Sformato di riso filante con zucchine

Lo sformato di riso filante con zucchine è un gustoso piatto unico a base di verdure, con un cuore filante a cui nessuno saprà resistere!

Stagione
Estate, Primavera
Ingredienti
15
Facilità
facile
Pronto in
1 ora

Pubblicità

Lo sformato di riso filante con zucchine è un piatto unico ricco e saporito a base di verdure, ideale da preparare nei giorni di festa o per il pranzo della domenica.

La preparazione del timballo di riso è facile e ci permette di avere a disposizione una soluzione pratica per cene e pranzi con amici. Questo sformato è perfetto da cucinare in primavera, quando zucchine e piselli, ingredienti base di questa ricetta, sono di stagione. Se vogliamo rendere il piatto ancora più ricco di verdure, possiamo aggiungere fave, carciofi e asparagi. In questo modo condiremo il riso con la vignarola e porteremo a tavola tutti i sapori della primavera!

La base di questo sformato è costituita da un buonissimo risotto alle zucchine arricchito con besciamella e mozzarella e, successivamente, messo in forno per la cottura finale. Vediamo come si prepara questo sformato di riso con zucchine.

Se cercate altre idee per sformati di riso, vi segnalo anche lo SFORMATO DI RISO FILANTE CON MOZZARELLA E SALSICCIA

Preparazione
15 minuti
Cottura
45 minuti
Tempo totale
1 ora

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per porzioni 8 porzioni
  • 450 g riso per risotti
  • 3 zucchine
  • 200 g piselli anche surgelati
  • 2 cipollotti freschi
  • brodo vegetale q.b.
  • 100 ml vino bianco mezzo bicchiere
  • 20 g burro
  • 200 ml latte un bicchiere
  • 300 g mozzarella
  • 300 ml besciamella
  • 80 g formaggio grattugiato
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pangrattato q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 porzioni)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Sformato di riso filante con zucchine

Sformato di riso filante con zucchine - Step 1

Prepariamo un soffritto in una pentola capiente con un filo d’olio e i cipollotti tritati. Pronto il soffritto, aggiungiamo il riso, le zucchine tagliate a cubetti e i piselli. Saltiamo tutti gli ingredienti a fiamma vivace per 5 minuti, aggiustando di sale e pepe. Sfumiamo con il vino bianco.

Sformato di riso filante con zucchine - Step 2

Versiamo un mestolo di brodo caldo alla volta mescolando continuamente fino alla cottura del riso, come si fa per il classico risotto. Lasciamo il risotto al dente poiché concluderà la sua cottura in forno.

Sformato di riso filante con zucchine - Step 3

Pronto il risotto, spegniamo il fuoco e mantechiamo con 50 g di formaggio grattugiato, il burro e il bicchiere di latte, mescolando energicamente.

Pubblicità

Sformato di riso filante con zucchine - Step 4

Il risotto pronto per essere trasformato in uno sformato! Potemmo anche fermarci a questo punto della ricetta per gustarlo come un semplice risotto alle zucchine.

Sformato di riso filante con zucchine - Step 5

Mettiamo metà del risotto in una pirofila da forno (la mia misura 20×25 cm) unta con olio e rivestita di pangrattato. Farciamo con uno strato di besciamella, i cubetti di mozzarella e una spolverizzata di formaggio grattugiato.

Sformato di riso filante con zucchine - Step 6

Ricopriamo con il riso rimante, spolverizziamo con abbondate formaggio grattugiato e un po’ di pangrattato. Mettiamo la teglia in forno caldo preriscaldato a 200 °C per 30 minuti, azionando il grill 5 minuti prima di sfornare.

Sformato di riso filante con zucchine - Step 7

Ecco una porzione dello sformato di riso filante alle zucchine servito in tavola. Vi consiglio di mangiarlo ben caldo per godere dell’effetto filante!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.71

66 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (8)

Scrivi un commento
  • Patrizia

    Ciao benedetta. Potrei, a tuo parere, tagliare le zucchine alla julienne anziché metterle a cubetti? La julienne è l unico modo in cui i miei mangiano le zucchine ma non vorrei che il fatto di essere così sottili possa infliure sulla riuscita della ricetta.

    12 Settembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Patrizia, sì va benissimo ?

      13 Settembre 2021 Rispondi

  • Giusy

    Ciao Benedetta, cosa consigli al posto dei piselli. Grazie

    1 Settembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giusy, puoi anche non aggiungerli ?

      2 Settembre 2021 Rispondi

  • Cristina Dabraio

    Queste sono le ricette che mi piacciono. Complimenti Benedetta per la chiarezza; questo fine settimana non scappa. Un consiglio, la traduzione in portoghese è semplicemente uno strazio, perlomeno non mettano la bandiera del Portogallo, che mettano la brasiliana, ma anche per il PT del Brasile è pessima perché interpretata male. È la prima volta che per curiosità ho visto il contenuto in PT, mi aspettavo che fosse PT-BR, ma non che fosse un autentico scempio. Una ricetta così bella ed appetitosa rovinata in quel modo. 1. Questo non è un Budino (Pudim in PT e BR) ma un “empadão”; filante l’hanno stravisato in un modo horribile, una volta con effetto piccante (efeito picante), le persone non sanno dov’è il piccante e pensano che la ricetta è incompleta o spiegata male; delle poche cose che ho visto solo in questa ricetta, la ciliegina sulla torta è il ……cuore appiccicoso (coração peganhento) trad. del …cuore filante. Ora “peganhento” è un vomitato, una colla, una gomma masticante, e cose simili. Chi vuoi che sperimenti un piatto del genere? Gliel’ho segnalato in Qual’è il problema, ma mi sa che non è passato visto che appare il messaggio che non trovano ricerca (?) per questo tipo di problema. Secondo me sarebbe bene dissociarti dalle traduzioni, perché di sicuro anche le altre hanno delle cose illegibili. Buon lavoro e grazie per le tue pratiche ricette, ma anche di bell’effetto. Le lascino in IT che le persone le cose che non capiscono se le trovano sul dizionario. Tutti adorano la nostra lingua (e la nostra cucina) percui fanno tutti gli sforzi possibili e pian piano imparano pure un po’ di italiano.

    11 Marzo 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Cristina, grazie per la segnalazione ?

      11 Marzo 2021 Rispondi

  • giuliana delsoldato

    questa torta e ottima provatela

    giuliana delsoldato

    31 Gennaio 2020 Rispondi

  • Carlotta

    Se decido di prepararlo per cena lo metto in frigo più stasera in forno o meglio che lo metto subito in forno e stasera lo riscaldo?la mozzarella potrebbe bagnare il riso se non lo cuocio subito?

    27 Marzo 2019 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

55Winston55

Sformato di riso filante con zucchine

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

55Winston55

Sformato di riso filante con zucchine

Torna su