New York cheesecake

La ricetta facile per la classica cheesecake americana, da cuocere in forno e poi decorare con il topping che preferiamo.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 30 minuti

Pubblicità

Benedetta, lo sappiamo bene, è una grande amante delle cheesecake in ogni loro versione. Grazie a un viaggio negli Stati Uniti con Marco ha scoperto la classica cheesecake americana, perfetta per l’inverno: la New York Cheesecake. Da cuocere in forno e da arricchire decorandola con tutto quello che preferiamo, questa cheesecake cotta è semplice e divertente da realizzare.

New York cheesecake: la ricetta di Benedetta

I passaggi per realizzare questa torta tradizionale statunitense sono tre: la base di biscotti secchi e burro, la crema al formaggio e il topping di caramello. Scegliamo i nostri biscotti secchi preferiti – i classici digestive andranno benissimo – e tritiamoli finemente con un mixer. Piccolo consiglio: regoliamo le dosi di burro in base al tipo di biscotti scelti. Se, per esempio, li scegliamo particolarmente secchi aumentiamo le quantità di burro.

Quando si preparano le cheesecake, cotte e senza cottura, è importante prendersi il giusto tempo per far solidificare al meglio la base. Lasciamola in frigorifero per almeno dieci minuti e, nel frattempo, dedichiamoci alla crema al formaggio. Benedetta ha usato una generosa quantità di formaggio spalmabile e ha aromatizzato usando l’estratto di vaniglia e scorza e succo di limone.

Pubblicità

Una volta pronta la crema al formaggio, la verseremo sulla base ormai solidificata e inforneremo la nostra New York cheesecake per una cinquantina di minuti. Nel frattempo potremo preparare il topping decorativo: un caramello semplicissimo e delizioso! Sciogliamo lo zucchero nell’acqua e mescoliamo sul fuoco sino a quando lo zucchero caramellerà. Uniremo poi anche burro e panna e lasceremo raffreddare il composto in frigorifero.

Una volta sfornato il dolce, scopriremo che il bello della New York Cheesecake cotta è che si forma sulla superficie un’incavatura perfetta per accogliere il topping di caramello… sembra fatta apposta!

new york cheesecake
New York cheesecake

Consigli per varianti

La New York Cheesecake è piuttosto ricca ma, se vogliamo renderla ancora più sostanziosa, Benedetta consiglia di sostituire al formaggio spalmabile le stesse dosi di mascarpone. Se invece non abbiamo il tempo di preparare il caramello in casa, possiamo guarnire la nostra cheesecake in mille altri modi: con la frutta, con delle creme spalmabili, con il cioccolato oppure usando dei topping già pronti.

Pubblicità

Vogliamo provare a preparane una senza cottura? Non abbiamo che l’imbarazzo della scelta: ecco quella ai frutti di bosco, quella menta e cioccolato oppure quella al limone

Se invece stiamo cercando una cheesecake cotta più vicina alla tradizione italiana, lasciamoci ispirare da questa versione con robiola e panna da cucina.


Forza, scegliete la vostra alzatina migliore e raggiungiamo Benedetta in cucina per preparare con lei la deliziosa New York cheesecake!

Preparazione
35 minuti
Cottura
55 minuti
Tempo totale
1 ora e 30 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone

per la base

  • 200 g digestive
  • 100 g burro fuso

per la crema

  • 600 g formaggio spalmabile
  • 120 g zucchero
  • 3 uova
  • 0,5 limoni per scorza e succo
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 150 g yogurt greco

per il topping di caramello

  • 150 ml panna fresca
  • 200 g zucchero
  • 50 ml acqua
  • 80 g burro

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

New York cheesecake - Step 1

Per preparare la New York cheesecake sbricioliamo i biscotti in un tritatutto e mettiamoli in una ciotola.

New York cheesecake - Step 2

Sciogliamo il burro e aggiungiamolo ai biscotti. Mescoliamo bene.

New York cheesecake - Step 3

Sistemiamo la base di biscotti e burro in una tortiera da 22 cm di diametro con un disco di carta forno sul fondo. Compattiamo bene aiutandoci con il dorso di un cucchiaio per uniformare la base. Lasciamo solidificare in frigo per una decina di minuti.

New York cheesecake - Step 4

Nel frattempo passiamo alla crema: in una ciotola mescoliamo il formaggio spalmabile, lo zucchero e l’estratto di vaniglia.

New York cheesecake - Step 5

Aggiungiamo le uova e lo yogurt greco continuando a mescolare.

New York cheesecake - Step 6

Grattugiamo la scorza del limone e spremiamone metà per il succo. Uniamolo al composto e diamo un’ultima mescolata.

New York cheesecake - Step 7

Riprendiamo la base dal frigorifero e versiamo all’interno la crema di formaggio. Cuociamo a 170°C per circa 55 minuti. Poi sforniamo e lasciamo raffreddare.

Pubblicità

New York cheesecake - Step 8

Intanto, occupiamoci del caramello: in un pentolino mettiamo lo zucchero e l’acqua, portiamo sul fuoco e facciamo sciogliere mescolando bene.

New York cheesecake - Step 9

Togliamo il pentolino dal fuoco, aggiungiamo il burro e facciamolo sciogliere.

New York cheesecake - Step 10

Uniamo anche la panna e riportiamo sul fuoco. Mescoliamo e facciamo addensare per qualche minuto.

New York cheesecake - Step 11

Una volta pronto, lasciamolo raffreddare in frigorifero.

New York cheesecake - Step 12

Quando il topping si sarà raffreddato, coliamolo sulla cheesecake e distribuiamolo.

New York cheesecake - Step 13

Siamo pronti a gustare la nostra deliziosa New York cheesecake!

New York cheesecake - Step 14

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (2)

Scrivi un commento
  • Serena

    Appena sfornata e sembra ottima! L’unica difficoltà è stato il caramello. Seguendo scrupolosamente dosi e passaggi x due volte lo zucchero si è rappreso tornando bianco,farinoso e grumoso. Forse non è da mescolare in fase di scioglimento! Ho rimediato con frutti di bosco dato che avevo finito lo zucchero!

    26 Marzo 2022 Rispondi

    • Lala_86

      A me era successa la stessa cosa, l’ho recuperato scaldandolo una seconda volta: ho capito che è tornato zuccherino perché avevo paura di bruciarlo così non l’ho scaldato abbastanza

      10 Maggio 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

New York cheesecake

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

New York cheesecake

Torna su