Semifreddo al caffè ricetta facile

La ricetta facile per un dessert estivo senza cottura cremoso e irresistibile!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Quando comincia a far caldo e nel pomeriggio abbiamo voglia di un dessert fresco e che possa darci la giusta carica di energia, niente di meglio del semifreddo al caffè!

Con questa ricetta facilissima prepareremo insieme un dolce golosissimo, simile a un gelato ma che possiamo facilmente preparare in casa senza bisogno della gelatiera. Il risultato sarà un semifreddo al gusto di caffè dalla consistenza cremosa e perfetto sia per uno spuntino rinfrescante, sia come dessert di fine pasto in un pranzo in famiglia o con amici.

L’aggiunta di liquore è facoltativa, se invece volete usarlo e volete prepararlo a casa guardate la ricetta del liquore al caffè 

Potrebbe interessarvi anche la TORTA MOUSSE AL CAFFÈ

Preparazione
30 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
30 minuti *

*+ 4 ore di riposo in freezer

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 500 ml panna da montare già zuccherata
  • 250 g mascarpone
  • 80 g zucchero
  • 80 ml caffè + q.b. per la bagna al caffè
  • 3 cucchiai caffè solubile
  • 30 ml liquore al caffè facoltativo
  • 10 savoiardi
  • acqua q.b. per la bagna al caffè
  • panna montata q.b.
  • chicchi di caffè q.b.
  • 50 g cioccolato fondente circa, oppure gocce di cioccolato

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Versiamo il caffè solubile in una ciotolina, prepariamo il caffè e versiamone due tazzine sul caffè solubile. Mescoliamo per far sciogliere. Aggiungiamo un bicchierino di liquore al caffè e mescoliamo. Lasciamo raffreddare.

Tritiamo finemente il cioccolato fondente. In alternativa possiamo usare gocce di cioccolato.

Prepariamo la crema: in una ciotola montiamo la panna a neve ferma, quindi incorporiamo il mascarpone e lo zucchero. In ultimo incorporiamo un po’ alla volta il mix di caffè che avevamo preparato (il mix di caffè deve essere completamente freddo).

Prepariamo lo stampo prendendo una teglia da plumcake (il mio è di 30 x 10 cm) e rivestendola con carta forno o con pellicola per alimenti.

Pubblicità

Versiamo 1/3 della crema e livelliamo con la spatola. Al centro formiamo una striscia con il cioccolato in scaglie. Versiamo un altro strato di crema e ancora un altro strato di cioccolato. Quindi formiamo il terzo strato di crema e di cioccolato.

In ultimo prepariamo la bagna al caffè mescolando acqua e caffè, inzuppiamo 10 savoiardi e sistemiamoli in cima al dolce. Mettiamo in freezer per almeno 4 ore.

Tiriamo fuori dal freezer almeno mezz’ora prima di servire, quindi togliamo il semifreddo dallo stampo rovesciandolo delicatamente su un piatto da portata. Livelliamo la superficie del dolce con un coltello e decoriamo con dei ciuffetti di panna montata e chicchi di caffè.

A piacere possiamo guarnire con un topping al gusto di caffè, al caramello o al cioccolato.

Semifreddo al caffè ricetta facile - Step 9

Provate anche voi il semifreddo al caffè e condividete la ricetta con i vostri amici!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.85

85 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (60)

Scrivi un commento
  • gabriella

    ricetta buonissima

    2 Gennaio 2022 Rispondi

  • Giulia

    Ciao Benedetta! Posso usare i pavesini al posto dei sovoiardi? Grazie in anticipo. Ti seguo sempre!

    30 Luglio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giulia, sì va bene ?

      2 Agosto 2021 Rispondi

  • Anna

    Si possono montare panna e mascarpone assieme?

    30 Luglio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Anna, monta prima la panna e poi incorpora mascarpone e zucchero ?

      2 Agosto 2021 Rispondi

  • Cesira lo giudice

    Hai risolto un problema,xché io sono allergica ai conservanti . Così potrò gustare un buon semifreddo. Grazie. Stai aiutando chi vuole.fare.

    18 Luglio 2021 Rispondi

  • Virginia

    Benedetta potrei sostituire il caffè con la crema al pistacchio?
    Grazue

    8 Maggio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Virginia, sì va bene ?

      10 Maggio 2021 Rispondi

  • Anna Rita

    La ricetta e’descritta molto bene ed è’ facile da seguire…appena possibile comprerò’ il libro…

    17 Agosto 2020 Rispondi

  • Lucia Paulon

    quale caffè solubile é meglio usare? Di quale marca per ottenere un buon risultato? Cosa serve il caffe solubile in questa ricetta? Ho comorato un caffè solubile in polvere e la crema è venuta un pò scuretta la crema, sempre molto buona ma scura. Grazie per la risposta.

    16 Agosto 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Lucia, puoi usare qualsiasi tipo di caffè solubile 🙂

      23 Agosto 2020 Rispondi

  • Marta

    Ciao Benedetta,
    ho fatto il semifreddo al caffe’, ma purtroppo mi si e’ tutto raggrumato ed era molto brutto da vedere
    sapresti spiegarmi come mai. Ho pensato di rifarlo ma sostituendo la panna a lunga conservazione con panna fresca ed aggiungendo solo qualche goccia di caffe’ della macchinetta e poi aggiungere tutto caffe’ liofilizzato. Ti faro’ sapere come mi e’ venuto. Se tu potessi spiegarmi come fare per caricare la ricetta sul p.c. ti sarei molto grata. Grazie per tutte le belle ricette ed a presto risentirci

    11 Agosto 2020 Rispondi

  • ketty

    ciao,posso usare i pavesini al posto dei savoiardi grazie sei bravissima

    18 Luglio 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Ketty, sì va bene 🙂

      23 Luglio 2020 Rispondi

  • Lina

    Ciao Benedetta!
    Spero di potere ricevere una tua risposta perché vorrei replicare una tua ricetta ma applicare qualche modifica e avrei bisogno di essere guidata. Sono stata invitata a un pranzo di famiglia con degli zii che non frequento spesso e sono stata incaricata di pensare ai dolci. Farò sicuramente il rotolo alle fragole (che ho già fatto utilizzando la tua ricetta e che mi è venuto fenomenale), e poi vorrei preparare il semifreddo al caffè. Per quest’ultimo vorrei apportare delle modifiche: anziché i savoiardi vorrei fare una base diversa, e poi vorrei proprio evitare di mettere il mascarpone. Forse sono modifiche radicali che stravolgono completamente la ricetta, magari proprio per questo motivo non avrò mai risposta è il mio commento verrà ignorato per sempre, ma quando preparo qualcosa (soprattutto se devo fare bella figura) devo per forza assaggiare e non riesco proprio ad assaggiare qualcosa che non mi piace. Io non faccio mai nemmeno il tiramisù proprio per evitare mascarpone e savoiardi e mi ero orientata su questa ricetta proprio perché la vedevo una valida alternativa, ma purtroppo anche in questo caso non ho potuto evitare di scontrarmi con questa difficoltà. Spero che la soluzione non sia mettere la colla di pesce o la gelatina, anche quella è un’esperienza che non voglio ripetere. Una volta ho fatto una torta mousse al pistacchio e una tre cioccolati che mi sono venuti “budinosi” e al palato era come mangiare plastica.
    So che forse questo post è esageratamente lungo ma spero lo stesso che potrai aiutarmi.
    Grazie anticipatamente!

    17 Giugno 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Lina,puoi sostituire il mascarpone con il formaggio spalmabile e i savoiardi con i biscotti tipo pavesini 🙂

      17 Giugno 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Semifreddo al caffè ricetta facile

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Semifreddo al caffè ricetta facile

Torna su