Pizzette fantasma

Delle pizzette buonissime e simpatiche, perfette come antipasto o per un buffet alle festicciole di Halloween dei più piccoli.

Stagione
Autunno
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
23 minuti

Pubblicità

Le pizzette fantasma sono una ricetta di Halloween semplicissima e saporita che si può servire come antipasto, in un buffet ma anche per una cena veloce in famiglia senza troppi preparativi. Si possono fare all’ultimo momento, comprando al volo i pochi ingredienti necessari nel supermercato sotto casa.

Pizzette fantasma: come prepararle

La preparazione è davvero semplice, l’importante è procurarci prima uno stampino a forma di fantasma e un coppapasta che abbia il diametro leggermente più grande dello stampino.

Fatto ciò, prendiamo la nostra base per pizza e ricaviamo dei dischetti con il coppapasta, mettiamoli sulla teglia e condiamo con la salsa di pomodoro. Cuociamole in forno per una decina di minuti e nel frattempo prepariamo i fantasmini di formaggio incidendo le fette di provola con lo stampino. Possiamo usare del formaggio già a fette, tagliarlo noi o affidarci al salumiere, l’importante è che le fette non siano troppo sottili!

Pubblicità

Dopo aver ricavato i fantasmini li sistemiamo sulle pizzette, cuociamo qualche altro minuto in forno per fa sciogliere appena il formaggio e poi completiamo con dei pezzettini di oliva per creare gli occhi dei nostri fantasmi.

pizzette fantasma
Pizzette fantasma

Come servirle

Serviamo le pizzette fantasma ben calde e con il formaggio filante! Sono perfette come antipasto, aperitivo ma soprattutto per i buffet delle festicciole di Halloween pensate per i più piccoli.


Pronti a prepararle insieme? Vediamo subito nel dettaglio come fare e poi vi aspettiamo nei commenti per conoscere le vostre impressioni sulla ricetta!

Preparazione
10 minuti
Cottura
13 minuti
Tempo totale
23 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per pizzette 6 pizzette
  • 1 rotolo di pasta pizza rettangolare
  • 100 g salsa di pomodoro
  • 6 fette provola dolce
  • origano q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 pizzette)

Gli utensili di Benedetta

Teglia per torta furba

In alluminio di produzione artigianale e saldata a mano. Ha una dimensione di 35×35 cm e l’impasto, dolce o salato, aderisce alla superficie in modo perfetto, grazie agli spigoli vivi di cui è dotata.

€ 16,90 € 14,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pizzette fantasma

Pizzette fantasma - Step 1

La prima cosa da fare è prendere lo stampino del fantasma e scegliere un coppapasta, o una tazza, dal diametro leggermente più grande. Prendiamo poi il rotolo di pasta per pizza e con il coppapasta formiamo 6 dischetti. Stacchiamo la pasta in eccesso e trasferiamo i dischi (con la carta da forno) su una teglia.

Pizzette fantasma - Step 2

Condiamo la salsa di pomodoro con sale, olio d’oliva e origano e mescoliamo,

Pizzette fantasma - Step 3

Mettiamo un cucchiaio di salsa su ogni pizzetta e stendiamola. Cuociamo le pizzette in forno statico preriscaldato a 180 °C per 10 minuti.

Pubblicità

Pizzette fantasma - Step 4

Nel frattempo prendiamo le fette di formaggio e incidiamole con lo stampino a forma di fantasma.

Pizzette fantasma - Step 5

Mettiamo il formaggio sulle pizzette e cuociamo in forno per altri 2-3 minuti. Il formaggio si deve sciogliere un po’ ma non eccessivamente, quindi meglio restare nei pressi del forno e controllare.

Pizzette fantasma - Step 6

Sforniamo le pizzette e facciamo gli occhietti con dei pezzetti di olive nere.

Pizzette fantasma - Step 7

Le nostre pizzette fantasma sono pronte per essere gustate!

Consigli

Queste pizzette da buffet noi le abbiamo realizzate con la base per pizza già pronta, ma se il tempo non ci manca, naturalmente possiamo anche fare l’impasto a mano.

Scegliamo un formaggio che si scioglie ma che mantiene un po’ la forma: vanno benissimo i semi stagionati tipo caciotta, provola e scamorza, mentre sono da evitare la mozzarella, le sottilette e l’asiago.

Le pizzette fantasma si possono anche cuocere in anticipo e mettere da parte; poco prima di servire ci basterà scaldarle e poi aggiungere il formaggio a forma di fantasma e cuocere qualche altro minuto. Oltre ai fantasmini possiamo aggiungere anche altre decorazioni, ad esempio fare dei ragnetti con le olive, oppure un teschio o una Jack O’Lantern con la zucca o con il formaggio cheddar a fette che è già arancione.

Conservazione

Possiamo conservare le pizzette in frigorifero per un giorno, chiuse in un contenitore per alimenti, oppure congelarle in freezer.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.71

7 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • paola-ad76tiscali-it

    molto buone

    23 Ottobre 2023 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pizzette fantasma

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pizzette fantasma

Torna su