Panini al latte da buffet

I panini al latte da buffet sono una ricetta facile e sfiziosa, ideale per arricchire la tavola in un giorno speciale!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
standard
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

I panini al latte da buffet sono una ricetta facile, sfiziosa e ideale per arricchire la tavola in un giorno speciale come un compleanno o un anniversario.

Gli ingredienti sono semplici e genuini. Basteranno della farina, del latte, dell’olio e una bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio Paneangeli e, in pochi gesti, otterremo dei panini morbidi e perfetti per essere farciti in mille modi diversi. Qualche esempio? Salumi, formaggi, insalata, verdure, maionese.

Insomma, basta un pizzico di fantasia e il nostro tavolo da buffet sarà arricchito da un vassoio di panini davvero sfiziosi!

Pubblicità

Ma le idee non finiscono qui: preparando, con lo stesso impasto, delle forme un po’ più grandi, potremo realizzare dei panini per hamburger buoni come quelli del fast food. Chi preferisce può prepararli in anticipo, lasciarli raffreddare e infine congelarli. Quando ne avremo bisogno, non ci sarà altro da fare che scongelarli e dare inizio alla festa!

Potrebbero interessarvi anche i panini soffici alla zucca e i panini all’olio!

Preparazione
30 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
40 minuti *

*+ 2 ore e 30 minuti di riposo

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per panini 18 panini
  • 250 g farina 00
  • 250 g farina manitoba
  • 300 ml latte più q.b. per spennellare
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 40 g zucchero
  • 7 g lievito di birra secco Lievito di Birra Mastro Fornaio Paneangeli (1 bustina)
  • 5 g sale fino
  • tuorli q.b. per spennellare
  • semi di sesamo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 18 panini)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Panini al latte da buffet

Panini al latte da buffet - Step 1

Nella ricetta di oggi userò l’impastatrice, ma l’impasto si può tranquillamente realizzare a mano seguendo la stessa sequenza di passaggi: occorre solo un po’ di olio di gomito. Versate nella ciotola dell’impastatrice le due farine, lo zucchero e il Lievito di Birra Mastro Fornaio.

Panini al latte da buffet - Step 2

Montate il gancio dell’impastatrice e lavorate tutti gli ingredienti, versando poco per volta  il latte previsto nella ricetta. Incorporato il latte, aggiungete il sale e continuate a impastare per almeno 10 minuti.

Panini al latte da buffet - Step 3

Cominciate adesso a versare poco per volta l’olio; quando la prima parte di olio sarà ben incorporata, versatene ancora un po’ fino a terminarlo tutto.

Questa operazione vi richiederà almeno un’altra decina di minuti di lavorazione con l’impastatrice. Alla fine dovete ottenere un impasto ben incordato, morbido e liscio.

Panini al latte da buffet - Step 4

Trasferite l’impasto appena realizzato in una ciotola (vi consiglio di oliarvi leggermente le mani), praticate il classico taglio a croce, coprite con della pellicola e fatelo lievitare per 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.

Pubblicità

Panini al latte da buffet - Step 5

Ecco l’impasto dopo la lievitazione!

Panini al latte da buffet - Step 6

Dividete l’impasto in 18 porzioni da 50 grammi. Date una prima forma sferica a ciascuna porzione.

Continuate a lavorare ogni porzione con il palmo delle mani sul tagliere, fino a ottenere dei panini regolari e lisci.

Pillola furba

  • Per dividere l'impasto, vi consiglio di aiutarvi con una bilancia.
Panini al latte da buffet - Step 7

Disponete le palline d’impasto ben distanziate su una placca forno e fatele lievitare per un’altra mezz’ora.

Panini al latte da buffet - Step 8

Trascorso il tempo della seconda lievitazione, spennellate i panini con tuorlo e latte mischiati in egual peso, quindi spolverateli con semi di sesamo.

Cuoceteli in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 10-15 minuti, fino a farli ben dorare.

Panini al latte da buffet - Step 9

Ecco i panini al latte da buffet serviti in tavola. Prima di farcirli con salumi, formaggi, insalata o maionese, vi consiglio di farli intiepidire per bene.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.81

53 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (49)

Scrivi un commento
  • Valeria

    La foto di Valeria

    Ecco i miei panini al latte senza sesamo .. morbidissimi

    14 Maggio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sono venuti proprio bene, Valeria ❤️

      14 Maggio 2022 Rispondi

  • Sarah

    La foto di Sarah

    Senza sesamo per essere farciti la mattina a colazione con Nutella o marmellata.
    Mio figlio ne va matto 😋

    5 Maggio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Mitica, Sarah! 👍

      5 Maggio 2022 Rispondi

  • Alida

    Proverò, sembrano perfetti
    Brava Benedetta.

    14 Aprile 2022 Rispondi

  • Alessia

    La foto di Alessia

    Ciao, ho preparato l’impasto e lo ho lasciato 2h in frigo. Arrivata dal lavoro ho continuato la lievitazione. Panini morbidissimi e buonissimi!

    21 Luglio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima Alessia ❤

      22 Luglio 2021 Rispondi

  • Rosalba

    Ciao Benedetta, li posso preparare il giorno prima ? se si come posso conservarli?

    10 Luglio 2021 Rispondi

    • Rosanna

      Ciao Benedetta
      Ho seguito la tua ricetta .Come era scritto ,ho messo 7 grammi di lievito mastro fornaio.
      Ma l’impasto non si è raddoppiato! Sulle altre ricette si parla di una bustina intera(15 g) .dove ho sbagliat

      9 Gennaio 2022 Rispondi

      • Benedetta Rossi

        Ciao Rosanna, una bustina di Mastro Fornaio è da 7g, non da 15g ?

        9 Gennaio 2022 Rispondi

    • Lucia

      Posso congelarli se si da freddi o caldi,grazie.

      3 Dicembre 2021 Rispondi

  • adriana

    Grazie sono buonissimi

    12 Giugno 2021 Rispondi

  • paula sedano

    La foto di paula sedano

    Ciao Benedetta,

    Posso usarli anche per merenda dolce? Se no.. quale ricetta mi consigli…merenda per scuola di bimba din 7 anni…grazie…sei fantástica…

    25 Aprile 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Paula, ti lascio qui una raccolta di ricette con tante merendine fatte in casa ? CLICCA QUI

      26 Aprile 2021 Rispondi

  • Marilena

    Posso usare le fruste elettriche al posto dell’impastatrice?

    29 Gennaio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Marilena, sì va bene ?

      1 Febbraio 2021 Rispondi

  • Ylenia

    Ciao Benedetta
    ho fatto i panini e nonostante il buon gusto e il bell’aspetto sono un po’ gommosi!Ho usato metà Manitoba e metà 00 con 11 gr di proteine quindi non debolissima!Ho fatto l’impasto la sera con 1 gr di ldb secco e poi lasciato a temperatura ambiente per tutta la notte e al mattino formato 12 panini da 73 gr e poi lasciati lievitare fino al raddoppio,poi cotti a 190° ( spruzzando acqua nel forno e sui panini per 2 volte) per 20′ +3′ a spiffero
    Risultato belli e buoni ma un po’ gommosi,secondo te l’errore dov’è?Grazie e complimenti

    26 Aprile 2020 Rispondi

  • Daniela

    Ciao Benedetta
    Per i panini al latte non avendo la farina Manitoba posso usare altro tipo?
    Avendo il lievito fresco quanto ne utilizzo? Grazie

    22 Aprile 2020 Rispondi

    • 55Winston55

      Ciao daniela, lievito fresco usane 15 grammi, la farina manitoba in questo genere di ricette è necessaria 🙂

      24 Aprile 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Panini al latte da buffet

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Redazione

Panini al latte da buffet

Torna su