PANINI AL LATTE DA BUFFET

I Panini al Latte da Buffet sono una ricetta facile e sfiziosa, ideali per arricchire la tavola in un giorno speciale, come un compleanno o un anniversario. Gli ingredienti che occorrono per realizzarli sono semplici e genuini. Basta della farina, del latte, dell’olio e una bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI e in pochi gesti otterremo dei panini morbidi perfetti per essere farciti in mille modi diversi. Volete qualche esempio? Salumi, formaggi, insalata, verdure, maionese… insomma basta un pizzico di fantasia e il nostro tavolo da buffet sarà arricchito da una un vassoio di panini davvero sfiziosi! Ma le idee non finisco qui; con lo stesso impasto, facendo delle forme un po’ più grandi, potremo realizzare dei panini per hamburger buoni come quelli del fast food! Chi preferisce poi può preparare in anticipo questi panini, cuocerli, lasciarli raffreddare ed infine congelarli; quando ne avremo bisogno non ci rimarrà altro che scongelarli … e la festa può cominciare!

Potrebbero interessarvi anche il Danubio alla Nutella e le Treccine con Gocce di Cioccolato.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 30 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 10 min
  • minuti minuti: 150
  • Pronto in Pronto in: 40 min
PANINI AL LATTE DA BUFFET Tempo Preparazione
PANINI AL LATTE DA BUFFET

INGREDIENTI

  • 250 g farina "00"
  • 250 g farina manitoba
  • 300 ml latte
  • 50 g olio d'oliva
  • 40 g zucchero
  • 1 bustina Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI (7 g)
  • 1 cucchiaino sale colmo
  • latte e tuorlo d'uovo (per spennellare)
  • Semi di sesamo q.b.

DOSI PER PANINI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Nella ricetta di oggi userò l'impastatrice, ma l'impasto si può tranquillamente realizzare a mano seguendo la stessa sequenza di passaggi... occorre solo un po' di olio di gomito! Versate nella ciotola dell'impastatrice le due farine, lo zucchero e il Lievito di Birra Mastro Fornaio. Nella ricetta di oggi userò l'impastatrice, ma l'impasto si può tranquillamente realizzare a mano seguendo la stessa sequenza di passaggi... occorre solo un po' di olio di gomito! Versate nella ciotola dell'impastatrice le due farine, lo zucchero e il Lievito di Birra Mastro Fornaio.
  2. Montate il gancio dell'impastatrice e lavorate tutti gli ingredienti versando poco per volta tutto il latte previsto nella ricetta. Incorporato il latte, aggiungete il sale e continuate ad impastare per almeno 10 minuti.Montate il gancio dell'impastatrice e lavorate tutti gli ingredienti versando poco per volta tutto il latte previsto nella ricetta. Incorporato il latte, aggiungete il sale e continuate ad impastare per almeno 10 minuti.
  3. Cominciate adesso a versare poco per volta l'olio; quando la prima parte di olio sarà ben incorporata, versatene ancora un po' fino a terminarlo tutto. Questa operazione vi richiederà almeno un'altra decina di minuti di lavorazione con l'impastatrice. Alla fine dovete ottenere un impasto ben incordato, morbido e liscio.Cominciate adesso a versare poco per volta l'olio; quando la prima parte di olio sarà ben incorporata, versatene ancora un po' fino a terminarlo tutto. Questa operazione vi richiederà almeno un'altra decina di minuti di lavorazione con l'impastatrice. Alla fine dovete ottenere un impasto ben incordato, morbido e liscio.
  4. Trasferite l'impasto appena realizzato in una ciotola (vi consiglio di oliarvi leggermente le mani), praticate il classico taglio a croce, coprite con della pellicola e fatelo lievitare per 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.Trasferite l'impasto appena realizzato in una ciotola (vi consiglio di oliarvi leggermente le mani), praticate il classico taglio a croce, coprite con della pellicola e fatelo lievitare per 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.
  5. Ecco l'impasto dopo la lievitazione!Ecco l'impasto dopo la lievitazione!
  6. Dividete l'impasto in 18 porzioni da 50g; per fare questa operazione vi consiglio di aiutarvi con una bilancia. Date una prima forma sferica a ciascuna porzione d'impasto. Continuate a lavorare ogni porzione con il palmo delle mani sul tagliere, fino ad ottenere dei panini regolari e lisci.Dividete l'impasto in 18 porzioni da 50g; per fare questa operazione vi consiglio di aiutarvi con una bilancia. Date una prima forma sferica a ciascuna porzione d'impasto. Continuate a lavorare ogni porzione con il palmo delle mani sul tagliere, fino ad ottenere dei panini regolari e lisci.
  7. Disponete le palline d'impasto ben distanziate su una placca forno e fatele lievitare per un'altra mezz'ora. Disponete le palline d'impasto ben distanziate su una placca forno e fatele lievitare per un'altra mezz'ora.
  8. Trascorso il tempo della seconda lievitazione, spennellate i panini con tuorlo e latte mischiati in egual peso, quindi spolverateli con dei semi di sesamo. Cuoceteli in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 10 - 15 minuti, fino a farli ben dorare. Trascorso il tempo della seconda lievitazione, spennellate i panini con tuorlo e latte mischiati in egual peso, quindi spolverateli con dei semi di sesamo. Cuoceteli in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 10 - 15 minuti, fino a farli ben dorare.
  9. Ecco i panini al latte da buffet serviti in tavola. Prima di farcirli con salumi, formaggi, insalata o maionese, vi consiglio di farli intiepidire per bene. Ecco i panini al latte da buffet serviti in tavola. Prima di farcirli con salumi, formaggi, insalata o maionese, vi consiglio di farli intiepidire per bene.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PANINI AL LATTE DA BUFFET

  • Ylenia - 26 Aprile 2020 13:57

    Ciao Benedetta
    ho fatto i panini e nonostante il buon gusto e il bell’aspetto sono un po’ gommosi!Ho usato metà Manitoba e metà 00 con 11 gr di proteine quindi non debolissima!Ho fatto l’impasto la sera con 1 gr di ldb secco e poi lasciato a temperatura ambiente per tutta la notte e al mattino formato 12 panini da 73 gr e poi lasciati lievitare fino al raddoppio,poi cotti a 190° ( spruzzando acqua nel forno e sui panini per 2 volte) per 20′ +3′ a spiffero
    Risultato belli e buoni ma un po’ gommosi,secondo te l’errore dov’è?Grazie e complimenti

  • Daniela - 22 Aprile 2020 10:06

    Ciao Benedetta
    Per i panini al latte non avendo la farina Manitoba posso usare altro tipo?
    Avendo il lievito fresco quanto ne utilizzo? Grazie

    • 55Winston55
      55Winston55 - 24 Aprile 2020 11:49

      Ciao daniela, lievito fresco usane 15 grammi, la farina manitoba in questo genere di ricette è necessaria 🙂

  • Margarita Prendi - 18 Aprile 2020 17:56

    Ciao,
    Posso preparare l’impasto a cena e lasciarlo durante la notte

    • 55Winston55
      55Winston55 - 20 Aprile 2020 18:09

      Ciao margherita, sì però mettilo in frigo per coperto con pellicola trasparente, il giorno dopo continui nella ricetta tranquillamente. 🙂

      • Maddalena - 25 Aprile 2020 8:49

        In questo caso quanto lievito si mette?

      • Anna - 8 Maggio 2020 12:25

        Ricetta seguita alla lettera! Sono venuti buonissimi!Grazie!
        Benedetta se provassi ad usare la farina integrale invece che quella 00 devo aggiungere più latte secondo te?

  • Anna - 15 Aprile 2020 21:56

    Si possono disporre a forma di numero per il compleanno di un bambino? 😊
    Grazie!

  • Marta - 8 Aprile 2020 17:45

    ciao Benedetta, credi sia possibile preparare l’impasto la sera, farlo lievitare fino al raddoppio, poi suddividerlo in panini e tenerli in frigo tutta notte.
    poi la mattina tirarli fuori, aspettare circa un’ora che tornino a temperatura ambiente, lasciarli lievitare 30 minuti circa e poi procedere con la cottura?
    grazie
    Marta

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 Aprile 2020 18:06

      Ciao Marta, metti metà dose di lievito, fai l’impasto e lo conservi in frigo. Il mattino seguente fai le forme le lasci lievitare e poi le inforni 🙂

  • Muriel Muriel
    muriel lisena - 29 Marzo 2020 17:36

    Ottimi li rifarò sicuramente

  • Mariella - 25 Marzo 2020 23:25

    Ciao Benedetta, posso usare farina di maiorca e farina di riso al posto di quelle che hai usato tu??
    Grazie per l’aiuto, le tue ricette sono fantastiche

  • Margherita De Vico - 25 Marzo 2020 8:22

    Buongiorno cara, mi chiedevo se, possono essere congelati una volta cotti? Grazie per l’attenzione

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 25 Marzo 2020 12:36

      Ciao Margherita, sì certo 🙂

  • Elisa - 22 Marzo 2020 1:57

    Ciao Benedetta
    In casa ho solo il panetto di lievito fresco da 25 gr. Lo posso sostituire a quello della bustina?
    Grazie mille 😃

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Marzo 2020 12:06

      Ciao Elisa, sì, usane 20 grammi 🙂

      • Francesca - 2 Maggio 2020 16:15

        Ciao, se metto il lievito di birra fresco, lo devo sciogliere in acqua? Grazie!

  • Elena - 17 Marzo 2020 23:11

    Ciao Benedetta, non avendo la planetaria potrei usare lo sbattitore elettrico con le fruste a spirale? Dovrebbero essere giuste per impastare…Che ne dici? Grazie mille!

    • 55Winston55
      55Winston55 - 20 Marzo 2020 14:41

      Ciao Elena! se il tuo sbattitore ha la giusta potenza sì, puoi usarlo! 🙂

      • Francesca - 29 Aprile 2020 13:01

        Ciao Benedetta! Nell’impasto si può aggiungere l’uvetta? Grazie e complimenti per tutte le tue ricette!

        • Benedetta Rossi
          Benedetta - 29 Aprile 2020 18:30

          Ciao Francesca, sì va bene 🙂

          • Francesca - 30 Aprile 2020 23:32

            Grazie mille🙂

  • Daniela - 17 Marzo 2020 11:23

    Ciao benedetta anziche farina manitoba qualce posso usare?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 17 Marzo 2020 17:44

      Ciao Daniela! usa solo farina 00, andrà bene lo stesso 🙂

      • ibeth - 5 Aprile 2020 1:06

        ciao visto che non ho la farina manitoba dovrei usare allora 500mg di farina 00 ?

        • Benedetta Rossi
          Benedetta - 8 Aprile 2020 18:03

          Ciao Ibeth, sì certo 🙂

          • Vittoria - 19 Maggio 2020 22:43

            Ciao Benedetta 😘😊

    • Chicca - 19 Marzo 2020 16:32

      Ciao ma il latte deve essere di frigo o a temperatura ambiente? Grazie

      • 55Winston55
        55Winston55 - 20 Marzo 2020 14:40

        Ciao daniela! meglio usarlo a temperatura ambiente! 🙂

  • Debora - 17 Marzo 2020 10:07

    Ciao, vorrei provare la ricetta ma non ho la farina di Manitoba, posso usare solo farina normale? Quanta?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 17 Marzo 2020 17:44

      Ciao Debora, usa solo farina 00, andrà bene lo stesso 🙂

  • Elisa - 15 Marzo 2020 12:49

    Ciao Benedetta, ho fatto i panini e sono usciti buonissimi, però ho una domanda, l’impasto esce con le crepe e quindi anche i panini, cosa posso fare? Grazie 😊

    • 55Winston55
      55Winston55 - 16 Marzo 2020 17:43

      Ciao Elisa, il mio unico consiglio è di lavorare bene i panini sul tagliere come mostrato nel video! 🙂