PANINI AL LATTE SUPER SOFFICI – RICETTA FACILE

Ecco i Panini al Latte super soffici, sono dei golosi panini perfetti per la merenda, per un buffet, pranzo o aperitivo in casa. Sono veramente super soffici e il bello di questi panini è che con lo stesso impasto potete realizzare tantissime forme diverse! Per l’ottima riuscita dell’impasto vi consiglio di utilizzare metà farina ‘0 e metà farina manitoba, in questo modo l’impasto risulterà super soffice. Potete servire questi panini sia per accompagnare pasti salati, che farcirli per la merenda o colazione con marmellate a piacere e crema di nocciole. Sono perfetti anche per chi soffre di intolleranze o allergie, infatti l’impasto è senza uova e se volete potete spennellarli solo con del latte sia vegetale che vaccino. Si conservano morbidissimi per 5-6 giorni in una bustina di plastica per alimenti o un sacchetto di tessuto. Vediamo come prepararli!

PANINI AL LATTE SUPER SOFFICI – RICETTA FACILE

INGREDIENTI

  • 250 g di farina 0
  • 250 g di farina manitoba
  • 70 ml di olio di semi di girasole
  • 250 ml di latte tiepido
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.

PER SPENNELLARE:

  • 50 ml di latte
  • 1 uovo (facoltativo)

DOSI PER PANINI GRANDI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola uniamo la farina 0 con la farina manitoba. Mescoliamo bene le due farine.Per prima cosa in una ciotola uniamo la farina 0 con la farina manitoba. Mescoliamo bene le due farine.
  2. Uniamo un cucchiaino di zucchero, va bene sia bianco che di canna e mescoliamo.Uniamo un cucchiaino di zucchero, va bene sia bianco che di canna e mescoliamo.
  3. A questo punto aggiungiamo l'olio di semi e il sale. A questo punto aggiungiamo l'olio di semi e il sale.
  4. Sciogliamo il lievito nel latte tiepido e uniamolo un po' alla volta al nostro composto di farine. Lavoriamo bene l'impasto su una spianatoia fino a formare un panetto sodo ed elastico. Sciogliamo il lievito nel latte tiepido e uniamolo un po' alla volta al nostro composto di farine. Lavoriamo bene l'impasto su una spianatoia fino a formare un panetto sodo ed elastico.
  5. A questo punto, trasferiamo il nostro panetto in una ciotola, realizziamo delle incisioni in superficie con l'aiuto di un coltello e lasciamolo lievitare in un luogo caldo, coperto da pellicola, per almeno 2 ore. A questo punto, trasferiamo il nostro panetto in una ciotola, realizziamo delle incisioni in superficie con l'aiuto di un coltello e lasciamolo lievitare in un luogo caldo, coperto da pellicola, per almeno 2 ore.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendiamo il nostro impasto. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendiamo il nostro impasto.
  7. Possiamo realizzare tantissime forme, io ho diviso metà impasto in tante palline, potete realizzarle più o meno grandi. Possiamo realizzare tantissime forme, io ho diviso metà impasto in tante palline, potete realizzarle più o meno grandi.
  8. A questo punto, ho formate delle rosettine, ho posizionato una pallina al centro e 4-5 palline tutte intorno, leggermente distanti l'una dall'altra (perchè avranno una seconda lievitazione). Lasciatele lievitare 30 minuti. A questo punto, ho formate delle rosettine, ho posizionato una pallina al centro e 4-5 palline tutte intorno, leggermente distanti l'una dall'altra (perchè avranno una seconda lievitazione). Lasciatele lievitare 30 minuti.
  9. Potete anche realizzare delle ciabattine, posizionando 6 palline in verticale. Potete anche realizzare delle ciabattine, posizionando 6 palline in verticale.
  10. Con il restante impasto ho realizzato delle spighe. Prendete un po' d'impasto e realizzate un filoncino abbastanza sottile. Con l'aiuto delle forbici, realizzate un taglio prima a destra e poi a sinistra della nostra spiga, partendo dalla base. Con il restante impasto ho realizzato delle spighe. Prendete un po' d'impasto e realizzate un filoncino abbastanza sottile. Con l'aiuto delle forbici, realizzate un taglio prima a destra e poi a sinistra della nostra spiga, partendo dalla base.
  11. Continuate così su tutto il filoncino, fino a formare una spiga.Continuate così su tutto il filoncino, fino a formare una spiga.
  12. Con le mani, allargate leggermente le estremità. Le nostre spighe sono pronte! Spennelliamo i panini con latte e uova o anche solo latte va bene e inforniamo in FORNO VENTILATO a 180° per circa 20-25 minuti, FORNO STATICO a 170° per circa 20-25 minuti. Una volta pronti lasciamoli raffreddare completamente prima di servirli! Con le mani, allargate leggermente le estremità. Le nostre spighe sono pronte! Spennelliamo i panini con latte e uova o anche solo latte va bene e inforniamo in FORNO VENTILATO a 180° per circa 20-25 minuti, FORNO STATICO a 170° per circa 20-25 minuti. Una volta pronti lasciamoli raffreddare completamente prima di servirli!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PANINI AL LATTE SUPER SOFFICI – RICETTA FACILE

  • Cinzia - 9 Febbraio 2019 13:29

    Ciao Benedetta i panini sono venuti morbidi dentro ma duri fuori, forse 25 minuti di cottura sono troppi?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Febbraio 2019 13:59

      forse hanno cotto un po’ di più Cinzia 🙂

  • loredana bozzano - 24 Gennaio 2019 12:09

    Ciao Benedetta! Posso usare il lievito madre disidratato? Se si in che quantità? Grazieee

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 25 Gennaio 2019 11:19

      Va bene 110g per 500 di farina Loredana 🙂

  • Daniela Nora - 23 Gennaio 2019 11:48

    Ciao Benedetta, nella ricetts dei panini al latte si può sostituire parte della farina normale con quella integrale??

  • Ilaria - 2 Dicembre 2018 23:40

    Nella descrizione c’è scritto 10gr di lievito ma nel video sembra che sciogli l’intero panetto di lievito di birra..quale è la quantità giusta? Perché li ho fatti e son venuti benissimo ma nella seconda lievitazione 30 min sono stati pochi..per farli lievitare ci ho messo molto di più..e non hanno neanche lievitato tantissimo..premetto che non è stato un problema perché sono buonissimi..ma vorrei sapere se è un errore rispetto al video

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 12 Dicembre 2018 20:44

      Vanno benissimo 10g Ilaria 🙂

  • Anna Maria - 2 Dicembre 2018 21:38

    Buonissima la ricetta. Prima volta che ho fatto panini e sono piaciutti a tutti. Sei bravissima!!

  • Finki - 15 Novembre 2018 21:48

    Sì può aggiungere l uvetta all impasto?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 16 Novembre 2018 11:16

      Sì certamente 🙂

  • Erika - 14 Settembre 2018 21:20

    Ciao Benedetta,
    ma se uso l’impastatrice devo mettere tutti gli ingredienti insieme seguendo l’ordine indicato?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 15 Settembre 2018 12:33

      Sì Erika, tutto come la ricetta 🙂

  • Santina - 5 Luglio 2018 12:02

    Buonissimi!! Posso sostituire il latte con la ricotta? In quale quantità?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 7 Luglio 2018 9:26

      Puoi provare Santina, con circa 150g di ricotta 🙂

  • Patrizia - 23 Maggio 2018 18:07

    Ciao Benedetta, scusa ma non so se ti è arrivato l’altro messaggio. Volevo sapere perché a volte i panini si aprono durante la cottura. Grazie

  • Patrizia - 23 Maggio 2018 18:02

    Ciao Benedetta, a volte i panini si aprono durante la cottura, come mai?

  • lorena medei - 19 Maggio 2018 12:47

    si possono preparare in anticipo e congelarli?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 20 Maggio 2018 19:29

      Sì certamente 🙂

  • Santina Zarbo - 9 Maggio 2018 9:38

    Si possono congelare e poi usare in un secondo momento per un buffet riempiti con affettati?quanti panini vengono?
    Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 9 Maggio 2018 11:43

      Sì va bene Santina, circa 7-8 panini 🙂

  • Manuela - 25 Aprile 2018 11:22

    Ciao Ben! Nei panini al latte parli di una seconda lievitazione ma…quando e come avviene? Se non sbaglio,dalla formazione dei panini passi direttamente alla spennellatura della superficie e al forno.
    Grazie! Un abbraccio a te e alla cara bella terra marchigiana! Manuela

    • Carla - 7 Maggio 2018 19:36

      Una volta fatte le palline, si lasciano 30 minuti per la seconda lievitazione prima di infornare. Io ho seguito alla lettera e sono venuti benissimo.

  • Marisa Pirovano - 24 Aprile 2018 13:58

    Si può usare anche un’altro olio di semi? Grazie