Rosti di zucchine

Una ricetta facile e sfiziosa, ideale da servire come antipasto o contorno per pranzi e cene.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

I rosti di zucchine sono una variante dei classici rosti di patate, preparati tradizionalmente in Svizzera, Austria e Sud-Tirolo. I rosti si possono servire come antipasto o contorno e sono davvero buonissimi, perfetti anche per accompagnare l’aperitivo o come piatto unico, magari insieme a formaggi o uova.

I rosti sono versatili e si possono preparare in tantissimi modi diversi, quelli classici con le patate sono i più amati, ma si possono fare con vari tipi di ortaggi e verdure, come cipolle, zucchine, carote e tanto altro.

rosti di zucchine
Rosti di zucchine

Rosti di zucchine: ricetta facile e sfiziosa

I nostri rosti di zucchine sono molto semplici e perfetti per portare a tavola qualcosa di alternativo alle solite zucchine grigliate. Per questa ricetta abbiamo utilizzato zucchine e patate, per rendere i rosti più sfiziosi e croccanti. Abbiamo optato per una cottura in forno, ma a piacere possiamo anche friggerli o cuocerli in friggitrice ad aria.

Per prepararli, grattugiamo le zucchine e le patate con una grattugia a fori larghi, poi mettiamo tutto in una ciotola, uniamo il sale e facciamo riposare per 20 minuti in modo da far rilasciare tutta l’acqua di vegetazione. Mettiamo poi il composto in un canovaccio e strizziamo bene in modo da eliminarla.

Pubblicità

A questo punto mettiamo le verdure in una ciotola e aggiungiamo il resto degli ingredienti: farina, formaggio grattugiato, uovo, pepe e un pizzico di sale. Mescoliamo bene fino ad avere un composto omogeneo e poi formiamo dei dischetti su una teglia coperta di carta forno. Aggiungiamo un filo d’olio sui nostri rosto e cuociamo in forno per 25 minuti a 180 °C.

Come servirli

I rosti di zucchine sono buonissimi così come sono, caldi e appena sfornati, ma se vogliamo possiamo servirli con delle salsine di accompagnamento come ketchup, maionese, salsa tartara o salsa barbecue. Sono perfetti sia come antipasto o aperitivo che come contorno a secondi piatti.


Pronti a preparare insieme questa ricetta semplicissima e super sfiziosa? Cominciamo subito e poi vi aspettiamo nei commenti per sapere se vi è piaciuta!

Preparazione
20 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
45 minuti *

*+20 minuti di riposo

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 500 g zucchine
  • 250 g patate
  • 1 uova
  • 30 g farina
  • 40 g formaggio grattugiato
  • olio d'oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Teglia per torta furba

In alluminio di produzione artigianale e saldata a mano. Ha una dimensione di 35×35 cm e l’impasto, dolce o salato, aderisce alla superficie in modo perfetto, grazie agli spigoli vivi di cui è dotata.

€ 16,90 € 14,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Rosti di zucchine

Rosti di zucchine - Step 1

Spuntiamo le zucchine e grattugiamole con una grattugia dai fori larghi, poi man mano prendiamole con le mani e trasferiamole in una ciotola.

 

Rosti di zucchine - Step 2

Grattugiamo anche le patate, precedentemente sbucciate, e mettiamole nella ciotola insieme alle zucchine.

Rosti di zucchine - Step 3

Aggiungiamo un cucchiaino abbondante di sale, mescoliamo bene e facciamo riposare per 20 minuti.

Rosti di zucchine - Step 4

A questo punto mettiamo un canovaccio di cotone su una ciotola, versiamo dentro zucchine e patate, chiudiamo il panno e strizziamo bene in modo da far uscire tutti i liquidi di vegetazione.

Pubblicità

Rosti di zucchine - Step 5

Versiamo zucchine e patate ben strizzate in una ciotola e aggiungiamo la farina, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, il pepe e un uovo. Mescoliamo tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

Rosti di zucchine - Step 6

Mettiamo un filo di olio di oliva in una teglia coperta con la carta forno. Prendiamo un cucchiaio del composto di zucchine e mettiamolo sulla teglia, poi con le mani appiattiamo e facciamo un dischetto.

Rosti di zucchine - Step 7

Procediamo così e prepariamo tutti i rosti, poi aggiungiamo un filo di olio di oliva sopra e cuociamoli in forno statico preriscaldato a 180 °C per 25-30 minuti, oppure in forno ventilato a 170 °C per lo stesso tempo.

Rosti di zucchine - Step 8

Giriamoli a metà cottura e cuociamo fino a quando saranno dorati e croccanti da entrambi i lati.

Rosti di zucchine - Step 9

Ecco pronti i rosti di zucchine, gustosi e fragranti!

Consigli

Se non vogliamo usare le patate possiamo sostituirle con la stessa quantità di zucchine, quindi usare in totale 750 grammi di zucchine.

Conservazione

I rosti di zucchine sono molto più buoni appena sfornati, croccanti fuori e morbidi dentro. Possiamo comunque conservarli per un giorno e poi, prima di servirli, saltarli in padella o scaldarli in friggitrice ad aria. Sconsigliamo il microonde perché li farebbe diventare troppo molli.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.96

72 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (4)

Scrivi un commento
  • lauravalletta17gmail-com

    Ciao ! È possibile non mettere le patate ?

    21 Febbraio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Laura, puoi sostituirle, nella stessa dose, con le zucchine 😘

      21 Febbraio 2024 Rispondi

  • Deborah

    Fantastiche ricette facili da realizzare con ingredienti semplici

    13 Febbraio 2020 Rispondi

  • Concepcion Rosa Vetri

    !!! BUENISIMO!!! FELICITACIONES-

    7 Novembre 2019 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Rosti di zucchine

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Rosti di zucchine

Torna su