Pasta all’ortolana

Un primo piatto facile, colorato e saporito con cui possiamo gustare tre ortaggi tipici della bella stagione.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

La pasta all’ortolana è un primo piatto colorato e sfizioso perfetto per portare in tavola le verdure in modo originale. Noi abbiamo preparato questa pasta con verdure con zucchine, melanzane e peperoni, per un risultato leggero ma ricco di sapori tipicamente estivi.

Ricetta pasta all’ortolana

I primi piatti vegetariani sono perfetti per quando vogliamo preparare ricette leggere ma non vogliamo rinunciare a gustare un bel piatto di pasta. Noi abbiamo realizzato una sfiziosissima pasta con verdure miste facilissima da preparare e da personalizzare in base ai nostri gusti aggiungendo ingredienti, spezie ed erbe aromatiche.  

La ricetta è facilissima: basta tagliare a bastoncino una zucchina, un peperone e mezza melanzana. A quel punto prepariamo un soffritto con mezza cipolla tagliata a striscioline e cuociamo le verdure in tre fasi. Prima versiamo in padella la melanzana e la cuociamo per cinque minuti. Poi uniamo il peperone e continuiamo a cuocere per altri cinque minuti. Infine, versiamo la zucchina e completiamo la cottura per un’altra decina di minuti, fino a che tutte le verdure sono completamente cotte.

Pubblicità

Intanto, si cuoce la pasta e si scola direttamente nella padella, qualche bella mescolata per fare in modo che il condimento si distribuisca in modo uniforme e la pasta all’ortolana è pronta!

pasta all'ortolana
Pasta all’ortolana

Come servire la pasta all’ortolana

Possiamo impiattare questa ricetta calda, appena fatta, se la prepariamo per un pranzo o una cena in casa. In alternativa, possiamo lasciarla intiepidire e poi metterla in frigo per gustare la pasta fredda all’ortolana, una soluzione ideale anche per mangiarla fuori casa. Conserviamola in contenitori ermetici, mettiamoli in una borsa frigo e abbiamo il pranzo per il parco o per il mare bello che pronto.

Consigli

Come per tutti i primi alle verdure, anche in questa ricetta più sono saporiti e di qualità gli ingredienti e più buono sarà il piatto. Scegliamo quindi ingredienti di stagione, preferibilmente dal nostro verduraio di fiducia. Se poi abbiamo il nostro orto be’… tanto meglio!

Possiamo portare in tavola la pasta ortolana se vogliamo preparare un piatto vegetariano o vegano, perché non contiene nessun alimento di origine animale. Per arricchirlo, mantenendolo vegetariano, possiamo aggiungere in cottura 30 grammi di formaggio grattugiato, in modo che si sciolga e dia al piatto un tocco filante irresistibile.

Pubblicità

Se vogliamo rendere la nostra pasta ortolana cremosa, invece, possiamo aggiungere 200 millilitri di panna da cucina, anche vegetale se preferiamo.

Conservazione

Questa pasta con le verdure si conserva benissimo in frigorifero per un paio giorni, basta metterla in un contenitore con il coperchio a chiusura ermetica. Al momento di servirla, possiamo aggiungere un filo d’olio a crudo e darle qualche mescolata con delicatezza, in modo da separare i rigatoni senza rovinarli.  


Tagliere e coltello alla mano, mettiamoci al lavoro e fateci sapere come avete servito questa pasta con verdure sfiziosa!

Preparazione
10 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
30 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 320 g rigatoni
  • 1 zucchine
  • 1 peperoni
  • ½ melanzane
  • ½ cipolle
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pasta all’ortolana

Pasta all’ortolana - Step 1

Per portare in tavola la pasta all’ortolana, dobbiamo per prima cosa tagliare tutte le verdure. Cominciamo dalla zucchina: dividiamola a metà, poi a fettine e poi ricaviamo dei bastoncini.

Pasta all’ortolana - Step 2

Tagliamo anche il peperone in modo da ottenere dei bastoncini simili per dimensione a quelli di zucchine.

Pasta all’ortolana - Step 3

Ripetiamo anche con le melanzane.

Pasta all’ortolana - Step 4

Quando l’acqua bolle, saliamo e cuociamo la pasta, intanto prepariamo il condimento: in una padella mettiamo un filo di olio, tagliamo la cipolla a strisce e facciamo soffriggere.

Pubblicità

Pasta all’ortolana - Step 5

Versiamo in padella le melanzane e facciamo cuocere per 5 minuti, dando qualche mescolata.

Pasta all’ortolana - Step 6

Uniamo i peperoni in cottura e cuociamo per altri 5 minuti.

Pasta all’ortolana - Step 7

Infine, aggiungiamo anche le zucchine e facciamo cuocere il tutto per 10 minuti. Il tempo varia a seconda di quanto abbiamo tagliato grandi i bastoncini di verdura: se serve lasciamo sul fuoco più a lungo.

Pasta all’ortolana - Step 8

Aggiustiamo di sale e diamo qualche mescolata. Scoliamo la pasta al dente e versiamola in padella, mescolando per condirla alla perfezione.

Pasta all’ortolana - Step 9

Impiattiamo e completiamo a piacere con delle foglioline di basilico. Serviamo la nostra pasta all’ortolana bella calda!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta all’ortolana

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta all’ortolana

Torna su