BANANA BREAD senza uova

Il Banana bread senza uova è la versione vegana di un pane dolce preparato prevalentemente negli Stati Uniti, ma ormai diffuso anche da noi.
Ottimo per la prima colazione o per la merenda è veramente molto facile da preparare ed è un modo ottimo per riciclare le banane mature.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 35 min
  • Pronto in Pronto in: 45 min
BANANA BREAD senza uova Tempo Preparazione
BANANA BREAD senza uova

INGREDIENTI

  • 1 banana matura
  • 1 arancia media succo e scorza
  • 100 gr di zucchero
  • 40 ml olio di riso o olio di semi preferito
  • 100 ml latte di riso
  • 130 gr farina di riso
  • 110 gr farina 00
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

  1. Per preparare il banana bread è richiesto l'uso di banane mature, quindi se in casa hai delle banane e non sai cosa farne perché hanno raggiunto un grado di maturazione che non ti piace, non buttarle, ma usale per prepararti questo buonissimo pane alla banana. Si tratta quindi di una ricetta di riciclo, ideale per trasformare qualcosa che altrimenti avresti buttato via, in un dolce buono e genuino. La ricetta che ti do oggi è pensata appositamente per chi è intollerante al lattosio e allergico al nichel. Fatte queste doverose premesse, eccoti la ricetta del banana bread.
  2. Come prima cosa dovrai togliere la buccia alle banane e schiacciarle per bene con una forchetta in modo da ottenere una purea di banane.
  3. Aggiungi alla banana la scorza e il succo dell'arancia, l'olio di riso, lo zucchero, il latte e continua a lavorare con le fruste per alcuni minuti.
  4. A questo punto aggiungi la farina di riso, la farina 00, il lievito e incorpora il tutto, lavora fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Ora l'impasto del banana bread è pronto e non ti resta che cuocerlo in forno. Prendi uno stampo da plumcake e dopo averlo oliato e infarinato versa al suo interno il composto e livellalo. Volendo puoi foderare lo stampo con della carta da forno precedentemente bagnata e strizzata.
  6. Preriscalda il forno a 180° e cuoci il banana bread per circa 35 minuti. Prima di sfornare fai la prova stecchino per accertarti che sia cotto. Se così non fosse, prosegui la cottura per alcuni minuti.
  7. Una volta che il banana bread è cotto, sfornalo e fallo intiepidire, dopodiché toglilo dallo stampo e mettilo a raffreddare sopra ad una griglia.
  8. Conserva il tuo banana bread avvolto in un panno di cotone in un luogo fresco ed asciutto per 4 o 5 giorni. Se pensi di non riuscire a consumarlo, puoi sempre tagliarlo a fette e dopo averlo riposto nelle apposite bustine, congelarlo per al massimo un mese. In questo modo lo avrai a disposizione ogni volta che ne avrai voglia.
  9. Questo pane alle banane è ottimo mangiato da solo, oppure con spalmata sopra della confettura di frutta, oppure della crema al cioccolato o alla nocciola (vietate per chi è allergico al nichel). Nell'eventualità in cui il banana bread dovesse diventare un po' duro, ti consiglio di tostarlo nel tostapane e vedrai che acquisterà un sapore speciale.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su BANANA BREAD senza uova

  • Stefania - 20 Ottobre 2019 15:07

    Ciao posso sostituire nel banana bread la farina di riso con fecola o amido di mais??? Grazieeee

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Ottobre 2019 10:26

      Ciao Stefania sì certo 🙂

  • Gatta Gianmarco Francesco. - 12 Maggio 2018 9:20

    Farina di riso+latte di riso. Indispensabili, o sostituibili, con: farina 00+latte bianco?

  • rosa paeda - 6 Dicembre 2017 18:58

    scusami ma vegan con uova è un controsenso!

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 14 Dicembre 2017 10:46

      ciao Rosa c’era un errore nella ricetta, adesso trovi la versione corretta naturalmente senza uova 🙂