e condiamo con sale e origano. Tagliamo a dadini la mozzarella e inseriamone un paio al centro di ogni disco.
  4. Quindi aggiungiamo un paio di pomodorini. Con del latte spennelliamo sul bordo dei dischi. Ora pieghiamo ognuno dei dischi su se stesso per ottenere il mini calzone, con una forchetta premiamo sui bordi per chiuderlo.
  5. Sistemiamo i mini calzoni su un vassoio infarinato. In una padella facciamo scaldare l'olio per friggere, per sapere quando è caldo facciamo la prova con uno stecchino, se inserito nell'olio fa le bollicine possiamo iniziare la frittura.
  6. Tuffiamo nell'olio pochi calzoni alla volta e facciamo dorare da tutti i lati quindi scoliamo su carta assorbente. Saliamo a piacere. Tuffiamo nell'olio pochi calzoni alla volta e facciamo dorare da tutti i lati quindi scoliamo su carta assorbente. Saliamo a piacere.
  7. In alternativa possiamo cucinare i mini calzoni al forno, basta sistemare su una teglia con carta forno e spennellare in superficie con il tuorlo d'uovo. Inforniamo a 190° in modalità statica, oppure a 180° in modalità ventilata. In entrambi casi il tempo di cottura è di 20-25 minuti.In alternativa possiamo cucinare i mini calzoni al forno, basta sistemare su una teglia con carta forno  e spennellare in superficie con il tuorlo d'uovo. Inforniamo a 190° in modalità statica, oppure a 180° in modalità ventilata. In entrambi casi il tempo di cottura è di 20-25 minuti.
  8. I mini calzoni sono deliziosi, provateli anche voi e fatemi sapere come li preferite, fritti, al forno o un mix di entrambi? I mini calzoni sono deliziosi, provateli anche voi e fatemi sapere come li preferite, fritti, al forno o un mix di entrambi?


Potrebbero interessarti:

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su MINI CALZONI FRITTI E AL FORNO

  • antonia - 15 agosto 2018 11:46

    Ricette veloce e buonissima. Se volessi usare Farina integrale come dovrei cambiare le dosi. Grazie e complimenti x tutte le tue ricette e consigli.

  • Chiara - 13 agosto 2018 22:19

    Fatti al forno: sono deliziosi! Per un amico celiaco quale farina potrei usare? Quella di riso? O è meglio un preparato senza glutine? Non l’ho mai usato e non ho idea della “resa”.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 14 agosto 2018 9:27

      Ciao Chiara, i preparati della biaglut mi hanno detto che sono molto buoni 🙂

  • Maria Teresa - 13 agosto 2018 6:38

    Ciao Benedetta, la panna è quella per dolci da montare o quella da cucina? Grazie e soprattutto Complimenti!!!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 13 agosto 2018 7:37

      Ciao Maria Teresa, quella fresca del banco frigo <3

  • Rita - 12 agosto 2018 12:41

    Ma si congelano crudi o cotti?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 14 agosto 2018 22:46

      va bene da crudi Rita 🙂

  • Giovanna Fanuli - 10 agosto 2018 18:06

    Ma la panna da cucina oppure quella per dolci?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 10 agosto 2018 18:12

      Ciao Giovanna, quella fresca del banco frigo 🙂

  • Stefania - 8 agosto 2018 19:05

    Il mio diplomatico personalizzato con codette al cioccolato come contorno e cuoricini di zucchero sulla superficie come tocco romantico! E’ per stasera dopo cena ma già sò che è una bontà……grazie per la ricetta cara (ti invio la foto quì dato che di là non è possibile farlo)

  • Anna Maria - 8 agosto 2018 9:14

    Buongiorno benedetta. Volevo sapere che tipo di panna hai utilizzato non viene specificato se è quella da cucina o quella utilizzata per guarnire dolci. Grazie aspetto tue notizie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 agosto 2018 11:45

      Ciao Anna Maria, è quella fresca che si trova al banco frigo 🙂

  • MARIA licchetta - 8 agosto 2018 8:40

    benedetta per panna fresca intendi panna da dolci?
    va bene quella confezionata o devo prenderla dal banco frigo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 agosto 2018 11:44

      Sì esatto Maria, proprio quella del banco frigo 🙂