Pan brioche con kefir

Un lievitato sofficissimo e gustoso, perfetto per essere tagliato a fette e gustato a colazione, semplice o farcito con marmellate e creme.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
standard
Pronto in
1 ora e 5 minuti

Pubblicità

Tra i dolci da colazione, uno dei miei preferiti (ma scommetto anche dei vostri) è il pan brioche: soffice, gustoso e perfetto sia da inzuppare nel latte che da farcire in mille modi golosi! Io lo preparo spesso, in tante versioni, e stavolta voglio condividere con voi la ricetta del mio pan brioche con kefir, un ingrediente particolare che mi è stato suggerito da uno di voi!

Pan brioche con kefir: come prepararlo in casa

Con questa ricetta otterremo un lievitato simile al pan brioche allo yogurt, ma ancora più soffice e alto. E questo proprio grazie al kefir, una bevanda originaria del Caucaso ottenuta dalla fermentazione del latte e quindi ricca di fermenti lattici e con un gusto fresco e particolare. Esistono tanti tipi di kefir: il kefir di latte è il più conosciuto, ma c’è anche quello realizzato con latte vegetale o quelli preparati utilizzando i succhi di frutta.

Per il mio pan brioche senza uova io ho usato il kefir bianco naturale, che ormai si può trovare abbastanza facilmente nei supermercati, oppure acquistare online. Mi raccomando, usiamolo a temperatura ambiente e non freddo di frigo, altrimenti potrebbe ostacolare la lievitazione invece che agevolarla.

Pubblicità

Per l’impasto, partiamo dal mescolare tra loro la farina 00 e la farina manitoba in parti uguali, poi aggiungiamo il lievito di birra disidratato. In un’altra ciotola versiamo il kefir e aggiungiamo il latte, lo zucchero, l’olio di semi, la vanillina, un po’ di scorza di arancia grattugiata e mescoliamo bene tutto con una forchetta. A questo punto iniziamo a incorporare la farina un po’ alla volta, continuando a mescolare, e quando l’impasto diventa consistente proseguiamo con le mani spostandoci sul piano di lavoro infarinato.

pan brioche con kefir
Pan brioche con kefir

Impastiamo per un po’ di tempo e con energia, perché più impastiamo e più il nostro pan brioche al kefir verrà bello soffice! Se notiamo che l’impasto resta appiccicoso, aggiungiamo un pochino di farina e continuiamo a impastare, ma mettiamone poca perché altrimenti otterremo un impasto troppo duro e “legato”. Quando siamo arrivati a un risultato elastico e non appiccicoso, facciamo una palla, mettiamo l’impasto in una ciotola, incidiamolo a croce, copriamo con pellicola e facciamo partire la prima lievitazione, fino al raddoppio del volume (ci vorranno circa 2 ore).

Come assemblare e cuocere il pan brioche

Trascorsa la prima lievitazione, dovremo riprendere l’impasto, dividerlo in tre parti uguali e creare da ciascuna una pallina da sistemare in uno stampo da plumcake unto e infarinato (il mio misura 30×10 cm). Copriamo tutto con la pellicola per alimenti e facciamo lievitare ancora per circa mezz’ora. Trascorso il tempo, possiamo cuocere il nostro lievitato dolce in forno preriscaldato ventilato a 170 °C per 30 minuti.

Pubblicità

Una volta cotto, per rendere bella soffice anche la superficie, spennelliamolo con un pochino d’acqua quando è ancora caldo, dopodiché copriamolo con la pellicola per alimenti: l’umidità del panbrioche unita a quella dell’acqua che evapora faranno la magia! Infine, quando si sarà raffreddato potremo decorare il nostro pan brioche con kefir nel più classico dei modi: una bella spolverata di zucchero a velo.

Come gustarlo

Credetemi, questo è il dolce da colazione perfetto! Squisito sia gustato da solo, sia farcito con quello che più ci piace: una buona marmellata fatta in casa, della crema spalmabile alle nocciole o al pistacchio, o ancora qualche crema golosa. A noi la scelta.


Pronti a prepararlo insieme? Vediamo subito nel dettaglio come fare e poi vi aspetto nei commenti per conoscere le vostre impressioni sulla ricetta!

Preparazione
35 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
1 ora e 5 minuti *

*+ 2 ore e 30 minuti di lievitazione

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone

per l'impasto

  • 500 g farina metà 00 e metà manitoba
  • 7 g lievito di birra disidratato
  • 120 g zucchero
  • 125 g kefir bianco naturale
  • 150 ml latte
  • 80 g olio di semi
  • 1 bustina vanillina
  • scorza di arancia grattugiata, q.b.

per spennellare e decorare

  • acqua q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pennello in silicone 20cm grigio chiaro

Mini pennello da cucina grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Utile per ungere teglie e stampi, spennellare e laccare i cibi, inzuppare pan di Spagna e paste biscotto. Lavabile anche in lavastoviglie.

€ 6,00 Compra ora

Stampo plumcake 32×13 cm in alluminio

Stampo per plumcake da 32×12 cm in alluminio anodizzato 100% riciclabile, materiale che distribuisce il calore in modo uniforme. Resistente a graffi e macchie, con un’ottima antiaderenza. È appositamente progettato per la cottura in forno fino a un massimo di 220 °C.

€ 11,90

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pan brioche con kefir

Pan brioche con kefir - Step 1

Prepariamo in una ciotola le due farine e aggiungiamo il lievito, poi una bella mescolata con le mani.

Pan brioche con kefir - Step 2

In una ciotola a parte versiamo il kefir.

Pan brioche con kefir - Step 3

Nella stessa ciotola aggiungiamo il latte e lo zucchero.

Pan brioche con kefir - Step 4

Versiamo anche l’olio di semi e la vanillina.

Pan brioche con kefir - Step 5

Aggiungiamo po’ di scorza di arancia grattugiata per profumare.

Pan brioche con kefir - Step 6

Mescoliamo bene con una forchetta, poi iniziamo ad aggiungere le polveri un po’ alla volta, continuando a mescolare.

Pan brioche con kefir - Step 7

Quando l’impasto diventa bello consistente e non riusciamo più a mescolare con la forchetta, proseguiamo con le mani spostandoci sul piano di lavoro infarinato.

Pan brioche con kefir - Step 8

Facciamo assorbire tutta la farina e proseguiamo a impastare. Più impastiamo e più il pan brioche verrà soffice, quindi diamoci giù di olio di gomito, lavorando con la parte bassa del palmo della mano.

Pillola furba

  • Se vediamo che l’impasto resta appiccicoso, aggiungiamo un pochino di farina e continuiamo a impastare.
Pan brioche con kefir - Step 9

Quando l’impasto risulta morbido ed elastico e non si appiccica più alle dita, è pronto.

Pubblicità

Pan brioche con kefir - Step 10

Mettiamolo in una ciotola, incidiamolo a croce, copriamo con pellicola e facciamo lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio del suo volume.

Pillola furba

  • Per agevolare la lievitazione, mettiamo l'impasto nel forno spento con la lucina accesa.
Pan brioche con kefir - Step 11

Trascorsa la prima lievitazione, infariniamo leggermente il piano e rovesciamo sopra l’impasto per lavorarlo velocemente.

Pan brioche con kefir - Step 12

Ora dividiamolo in 3 parti uguali, ciascuna di 320-330 grammi di peso.

Pan brioche con kefir - Step 13

Prepariamo uno stampo da plumcake da 30×10 cm, unto e infarinato, poi da ogni porzione di impasto creiamo delle palline, arrotolandole per bene. Sistemiamole all’interno dello stampo, copriamo con la pellicola per alimenti e facciamo lievitare ancora per 20-30 minuti.

Pan brioche con kefir - Step 14

Trascorsa la seconda lievitazione, togliamo la pellicola e inforniamo il pan brioche in forno preriscaldato ventilato a 170 °C per 30 minuti.

Pan brioche con kefir - Step 15

Per rendere più soffice il pan brioche, appena sfornato e quando è ancora caldo spennelliamo la superficie con un pochino d’acqua.

Pan brioche con kefir - Step 16

Ora copriamolo subito con la pellicola per alimenti, in modo da trattenere all’interno l’umidità, e lasciamolo raffreddare.

Pan brioche con kefir - Step 17

A questo punto sformiamo il pan brioche, sistemiamolo su un vassoio e infine decoriamolo con una bella spolverata di zucchero a velo.

Pan brioche con kefir - Step 18

Pan brioche con kefir pronto da gustare in tutta la sua soffice bontà!

Qualche consiglio in più

Riguardo l’impasto, se preferiamo usare farine meno raffinate possiamo utilizzare solo farina 0 oppure un mix tra farina 0 e farina integrale, in questo caso mettendo in totale un po’ meno della quantità prevista dalla ricetta. Mentre se non ci piace l’olio di semi negli impasti, possiamo usare 100 grammi di burro fuso. Per aromatizzare, se non abbiamo a disposizione l’arancia, andrà benissimo anche la scorza di limone.

Inoltre possiamo arricchire l’impasto del nostro pan brioche con kefir con gocce di cioccolato, uvetta, pezzetti di mela (e in questo caso aromatizzare con un pizzico di cannella in polvere, che ci sta benissimo).

Per la decorazione, al posto dello zucchero a velo possiamo usare dello zucchero semolato o della granella di zucchero.

Io ho voluto dargli una forma che ricorda un po’ il pane in cassetta, ma volendo possiamo fare tante palline più piccole e realizzarlo a forma di danubio usando una teglia circolare. O ancora possiamo usare un classico stampo a ciambella da 24-26 cm mettendo all’interno 6 o 7 palline.

Conservazione

Per far restare questo panbrioche senza uova così soffice per diversi giorni, ci basta tenere quello avanzato in un sacchetto per alimenti ben chiuso, al riparo da fonti di calore e dalla luce.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.07

119 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (30)

Scrivi un commento
  • Valentina

    Sono demoralizzata perché vorrei davvero mangiare questo panbrioche.L ho fatto due volte ma non mi lievita nonostante abbia usato le farine e le dosi degl altri ingredienti suggerite da Benedetta 😓

    13 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Valentina, hai utilizzato il kefir a temperatura ambiente e messo a lievitare in un luogo caldo? 😊

      13 Marzo 2024 Rispondi

  • mariateresatolatiscali-it

    Ricetta perfetta, molto buono e facile da farsi. Grazie Benedetta

    10 Marzo 2024 Rispondi

  • giolaphotmail-it

    Ciao Benedetta, le gocce di cioccolato posso aggiungerle al primo impasto oppure quando si divide l impasto in tre parti per farlo crescere nella forma? Ricetta spettacolare!!!

    3 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, puoi aggiungere le gocce di cioccolato dopo la prima lievitazione 😘

      3 Marzo 2024 Rispondi

  • mariateresatolatiscali-it

    Ciao Benedetta, posso fare l’impasto usando una
    planetaria? Grazie

    3 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Mariateresa, se preferisci, puoi usare la planetaria 😊

      3 Marzo 2024 Rispondi

  • anna maria

    ciao benny,..posso usare come farina metà 0 e metà manitoba? grazie.

    29 Febbraio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Anna Maria, come sostituzione, la farina 0, va benissimo 😊

      29 Febbraio 2024 Rispondi

  • appleneonpinkgmail-com

    io lo rifatto e dentro o messo la marmellata buonissimo grazie per la bellissima ricetta

    25 Febbraio 2024 Rispondi

  • appleneonpinkgmail-com

    io lo fatto e dentro o messo la marmellata buonissimo grazie per la bellissima ricetta

    25 Febbraio 2024 Rispondi

  • Virna

    Fatto con soli 2g di lievito secco, 4 ore e 20 di lievitazione in forno più 1 ora con la seconda lievitazione, ho ridotto a 100g lo zucchero, DIVINO, grazie Benedetta! Per caso potrei riprovare usando solo MANITOBA?

    24 Febbraio 2024 Rispondi

  • chiararodino75gmail-com

    io non sono brava con i dolci ma questo onestamente l’ho preparato ed è venuto stupendo!!!

    23 Febbraio 2024 Rispondi

  • elpetitshangrilagmail-com

    Buongiorno! Se volessimo fare la ricetta con la farina integrale. Dovremmo cambiare le dose della 00?
    Grazie mille da Barcellona 🥰

    22 Febbraio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, ti consiglio di fare metà dose con la farina bianca e l’altra metà con la farina integrale 😊

      22 Febbraio 2024 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Pan brioche con kefir

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Pan brioche con kefir

Torna su