SPORT DRINK, TISANE FREDDE E ACQUE DETOX PER L’ESTATE

Sport drink, tisane fredde e acque detox sono perfette per affrontare il caldo estivo. Ecco alcune idee e consigli per preparare ricette a base d’acqua. Durante la mia ultima collaborazione con BRITA vi avevo chiesto di aiutarmi e mi avete inviato validi suggerimenti per rendere l’acqua del rubinetto più gradevole e appetitosa!

Per la preparazione ho usato l’acqua filtrata della mia caraffa filtrante BRITA. Una soluzione comoda per bere acqua potabile di rubinetto con leggerezza e gusto. Con BRITA l’acqua diventa Comoda.

La caraffa filtrante BRITA semplifica la vita: evita il trasporto di bottiglie pesanti, risolve problemi di spazio nel carrello della spesa e nella dispensa di casa, riducendo sensibilmente l’uso e lo smaltimento di bottiglie di plastica.

Per Scoprire di più:

SITO BRITA ︎ http://brita.it/

 

SPORT DRINK, TISANE FREDDE E ACQUE DETOX PER L’ESTATE

INGREDIENTI

sport drink arancia e limone

  • succo di un'arancia
  • succo di un limone
  • 1/4 cucchiaino di sale rosa o sale marino
  • 1 cucchiaino di magnesio supremo
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 Litro di acqua

SPORT DRINK LIME E POMPELMO ROSA

  • succo di un pompelmo rosa
  • succo di un limone
  • 1/4 cucchiaino di sale rosa o sale marino
  • 2 cucchiaini di dolcificante alla stevia o altro dolcificante
  • 1 Litro di acqua

tisane fredde

  • 4 bustine di tè o tisana
  • 1 Litro di acqua
  • 1 cucchiaio di miele o altro dolcificante

ACQUA DETOX LIMONE MENTA E CETRIOLO

  • 1/2 limone
  • 1/2 cetriolo
  • qualche fogliolina di menta
  • 1/2 litro di acqua

ACQUA DETOX LIMONE E ZENZERO

  • 1/2 limone
  • qualche pezzo di zenzero fresco
  • 1/2 litro di acqua

ACQUA DETOX MELA, ARANCIA E CANNELLA

  • 1/2 mela verde
  • 1 spicchio di arancia
  • 1 stecca di cannella
  • 1/2 litro di acqua

PROCEDIMENTO

SPORT DRINK
  1. Senza coloranti, senza conservanti, con ingredienti naturali, semplici e alla portata di tutti. Gli sport drink si possono fare in tantissimi gusti e ci danno la giusta carica durante l’attività sportiva o in giornate particolarmente calde quando perdiamo molti sali minerali tramite la sudorazione. Senza coloranti, senza conservanti, con ingredienti naturali, semplici e alla portata di tutti. Gli sport drink si possono fare in tantissimi gusti e ci danno la giusta carica durante l’attività sportiva o in giornate particolarmente calde quando perdiamo molti sali minerali tramite la sudorazione.
Sport Drink Arancia e Limone
  1. Spremiamo il succo di un’arancia e di un limone. Aggiungiamo ¼ di cucchiaino di sale rosa (o sale marino), 1 cucchiaino di magnesio supremo e 2 cucchiaini di miele (o altro dolcificante a piacere). Aggiungiamo 1 litro d’acqua e mescoliamo.
  2. Il magnesio supremo si trova in tutte le farmacie ed erboristerie, ma lo sport drink si può realizzare anche senza.
Sport Drink Lime e Pompelmo Rosa senza zuccheri aggiunti
  1. Spremiamo il succo di un pompelmo rosa e un lime, aggiungiamo ¼ di cucchiaino di sale rosa (o sale marino) e due cucchiaini di dolcificante alla stevia (o altro dolcificante). Aggiungiamo 1 litro d’acqua e mescoliamo.
  2. Sostituendo la frutta si possono creare tante combinazioni diverse, aspetto i vostri suggerimenti e consigli per tanti altri sport drink!
TISANE FREDDE
  1. Tisane o tè freddi da tenere in frigo e sorseggiare nel corso della giornata. Non so se capita anche a voi, ma io in inverno faccio scorta di tè e tisane che abbandono puntualmente in estate. Allora voglio seguire il vostro consiglio e sfruttarle per preparare le tisane fredde. Tisane o tè freddi da tenere in frigo e sorseggiare nel corso della giornata. Non so se capita anche a voi, ma io in inverno faccio scorta di tè e tisane che abbandono puntualmente in estate. Allora voglio seguire il vostro consiglio e sfruttarle per preparare le tisane fredde.
  2. Riempiamo una pentola con un litro di acqua e portiamo a bollore. Mettiamo in infusione 3 o 4 bustine di tè o di tisana. Quindi dolcifichiamo con un cucchiaio di miele o altro dolcificante a piacere, lasciamo raffreddare e mettiamo in frigo. Ho preparato una tisana relax, una tisana drenante, una tisana ai frutti rossi e il tè freddo.
ACQUE DETOX
  1. Tra ai vostri consigli per bere più acqua ci sono le famosissime acque detox, infusi di frutta, verdura ed erbe aromatiche. Non ho aggiunto zuccheri, ma si possono dolcificare con una puntina di miele. Le acque detox si possono preparare in infinite varianti, queste sono le mie preferite: Tra ai vostri consigli per bere più acqua ci sono le famosissime acque detox, infusi di frutta, verdura ed erbe aromatiche. Non ho aggiunto zuccheri, ma si possono dolcificare con una puntina di miele. Le acque detox si possono preparare in infinite varianti, queste sono le mie preferite:
Limone, Menta e Cetriolo
  1. Affettiamo mezzo limone e mezzo cetriolo (compresa la buccia), e mettiamoli in una caraffa assieme a qualche fogliolina di menta fresca. Riempiamo d’acqua e lasciamo in infusione da 2 a 6 ore prima di bere, in questo modo l’acqua avrà assorbito le proprietà nutritive di frutta e verdura. Il cetriolo ha proprietà depurative e diuretiche.
Limone e Zenzero
  1. Affettiamo mezzo limone con la buccia. Sbucciamo e tagliamo qualche pezzetto di zenzero fresco. Riempiamo d’acqua e lasciamo in infusione da 2 a 6 ore. Lo zenzero ha proprietà digestive che fanno bene allo stomaco, inoltre è un antinfiammatorio naturale.
Mela, Arancia e Cannella
  1. Affettiamo mezza mela verde e uno spicchio di arancia con la buccia e mettiamoli in una caraffa. Aggiungiamo una stecca di cannella e riempiamo di acqua. Lasciamo in infusione da 2 a 6 ore prima di gustare.
Com’è fatto il filtro della Caraffa Brita?
  1. I filtri sono di origine naturale realizzati con gusci di noci di cocco portati ad altissime temperature per attivare la loro proprietà adsorbente. Un filtro dura circa 4 settimane ed è in grado di filtrare fino a 100 litri d’acqua. In ogni caso sarà il display sulla caraffa ad indicare quando è arrivato il momento di sostituirlo. Tutte le caraffe filtranti BRITA sono sicure e certificate TIFQ e TÜV.I filtri sono di origine naturale realizzati con gusci di noci di cocco portati ad altissime temperature per attivare la loro proprietà adsorbente. Un filtro dura circa 4 settimane ed è in grado di filtrare fino a 100 litri d’acqua. In ogni caso sarà il display sulla caraffa ad indicare quando è arrivato il momento di sostituirlo.  Tutte le caraffe filtranti BRITA sono sicure e certificate TIFQ e TÜV.
  2. L’uso della caraffa filtrante BRITA riduce il calcare minimo 80%, riduce il cloro minimo 80%, riduce i metalli come piombo, minimo 90% o rame minimo 80%. Inoltre trattiene le particelle organiche che possono essere presenti nell’acqua. Per questo è ottima per preparare tè e caffè dall’aroma pieno, per cucinare cibi deliziosi per proteggere gli elettrodomestici dal calcare.
GHIACCIOLI
  1. Un ultimo consiglio per bere più acqua: possiamo preparare ghiaccioli senza zucchero inserendo all’interno la nostra frutta preferita e consumarli quando abbiamo sete. Oppure possiamo farli con le stesse ricette di sport drink, tisane fredde e acque detox che abbiamo appena preparato. Un ultimo consiglio per bere più acqua:  possiamo preparare ghiaccioli senza zucchero inserendo all’interno la nostra frutta preferita e consumarli quando abbiamo sete. Oppure possiamo farli con le stesse ricette di sport drink, tisane fredde e acque detox che abbiamo appena preparato.
  2. Un altro trucco per bere di più è quello di riempire dei contenitori simpatici e divertenti. Ho fatto un giro per negozi e ho notato tanti contenitori diversi tra caraffe, bicchieri, tazze, barattoli di vetro, anche in preparazioni così semplici l’aspetto può essere determinante nel farci apprezzare di più le ricette a base d’acqua. Ottimo metodo anche per portare i bambini e i ragazzi a bere più acqua. Un altro trucco per bere di più è quello di riempire dei contenitori simpatici e divertenti. Ho fatto un giro per negozi e ho notato tanti contenitori diversi tra caraffe, bicchieri, tazze, barattoli di vetro, anche in preparazioni così semplici l’aspetto può essere determinante nel farci apprezzare di più le ricette a base d’acqua. Ottimo metodo anche per portare i bambini e i ragazzi a bere più acqua.
  3. Tra i vostri consigli ho trovato utilissimo quello di usare applicazioni che ci ricordano di bere più acqua. Sono tantissime e gratuite, tra queste anche la BRITA Drink Reminder sul sito Brita.it.
  4. Questi sono solo alcuni dei modi per bere più acqua, ma sono sicura che voi avrete tante altre idee. Scrivetele nei commenti e condividete le vostre esperienze con l’acqua e con BRITA.
  5. Ringrazio BRITA Italia per questa opportunità, vi invito ad andare sul loro sito BRITA.IT per conoscere al meglio il loro mondo.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!