SEMIFREDDO ALLO YOGURT GRECO SENZA LATTOSIO

Ricetta

Il semifreddo allo yogurt è un dolce al cucchiaio ideale da gustare accompagnato da frutta fresca.
Preparato con yogurt greco senza lattosio, è perfetto per coloro che sono allergici al lattosio

Il tuo semifreddo allo yogurt si prepara facilmente e velocemente. Divertiti alla fine a guarnire con la frutta che più ti piace.
Nella lista degli ingredienti, sono presenti le fragole, ma posso puoi i tranquillamente sostituirle con altri sapori.

Ad esempio una macedonia di frutta mista, pesche, albicocche, banane, melone, kiwi o con frutta di stagione del momento.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 25 min
  • ore ore: 2
  • Pronto in Pronto in: 25 min
SEMIFREDDO ALLO YOGURT GRECO SENZA LATTOSIO Tempo Preparazione
SEMIFREDDO ALLO YOGURT GRECO SENZA LATTOSIO

INGREDIENTI

  • 150 grammi yogurt greco senza lattosio, in alternativa, yogurt classico bianco senza lattosio
  • 1 cucchiaino miele
  • 1 foglio colla di pesce
  • 3 cucchiai latte di riso
  • q.b. fragole fresche

PROCEDIMENTO

  1. Come prima cosa, in una ciotolina di acqua fresca, immergi la colla di pesce e lasciala in posa per dieci minuti; stempera sul fuoco i 3 cucchiai di latte di riso e aggiungi al latte scaldato la colla di pesce ormai morbida.
  2. Amalgama bene i due ingredienti, mescolando con un cucchiaio per far sciogliere bene la colla di pesce fino a quando non diventa anch'essa liquida.
  3. In un'altra ciotola a parte più grande, versa lo yogurt greco senza lattosio; in alternativa, se tra i tuoi ospiti non sono presenti persone intolleranti al lattosio, puoi tranquillamente utilizzare lo yogurt classico bianco senza lattosio. Aggiungi allo yogurt il cucchiaio di miele e mescola ancora bene con un cucchiaio.
  4. In un'altra ciotola a parte più grande, versa lo yogurt greco senza lattosio; in alternativa, se tra i tuoi ospiti non sono presenti persone intolleranti al lattosio, puoi tranquillamente utilizzare lo yogurt classico bianco senza lattosio. Aggiungi allo yogurt il cucchiaio di miele e mescola ancora bene con un cucchiaio.
  5. Per ultimare la preparazione del tuo semifreddo allo yogurt, non ti resta che scegliere lo stampino che preferisci: puoi utilizzare dei normali bicchieri in vetro, trasparente o colorato, o i classici stampini in silicone per il budino.
  6. Riempili tutti con parti uguali del composto preparato lasciando vuota la metà superiore dello stampino e trasferiscili in frigorifero a raffreddare per circa due ore: saprai che il tuo semifreddo è pronto quando, scuotendo delicatamente il bicchiere o lo stampino per budino tra le mani, avrà raggiunto la stessa consistenza della panna cotta.
  7. Un piccolo trucchetto per rendere la presentazione del tuo dolce particolare? Quando metti gli stampini in frigo a raffreddare, inclinali tutti di 30° : in questo modo, se utilizzerai dei bicchieri in vetro trasparenti, una volta raffreddato il composto, la metà superiore che hai lasciato precedentemente vuota, sarà obliqua.
  8. Riempita con le fragole fresche, darà al tuo semifreddo allo yogurt un sicuro effetto sorpresa che stupirà piacevolmente i tuoi ospiti.
  9. Estrai dal frigorifero i tuoi stampini ormai pronti e riempi la metà vuota con la frutta così preparata; se vuoi, guarnisci con simpatici ombrellini di carta colorati e servi in tavola. Buon appetito!

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!