PASTA FREDDA ALL’ORTOLANA


La pasta all’ortolana è un primo piatto vegetariano facile e perfetto per la bella stagione. In questa ricetta ho usato solo verdure di stagione: melanzane, peperoni, zucchine e pomodorini rossi. Il risultato sarà una pasta sfiziosa e dalla cremosità perfetta. Prepararla è veramente semplicissimo. Non dovremo fare altro che tagliare a dadini tutte le verdure e cuocerle in padella con un po’ di cipolla, olio, sale e basilico. Questa pasta è perfetta da preparare in anticipo e conservare in frigo. Inoltre, se vogliamo renderla ancora più gustosa, prima di portarla in tavola possiamo aggiungere del formaggio grana in scaglie! Vediamo subito insieme come preparare la pasta all’ortolana!

INGREDIENTI

  • 250 g di mezze maniche
  • mezzo peperone giallo o rosso
  • 10-15 pomodorini rossi
  • scalogno a piacere
  • foglie di basilico
  • olio d'oliva quanto basta
  • sale quanto basta

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa iniziamo tagliando tutte le verdure a dadini, i peperoni tagliamoli a listarelle. Versiamo le verdure in padella e aggiungiamo lo scalogno, il sale, l'olio d'oliva e il basilico. Portiamo le nostre verdure sul fuoco e lasciamole cuocere 15-20 minuti fino a quando saranno morbide.
  2. Nel frattempo cuociamo le mezze maniche in abbondante acqua salata, cuociamo la pasta al dente. Una volta cotta, scoliamola e condiamola con un filo d'olio, lasciamola raffreddare (in questo modo non si attaccherà).
  3. Condiamo la pasta con le verdure e sarà pronta per essere mangiata, conserviamola in frigo fino a due giorni!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PASTA FREDDA ALL’ORTOLANA

  • Francesca - 2 Giugno 2020 12:31

    Negli ingredienti mi sembra che non siano scritte le quantità dele melanzane e delle zucchine quante c’è ne vorranno? Ti seguo sempre e tanti complimenti per quello che fai le tue ricette sono sempre riuscitissimo

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 3 Giugno 2020 18:16

      Ciao Francesca, basteranno una zucchina e una melanzana 🙂