Pupazzi di neve salati

I pupazzi di neve salati sono stuzzichini perfetti per le festività natalizie, l’ideale per portare allegria e gusto sulle nostre tavole!

Stagione
Inverno
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

Pupazzi di Natale: la ricetta facile e veloce di stuzzichini salati natalizi

I pupazzi di neve salati sono stuzzichini perfetti come antipasto o aperitivo per le festività natalizie. Buoni e molto semplici, portano allegria e gusto sulle nostre tavole. Colorati e simpatici, si possono personalizzare in base ai nostri gusti. I pupazzetti di neve sono senza cottura e preparati con pochissimi ingredienti.

Ricetta pupazzi di neve salati con ricotta

Noi li abbiamo fatti a base di ricotta di pecora, ma va benissimo anche quella vaccina. Fondamentale è che sia una ricotta fresca e ben sgocciolata. Nei supermercati si trova facilmente, ma per sicurezza consigliamo di lasciarla sgocciolare per una notte in frigo, in modo che perda tutto il siero.

Alla ricotta aggiungeremo formaggio grattugiato e pane per tramezzini tritato, poi condiremo con olio, sale e pepe. Formeremo quindi le palline che serviranno per dar forma ai nostri pupazzetti; uniremo una pallina grande (il corpo) e una più piccola (la testa) utilizzando un semplice stecchino.

Pubblicità

La parte più divertente della ricetta è quella dedicata alle decorazioni. Possiamo sbizzarrirci e creare dei pupazzetti di neve salati davvero carini usando la fantasia!

pupazzi di neve salati

Varianti e consigli

Se non troviamo la ricotta adatta, possiamo usare il formaggio cremoso o la robiola, basterà aggiustare la consistenza con il pane per tramezzini e il parmigiano. Possiamo anche aggiungere tonno in scatola ben sgocciolato, oppure prosciutto cotto tritato o mortadella. Se abbiamo tanti ospiti, possiamo anche preparare pupazzi di neve di gusti diversi.

Pubblicità

Come personalizzare i nostri pupazzi di neve salati? Ad esempio usando verdure per il cappellino, i bottoni e il viso, oppure pezzetti di formaggio o spezie. Se li prepariamo per i bambini e abbiamo paura che mangino i chicchi di pepe, possiamo sostituirli con pezzetti di olive.

Un’idea carina è creare altri personaggi natalizi usando questo impasto alla ricotta. Qualche esempio? Le faccine delle renne o di Babbo Natale, palline di Natale o quello che la fantasia ci suggerisce.

Vi sono piaciuti i nostri pupazzi di neve salati alla ricotta? Allora forza, provateli anche voi e stupite i vostri ospiti con un antipasto gustoso e originale!

Preparazione
25 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
25 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per pupazzi 9 pupazzi

PER I PUPAZZI

  • 300 g ricotta ben sgocciolata
  • 60 g formaggio grattugiato senza lattosio
  • 10 ml olio extravergine di oliva
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • 100 g pane per tramezzini

PER LE DECORAZIONI

  • pepe nero in grani 36 grani
  • 6 salatini in stick
  • 2 pomodorini rossi
  • 1 pomodorini gialli
  • 3 olive nere denocciolate
  • peperoni sottaceto 9 striscioline

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 9 pupazzi)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pupazzi di neve salati

Pupazzi di neve salati - Step 1

Mettiamo in una ciotola la ricotta e aggiungiamo sale, pepe, olio extravergine di oliva. Mescoliamo.

Pupazzi di neve salati - Step 2

Uniamo il formaggio grattugiato e mescoliamo di nuovo.

Pupazzi di neve salati - Step 3

Spezzettiamo il pane per tramezzini, mettiamolo nel tritatutto e frulliamo fino a quando sarà a briciole piccole.

Pupazzi di neve salati - Step 4

Aggiungiamo 40 g di briciole di pane nella ciotola con la ricotta e mescoliamo. Dobbiamo ottenere un composto abbastanza compatto e lavorabile.

Pubblicità

Pupazzi di neve salati - Step 5

Formiamo delle palline di due dimensioni diverse: 9 più grandi e 9 più piccoline, che saranno il corpo e la testa dei nostri pupazzi di neve.

Pupazzi di neve salati - Step 6

Rotoliamo le palline nel pane per tramezzini tritato che avevamo messo da parte, in modo da dare alle nostre palline un aspetto “innevato”.

Pupazzi di neve salati - Step 7

Infilziamo uno stuzzicadenti nella pallina più grande e poi mettiamo sopra quella piccola. In questo modo i nostri pupazzetti di neve staranno in piedi da soli.

Pupazzi di neve salati - Step 8

Adesso non ci resta che passare alla decorazione: noi abbiamo fatto gli occhi e i bottoni sulla pancia con dei chicchi interi di pepe nero. La bocca l’abbiamo fatta con il rosmarino. Per i cappelli abbiamo fatto un mix di olive nere e pomodorini gialli e rossi tagliati a metà. Per la sciarpa abbiamo usato dei peperoni sott’aceto a striscioline, ma possiamo anche tagliare delle fettine di carota molto sottili. E per finire, con dei grissini spezzettati abbiamo fatto le braccia.

Pupazzi di neve salati - Step 9

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.67

3 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pupazzi di neve salati

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pupazzi di neve salati

Torna su